santalfredo
santalfredo

la camilla

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Concorezzo. C'era una volta la piccola Ester Ruisi, ed era il 1925. Poi la storia è proseguita fino al 2019, quando il vagito di benvenuto al mondo l'ha lanciato Leonardo Rossi. Tra di loro non solo 94 anni di differenza, ma le vite di cinque generazioni che hanno fatto di Ester una longeva trisavola. Una storia che attraversa il Nord e il Sud dell'Italia, una storia d'amore, di lavoro, di passione, di fatica e di successi. Una storia che si ferma nel verde di quel piccolo angolo di paradiso che è l'azienda agricola La Camilla. Un po' agriturismo, un po' centro ippico, un po' allevamento, un po' serra, questo luogo d'altri tempi prende il nome da Camilla, la mamma del piccolo Leonardo (il papà è Lorenzo). E così a salire si arriva alla mamma di Camilla, Veronica Ruisi, figlia di Massimo Ruisi e Gabriella Bassetti, fondatori dell'agriturismo. E il cerchio si chiude con Ester, che nei giorni scorsi ha ricevuto l'abbraccio di figli, nipoti, bisnipoti e trisnipoti nelle ore in cui in tutta Italia si festeggiavano questi angeli speciali, i nonni. “I bambini e i nonni sono la speranza di un popolo. I bambini perché lo porteranno avanti, porteranno avanti questo popolo; e i nonni perché hanno la saggezza della storia, sono la memoria di un popolo”, ha detto di recente papa Francesco. Finché ci sono trisavoli, davvero, c'è speranza.

Foto Antonio Mandelli

*/ ?>

Cultura

94 anni di differenza: Leonardo abbracciato dalla trisavola

94 anni di differenza: Leonardo abbracciato dalla trisavola

Concorezzo. C'era una volta la piccola Ester Ruisi, ed era il 1925. Poi la storia è proseguita fino al 2019, quando il vagito di benvenuto al mondo l'ha lanciato Leonardo Rossi. Tra di loro non solo 94 anni di differenza, ma le vite di cinque generazioni che hanno fatto di Ester una longeva trisavola. Una storia che attraversa il Nord e il Sud dell'Italia, una storia d'amore, di lavoro, di passione, di fatica e di successi. Una storia che si f

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Una full immersion a contatto con pony e cavalli. Una settimana di centro estivo per conoscere splendidi esemplari, imparare a conviverci e apprendere le tecniche basilari per l'equitazione. Per tutto il mese di luglio, agosto e nella prima settimana di settembre l'agriturismo La Camilla di via Dante ospita un apprezzatissimo camp di equitazione in collaborazione con l'Associazione Le Torri e con il patrocinio della Fise. Dalle 9 alle 17 bambini e ragazzi potranno passare ore indimenticabili (pranzo in agriturismo) divisi in piccoli gruppi nel rispetto delle normative Covid. Il programma prevede anche escursioni all'interno della tenuta agrituristica, lezioni, giri a cavallo e anche una piccola esibizione finale.

I dettagli nelle locandine qui sotto

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Cultura

Al centro estivo si impara ad andare a cavallo

Al centro estivo si impara ad andare a cavallo

Concorezzo. Una full immersion a contatto con pony e cavalli. Una settimana di centro estivo per conoscere splendidi esemplari, imparare a conviverci e apprendere le tecniche basilari per l'equitazione. Per tutto il mese di luglio, agosto e nella prima settimana di settembre l'agriturismo La Camilla di via Dante ospita un apprezzatissimo camp di equitazione in collaborazione con l'Associazione Le Torri e con il patrocinio della Fise. Dalle 9 alle

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Un agriturismo "cardioprotetto". La Camilla, l'azienda agricola di via Dante, ha deciso di offrire un servizio decisamente utile ai propri ospiti. Essendo ormai da anni punto di riferimento per meeting ed eventi, oltre alla tradizionale attività di ristorazione, i titolari hanno deciso di far frquentare ad alcuni dipendenti il corso regionale per ottenere la certificazione per l'utilizzo del defibrillatore semiautomatico, strumento fondamentale per intevenire in caso di arresto cardio-polmonare. Ottenuta la certificazione, sulle pareti della struttura è stato installato il defibrillatore.

Leggi anche

Ladri di pecore alla Camilla: feriti alcuni ovini, uno rischia la morte

Relax con figlie e marito, la Hunziker sceglie la Camilla

La Camilla, piccolo mondo antico a chilometro zero

Per la tua pubblicità su concorezzo.org: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.o 349.6745705

*/ ?>

redazionali

Alla Camilla pasti, meeting e soggiorni sono cardioprotetti

Alla Camilla pasti, meeting e soggiorni sono cardioprotetti

Concorezzo. Un agriturismo "cardioprotetto". La Camilla, l'azienda agricola di via Dante, ha deciso di offrire un servizio decisamente utile ai propri ospiti. Essendo ormai da anni punto di riferimento per meeting ed eventi, oltre alla tradizionale attività di ristorazione, i titolari hanno deciso di far frquentare ad alcuni dipendenti il corso regionale per ottenere la certificazione per l'utilizzo del defibrillatore semiautomatico, strum

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Concorezzo. 40 anni di amore per l'Autodromo e il suo parco. L'associazione degli Amici dell'Autodromo e del Parco di Monza ha scelto La Camilla di Concorezzo per festeggiarel'importante traguardo. Una storia pluridecennale, iniziata quando le battaglie ambientaliste rischiavano di creare una sorta di guerra interna tra gli amanti di uno dei più importanti monumenti dello sport al mondo e l'altrettanto meraviglioso polmone verde in cui è incastonata la Villa Reale. Venerdì sera la grande festa del sodalizio presieduto dall'inossidabile Pietro Mazzo. "Era il 1977 - ricordano dal loro sito internet - Era tempo, seppure a malincuore, di distogliere in parte l' attenzione dalle attività motoristiche in pista per cercare di dare una mano nell' intricata situazione politica in cui era invischiato l'autodromo. L'impianto era da tempo sottoposto ad attacchi di movimenti pseudo naturalistici che ne contestavano la presenza nel parco. "Le auto e le moto da competizione inquinano con i gas di scarico e minano l'esistenza del patrimonio arboreo", era l'accusa più ricorrente. Stupidità che si commentano da sole. Ancora oggi l'autodromo, che occupa un settimo di tutto il parco, è la parte meglio conservata anche dal punto di vista arboreo. Le amministrazioni comunali proprietarie del parco, Monza e Milano, a ogni scadenza di contratto di affitto, subivano ricatti di ogni genere da questi estremisti del verde ponendo in essere un veto allo sviluppo che un impianto di questo genere deve avere per essere al vertice. Si osteggiava al taglio di poche piante, nella maggioranza robinie, in cambio di una ripiantumazione tripla o quadrupla di essenze pregiate in altra parte dell'autodromo o del parco. Lo scontro era nel non voler accettare che un impianto del valore storico e monumentale potesse adeguarsi agli standard di sicurezza richiesti come per tutte le piste del mondo. Si è sempre stati costretti a battaglie di retroguardia per decenni. Monza - Autodromo, si - no invece di concentrare gli sforzi su Autodromo - come. Armonia e buon senso".

Oggi a mettere a rischio la sopravvivenza dell'Autodromo di Monza non ci sono più gli ambientalisti (o quasi), ma gli interessi economici e speculativi di magnati e sponsor. Nonostante questo a Monza si corre ancora e si fa anche musica ad altissimo livello. 40 anni di battaglie con il sorriso (e con i denti) sono servite.

Leggi anche

Campo Augustus, in vacanza con la Protezione civile

Cerchi lavoro? Il "Job club" è un'occasione da non perdere

Sportello lavoro, Afol e Comune aiutano cittadini e imprese

*/ ?>

Cultura

Amici dell'Autodromo, festa per i 40 anni

Amici dell'Autodromo, festa per i 40 anni

Concorezzo. 40 anni di amore per l'Autodromo e il suo parco. L'associazione degli Amici dell'Autodromo e del Parco di Monza ha scelto La Camilla di Concorezzo per festeggiarel'importante traguardo. Una storia pluridecennale, iniziata quando le battaglie ambientaliste rischiavano di creare una sorta di guerra interna tra gli amanti di uno dei più importanti monumenti dello sport al mondo e l'altrettanto meraviglioso polmone verde in

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Un'azione mirata, da professionisti. Un commando di criminali, nella notte tra martedì e mercoledì, ha fatto irruzione alla Camilla, l'agriturismo posto al confine tra Concorezzo e Vimercate, a ridosso del Parco della Cavallera. La struttura era già stata al centro delle attenzioni dei malviventi (leggi) e, a pochi metri, era stato colpito anche il centro Euronics, con tanto di muro sfondato per entrare dal retro. Questa volta i ladri hanno puntato agli uffici e, con gli strumenti del mestiere, hanno rubato l'intera cassaforte debitamente nascosta, con una non indifferente somma di denaro. "Siamo davvero con il morale a terra - spiega Massimo Ruisi - tra i continui furti e quello che ci portano via in tasse e balzelli vien voglia di mollare tutto e lasciarel'Italia. E' davvero dura". Sul posto sono intervenuti i carabinieri della caserma di via Ozanam.

*/ ?>

Cronaca

Ancora ladri alla Camilla, lo sfogo: "Tra ladri e tasse viene da mollare tutto"

Ancora ladri alla Camilla, lo sfogo: "Tra ladri e tasse viene da mollare tutto"

Concorezzo. Un'azione mirata, da professionisti. Un commando di criminali, nella notte tra martedì e mercoledì, ha fatto irruzione alla Camilla, l'agriturismo posto al confine tra Concorezzo e Vimercate, a ridosso del Parco della Cavallera. La struttura era già stata al centro delle attenzioni dei malviventi (leggi) e, a pochi metri, era stato colpito anche il centro Euronics, con tanto di muro sfondato per entrare dal retro. Questa volta i la

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Ultimo appuntamento 2016 per l'"Aperitif très joli", l'evento che all'Agriturismo La Camilla tiene a battesimo in primavera e in estate (con uno sguardo all'autunno) la prima domenica di ogni mese. Dopo il successo dell'evento settembrino (qui una gallery), il 2 ottobre si torna ad alzare i calici nella suggestiva cornice immersa nel Parco della Cavallera. Dalle 18,30 royal buffet, dj set, i migliori cocktail e tanto divertimento.

Info e prenotazioni: http://www.lacamilla.it/aperitif-tres-joli/

Leggi anche

English Break, lesson 6: visiting Bournemouth

L'urlo del Liga nel cielo di Monza

Errore fatale per giovane spacciatore: vende hashish a due poliziotti

*/ ?>

Eventi

Aperitivo e musica in agriturismo: il brindisi è très jolie

Aperitivo e musica in agriturismo: il brindisi è très jolie

Concorezzo. Ultimo appuntamento 2016 per l'"Aperitif très joli", l'evento che all'Agriturismo La Camilla tiene a battesimo in primavera e in estate (con uno sguardo all'autunno) la prima domenica di ogni mese. Dopo il successo dell'evento settembrino (qui una gallery), il 2 ottobre si torna ad alzare i calici nella suggestiva cornice immersa nel Parco della Cavallera. Dalle 18,30 royal buffet, dj set, i migliori cocktail e tanto divertimen

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Concorezzo. Eleganza, semplicità, capacità di sorprendere con l'essenziale. Il bianco e il nero saranno i colori chiavi dell'Aperitif Très Joly, l'aperitivo che anima in primavera e in estate la prima domenica del mese all'Agriturismo La Camilla. "Black&White party" è il tema scelto da Veronica e Virginia Ruisi per caratterizzare la serata all'interno della splenida cornice rurale nel Parco della Cavallera. Si inizia dalle 19 con il royal buffet e dalle 22 alle 24 musica dance. Consigliata la prenotazione.

Info: www.lacamilla.it

Leggi anche

Shopping night, acquisti serali con tante sorprese nell'isola magica

Chorus Band, mercoledì concerto in cortile Santa Marta

La Baviera in Brianza: ecco la Misinto Bierfest 2016

Per la tua pubblicità su Concorezzo.org: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 349.6745705

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

redazionali

Aperitivo in bianco e nero: la Camilla è Très Joly

Aperitivo in bianco e nero: la Camilla è Très Joly

Concorezzo. Eleganza, semplicità, capacità di sorprendere con l'essenziale. Il bianco e il nero saranno i colori chiavi dell'Aperitif Très Joly, l'aperitivo che anima in primavera e in estate la prima domenica del mese all'Agriturismo La Camilla. "Black&White party" è il tema scelto da Veronica e Virginia Ruisi per caratterizzare la serata all'interno della splenida cornice rurale nel Parco della Cavallera. Si in

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Il travagliato anno scolastico volge al termine. E' tempo di pensare ai campus estivi ma soprattutto a proposte che possano dare respiro, serenità e gioia ai bambini e ai ragazzi dopo mesi di "reclusione". Nella splendida cornice naturale del Parco agricolo della Cavallera, l'Agriturismo propone una serie di campus estivi per bambini e ragazzi da 5 a 12 anni. Si parte il 14 giugno, mentre l'ultima settimana si chiude il 16 luglio.

Il prossimo 8 maggio (15.30-17.30) verrà organizzato un open day (ingresso gratuito) per presentare la struttura, i corsi e lo staff. Per i partecipanti sarà l'occasione per conoscere le attività proposte che spaziano dallo sport all'inglese, dai laboratori immersi nella natura alla musica.

Sulla Camilla leggi anche

Ritorno alla vita all'aria aperta: i campus della Camilla

Zapata spaventa la Juve e festeggia alla Camilla

Palmas e Magnini, relax alla Camilla

Relax con figlie e marito, la Hunziker sceglie la Camilla

La Camilla, piccolo mondo antico a chilometro zero

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Cultura

Arte, natura, inglese, sport, relax: i campus estivi

Arte, natura, inglese, sport, relax: i campus estivi

Concorezzo. Il travagliato anno scolastico volge al termine. E' tempo di pensare ai campus estivi ma soprattutto a proposte che possano dare respiro, serenità e gioia ai bambini e ai ragazzi dopo mesi di "reclusione". Nella splendida cornice naturale del Parco agricolo della Cavallera, l'Agriturismo propone una serie di campus estivi per bambini e ragazzi da 5 a 12 anni. Si parte il 14 giugno, mentre l'ultima settimana si chiude il 16 luglio.Il

Concorezzo. Un cocktail da sogno realizzato con una performance artistica? Chi volesse cimentarsi nell'arte del bartending può avvalersi dei preziosi consigli di Matteo Zambon. Il famoso bartender master trainer ha iniziato una collaborazione con La Camilla terrà dei corsi da 6 ore (costo 119 euro) per trasmettere i segreti del mestiere (info e prenotazioni 039.647289). Ai partecipanti verrà spiegato come maneggiare l'attrezzatura professionale, come destreggiarsi tra once e metodi di misurazione, verranno impartite le regole di porzione e bilanciamento corretto di un drink. Non mancheranno esercitazioni pratiche.

CAFFETTERIA E LATTE ART. Matteo Zambon sarà presente presso l'agriturismo di via Dante anche per un corso di Caffetteria e Latte Art (modulo di 6 ore, costo 119 euro a persona) per spiegare come preparare il miglior caffè all'italiana, come deliziare gli ospiti con preparati a base di latte e caffè. Anche in questo caso esercitazioni pratiche e consigli sulle principali figure.

E PER I PIU' PICCOLI? ecco il corso "Crazy drinks", un modulo di 4 ore (costo 39 euro a bambino) per spiegare ai più piccoli come preparare cocktail analcolici utilizzando per lo più succhi di frutta, ma anche mousse di latte fredde e aromatizzate. Parte del corso sarà dedicata all'utilizzo dei topping nelle bevande e alle figure in latte painting.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

Barman perfetto? Con 6 ore di master

Barman perfetto? Con 6 ore di master

Concorezzo. Un cocktail da sogno realizzato con una performance artistica? Chi volesse cimentarsi nell'arte del bartending può avvalersi dei preziosi consigli di Matteo Zambon. Il famoso bartender master trainer ha iniziato una collaborazione con La Camilla terrà dei corsi da 6 ore (costo 119 euro) per trasmettere i segreti del mestiere (info e prenotazioni 039.647289). Ai partecipanti verrà spiegato come maneggiare l'attrezzatura professional

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Parole d'ordine: benessere e bellessere. Più cool che mai l'aperitivo "Tres Jolie" che apre la serie di appuntamenti firmati "La Camilla" ogni prima domenica del mese. Il primo evento è in collaborazione con GClub, il centro wellness di Vimercate. Domenica 2 aprile, nella splendida cornice dell'agriturismo ospitato nel Parco della Cavallera, il royal buffet verrà aperto dalle 18,30, con musica dal vivo fino alle 22,30. Dalle 21alle 21,30 lezione-dimostrazione di fun dance.

Info e prenotazioni: http://www.lacamilla.it/aperitif-tres-joli

Leggi anche

Lettera G, l'alto design per casa e ufficio made in Brianza

La piscina è pronta: ecco il bando per il gestore

Papa a Monza, le foto dei lettori e il testo dell'omelia

Camera di Commercio: Monica Mauri nuovo segretario generale

Per promuovere i tuoi eventi o la tua attività con noi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
www.concorezzo.org: oltre 8000 lettori alla settimana certificati!

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

redazionali

Benessere e bellessere, l'aperitivo cool firmato Camilla e GClub

Benessere e bellessere, l'aperitivo cool firmato Camilla e GClub

Concorezzo. Parole d'ordine: benessere e bellessere. Più cool che mai l'aperitivo "Tres Jolie" che apre la serie di appuntamenti firmati "La Camilla" ogni prima domenica del mese. Il primo evento è in collaborazione con GClub, il centro wellness di Vimercate. Domenica 2 aprile, nella splendida cornice dell'agriturismo ospitato nel Parco della Cavallera, il royal buffet verrà aperto dalle 18,30, con musica dal vivo fino alle 2

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Lei è una delle "regine" del crimine, volto televisivo più che noto ed esperta dei grandi fatti di cronaca nera del nostro Paese. La criminologa Roberta Bruzzone sarà presente in città, presso l'Agriturismo La Camilla, per una coinvolgente "cena con delitto" che avrà anche lo scopo di sostenere in maniera solidale l'attività della Onlus "La Caramella Buona", associazione da tempo impegnata nella lotta alla pedofilia e nella tutela dei minori.

L'evento si terrà il prossimo giovedì 25 novembre con un numero limitato di posti (costo 80 euro a persona, info nella locandina qui sotto). 

La Caramella buona proprio in questi giorni è stata protagonista di un doloroso processo che ha portato alla condanna a sei anni e tre mesi di reclusione nei confronti di un insegnante di un Istituto superiore di secondo grado di Fiuggi, ritenuto responsabile di aver abusato di studentesse, che hanno denunciato le violenze proprio alla onlus.

La Cena con Delitto è un modo per passare una serata coinvolgente all’insegna del giallo e del mistero. Deriva del murder party di origini anglosassoni di inizio ‘900, è un evento di intrattenimento dove i giocatori vestono i panni di investigatori chiamati a risolvere un giallo.

Le cene con delitto permettono ai giocatori di vivere l’esperienza di un’indagine investigativa o poliziesca in prima persona. La risoluzione del crimine è dunque una vera e propria sfida intellettuale tra i giocatori e il colpevole.

Info: www.lacamilla.it

 COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Eventi

Cena benefica con delitto con Roberta Bruzzone

Cena benefica con delitto con Roberta Bruzzone

Concorezzo. Lei è una delle "regine" del crimine, volto televisivo più che noto ed esperta dei grandi fatti di cronaca nera del nostro Paese. La criminologa Roberta Bruzzone sarà presente in città, presso l'Agriturismo La Camilla, per una coinvolgente "cena con delitto" che avrà anche lo scopo di sostenere in maniera solidale l'attività della Onlus "La Caramella Buona", associazione da tempo impegnata nella lotta alla pedofilia e nella tute

Concorezzo. Obiettivo centrato. Si puntava a raccogliere almeno 2000 euro, ne sono arrivati 3000. E' stata un successo, con 95 persone presenti, la cena di beneficenza promossa venerdì scorso alla Camilla da Caritas, Parrocchia e leva del 1956 per sostenere una famglia concorezzese. Lo spirito che ha animato l'iniziativa era quello di sostenere, per una volta, non un progetto a distanza ma una causa locale, con effetti tangibili. Soddisfatti i presenti, tra cui il sindaco Riccardo Borgonovo.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

Cena benefica, obiettivo centrato: raccolti 3000 euro

Cena benefica, obiettivo centrato: raccolti 3000 euro

Concorezzo. Obiettivo centrato. Si puntava a raccogliere almeno 2000 euro, ne sono arrivati 3000. E' stata un successo, con 95 persone presenti, la cena di beneficenza promossa venerdì scorso alla Camilla da Caritas, Parrocchia e leva del 1956 per sostenere una famglia concorezzese. Lo spirito che ha animato l'iniziativa era quello di sostenere, per una volta, non un progetto a distanza ma una causa locale, con effetti tangibili. Soddisfat

Concorezzo. La ciclopedonale che collega Concorezzo a Vimercate è diventata una ambìta via di fuga per chi, in tempi di lockdown, cerca un po' di respiro. Centinaia di persone, a tutte le ore, percorrono il tratto che costeggia la Monza-Trezzo correndo, camminando o raggiungendo a piedi le Torri Bianche per quel poco di shopping che è consentito. Immancabilmente, purtroppo, la ciclabile si è trasformata in una discarica a cielo aperto: decine di mascherine usate gettate a terra, resti dei pranzi da fast-food consumati lungo il percorso, cartacce, lattine e tutto il campionario dell'inciviltà. Uno spettacolo indecoroso a cui, armato come un ghostbuster, ha messo una pezza oggi pomeriggio Massimo Ruisi, titolare dell'agriturismo La Camilla, struttura che si affaccia proprio sulla provinciale. Oltre un'ora di "aspirazione" per ridare dignità alla ciclopedonale. Per quanto resterà pulita?

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cultura

Ciclopedonale ridotta a discarica di mascherine usate

Ciclopedonale ridotta a discarica di mascherine usate

Concorezzo. La ciclopedonale che collega Concorezzo a Vimercate è diventata una ambìta via di fuga per chi, in tempi di lockdown, cerca un po' di respiro. Centinaia di persone, a tutte le ore, percorrono il tratto che costeggia la Monza-Trezzo correndo, camminando o raggiungendo a piedi le Torri Bianche per quel poco di shopping che è consentito. Immancabilmente, purtroppo, la ciclabile si è trasformata in una discarica a cielo aperto: decine

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Un cesto natalizio con prodotti a chilometro zero o biologici? Una romantica cena per due o più persone in una suggestiva cornice agricola immersa nel verde? Una passeggiata a cavallo o un corso di equitazione per i bambini? Sono tante le idee regalo confezionate dalla Camilla, l'agriturismo di via Dante che ospita azienda agricola, ristoro agrituristico, sale meeting, camere e bar bistrot. Per le imminenti festività si possono acquistare buoni per un "menù brianzolo" o per il "menù La Camilla", proposto in due diverse versioni. O ancora sono stati confenzionati cesti con salumi tradizionali, marmellate e miele artigianali, biscotti bio e tanto altro. E tra colleghi d'ufficio, perché non regalarsi un corso di team building, magari sperimentando insieme l'arte della cucina? O perché non regalare al proprio amato o alla propria amata una notte da favola nelle splendide camere affacciate sul parco della Cavallera, concedendosi una cena a lume di candela e una passeggiata nei sentieri costellati da voliere, laghetti e serre? 

E mentre si scorre la lista delle idee regalo, capaci di sposare tradizione ed eleganza e in grado di sorprendereper originalità, si possono già assaporare i profumi dei menù preprati per le feste: Vigilia, Natale e Capodanno in primis (leggi qui per scoprire i menù completi)

 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

redazionali

Classe e tradizione: i regali di Natale firmati "La Camilla"

Classe e tradizione: i regali di Natale firmati "La Camilla"

Concorezzo. Un cesto natalizio con prodotti a chilometro zero o biologici? Una romantica cena per due o più persone in una suggestiva cornice agricola immersa nel verde? Una passeggiata a cavallo o un corso di equitazione per i bambini? Sono tante le idee regalo confezionate dalla Camilla, l'agriturismo di via Dante che ospita azienda agricola, ristoro agrituristico, sale meeting, camere e bar bistrot. Per le imminenti festività

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Lui è uno che ce l'ha fatta. Passione, allenamento, tenacia, e anche un pizzico di follia. Voleva superare il limite e Michele Zocco, 1,68 metri di altezza per 62,6 chilogrammi di peso, 40 anni festeggiati lo scorso 12 marzo, ci è riuscito. 

Superare il limite si è tradotto nel partecipare alle più impressionanti ultramaratone, correndo per centinaia di chilometri e superando migliaia di metri di dislivello. Pensi alla corsa e uno dei nomi che ti vengono in mente è il suo, lui che orgogliosamente ha portato in giro per il mondo i colori del gonfalone di Concorezzo, città che lo ha adottato e che lui vive con semplicità e orgoglio.

"Più che la prima gara ricordo la prima vera sfida (allora lo era) che io reputavo come una gara - racconta Michele a Concorezzo.org - Si trattava di una tapasciata a Pessano con Bornago a maggio 2015 e in quell’occasione affrontai per la prima volta un percorso da 15km. Mi sembrava un’impresa e riuscirci fu fantastico. Ci presi gusto e da allora è una continua sfida con me stesso per spostare l’asticella sempre più in alto".

Da quel 2015 i traguardi sono stati sempre più ambiziosi e onirici: non conta la distanza percorsa, conta l'esperienza. Come quella volta che aveva organizzato un allenamento in città e da lì a poche ore, era il 2020, sarebbe scoppiata la pandemia. La manifestazione venne ridimensionata, ma qualche ostinato si mise a correre per le vie della città, anche per dare un segnale di speranza e resitenza.

"Non proprio tutte le gare sono da ricordare, ma moltissime ti lasciano qualcosa di davvero speciale dentro - si immerge nel libro dei ricordi - Le tre esperienze (che chiamerei più lotte di sopravvivenza) che sicuramente mi hanno lasciato i ricordi più belli sono: 1) UMS 2019 Milano-Sanremo un viaggio di oltre 56 ore ben oltre il tempo limite ma che ho voluto portare a termine nonostante tutto (vesciche, un piede più simile ad uno zampone, cistite ecc.) 2) UMS 2021 Milano-Sanremo la rivincita con me stesso perché nonostante fossi arrivato nel 2019 avevo il cruccio di non aver finito nel tempo massimo a disposizione. Mi sono tolto questo sassolino ed è stato nuovamente un viaggio unico e splendido pieno di insidie, di gioie e di dolori. Ma con una soddisfazione finale impagabile. 3) Ultr’Ardeche 2022: la gara più impegnativa che abbia mai fatto. Oltre ogni aspettativa. Dislivello oltre i 4500 mt. Caldo estenuante e cancelli strettissimi. Una continua corsa contro il tempo. Una gara che non ti lascia un attimo di tranquillità e che non ti da modo di riposarti mai. Per terminarla andava fatto un salto di qualità che con tanta tanta determinazione è arrivato. Per tutte e tre queste esperienze ci sono aneddoti e situazioni che vanno all’estremo dell’animo umano. Sono stato davvero fortunatissimo ad avere sempre con me degli Amici con la A maiuscola che mi hanno accompagnato e che si sono sacrificati per giorni per farmi raggiungere i miei sogni. Infatti ci tengo sempre molto a definire questi traguardi come una vittoria di tutta la squadra". 

E dopo tanti risultati, come si fa ancora ad avere voglia di misurarsi e superarsi? "Ciò che mi spinge a partecipare ad imprese del genere è sicuramente lo spirito di sfida con me stesso nel cercare di conquistare ciò che in teoria è quasi impossibile; quasi, appunto. Sono poi appassionato di storia dell’antica Grecia dalla quinta elementare e intraprendendo questo sport ho scoperto l’esistenza di Spartathlon l’ultra maratona per eccellenza che parte da Atene e arriva a Sparta ai piedi della statua di re Leonida. Questa gara è il mio obbiettivo principale e per arrivarci devo prima affrontare altre sfide e spero tanto di riuscire un giorno a coronare il mio sogno".

Ultr'Ardeche, missione compiuta per Zocco

Da Milano a Sanremo di corsa: l'impresa di Zock

Ultramaratona, nuovo record per Zocco: 161 km in 24 ore

Concorezzo corre con Zock verso la UltraBalaton


L'ALLENAMENTO CON ZOCK

Il prossimo 23 luglio sarà possibile correre e allenarsi con Michele Zocco, detto Zock, attraverso un percorso ricavato nella splendida cornice della Camilla. Al termine possibilità di pranzare in Agriturismo (info in locandina)

A grande richiesta torna infatti “La Camilla Running” 2 edizione! Sabato 23 Luglio si terrà un allenamento collettivo su circuito da circa 1km, da percorrere per una massimo di 6 ore. La partenza è libera dalle ore 7:00 alle ore 13:00 e si avrà la possibilità di compiere il numero di giri desiderato, anche uno solo. L’importante è partecipare e usare questa occasione per passare insieme una giornata di sport! La location è più che prestigiosa, infatti il circuito si sviluppa totalmente all’interno della struttura dell’agriturismo “La Camilla”, in mezzo al verde e alla natura. L’allenamento sarà in autosufficienza, in ogni caso lungo il percorso è presente una fontanella per dissetarsi. Parcheggio all’interno. Info e prenotazioni anche attraverso la pagina facebook di Michele: https://www.facebook.com/zockn.roll.1

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Sport

Correre una ultramaratona? I segreti di Zocco

Correre una ultramaratona? I segreti di Zocco

Concorezzo. Lui è uno che ce l'ha fatta. Passione, allenamento, tenacia, e anche un pizzico di follia. Voleva superare il limite e Michele Zocco, 1,68 metri di altezza per 62,6 chilogrammi di peso, 40 anni festeggiati lo scorso 12 marzo, ci è riuscito.  Superare il limite si è tradotto nel partecipare alle più impressionanti ultramaratone, correndo per centinaia di chilometri e superando migliaia di metri di dislivello. Pensi alla corsa

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. C'era una volta il Drive In, trasmissione di successo degli anni Ottanta che costituì un vero cult televisivo. Enrico Beruschi, un'esplosione di simpatia, fu uno dei protagonisti di quegli anni memorabili. Artista a 360° gradi, Beruschi recitò anche per Mario Monicelli e si esibì al Festival di Sanremo conquistando un brillante quinto posto.

Dagli anni Settanta ad oggi Beruschi non ha mai potuto fare a meno di palcoscenico e pubblico. Insieme a Beppe Altissimi, monologhista e battutista,  venerdì 12 luglio alle ore 20:00 allieterà il pubblico dell’Agriturismo La Camilla di Concorezzo in via Dante Alighieri in occasione di una apericena che si preannuncia all'insegna del divertimento.

La serata prevede lo spettacolo di cabaret “Andare per mare senza biscotto …e allora".

Menù speciale “Apericena & cabaret” che sarà così composto:

salumi assortiti “La Camilla”

specchio di formaggi freschi

con le marmellatine ed il miele

verdure dell’orto dorate

pinzimonio di verdure

focaccia ai pomodorini

finger di indivia

pasta fredda

riso freddo

succhi di frutta

acqua naturale e gassata

un cocktail alcolico o analcolico

Apericena con una consumazione compresa. €25,00 adulti, €15,00 bimbi dai 4 ai 9 anni.

Per prenotare il tuo tavolo:

Tel: 039-647289

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

Sito: www.lacamilla.it

*/ ?>

Cultura

Dal Drive In alla Camilla: apericena con Beruschi

Dal Drive In alla Camilla: apericena con Beruschi

Concorezzo. C'era una volta il Drive In, trasmissione di successo degli anni Ottanta che costituì un vero cult televisivo. Enrico Beruschi, un'esplosione di simpatia, fu uno dei protagonisti di quegli anni memorabili. Artista a 360° gradi, Beruschi recitò anche per Mario Monicelli e si esibì al Festival di Sanremo conquistando un brillante quinto posto. Dagli anni Settanta ad oggi Beruschi non ha mai potuto fare a meno di palcoscenico e pubb

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Quali rapporti tra banche, impresa e fisco? Quali diritti? Come calcolare i rischi? "Dalle banche a Equitalia: sorvegliare conviene" è il titolo di un interessante seminario gratuito rivolto a imprenditori e cittadini che avrà come cornice l'Agriturismo La Camilla di via Dante a Concorezzo. Appuntamento giovedì 11 maggio. L'evento è organizzato da Nexure Consulting.

Nella locandina qui sotto i dettagli del programma e le modalità di iscrizione.

Leggi anche

Sportello lavoro, Afol e Comune aiutano cittadini e imprese

Arrampicate da leggenda: incontro con il mago Manolo

Salvare Alitalia? Ci prova il concorezzese Stefano Paleari. E arrivano altri 600 milioni

Adriatica Cup 2017, fantastica impresa dell'Under 13

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

redazionali

Dalle banche a Equitalia: sorvegliare conviene

Dalle banche a Equitalia: sorvegliare conviene

Concorezzo. Quali rapporti tra banche, impresa e fisco? Quali diritti? Come calcolare i rischi? "Dalle banche a Equitalia: sorvegliare conviene" è il titolo di un interessante seminario gratuito rivolto a imprenditori e cittadini che avrà come cornice l'Agriturismo La Camilla di via Dante a Concorezzo. Appuntamento giovedì 11 maggio. L'evento è organizzato da Nexure Consulting. Nella locandina qui sotto i dettagli del

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREOsnago. Una giornata speciale in compagnia di piccoli amici. Un sabato diverso dal solito degustando prodotti del territorio e, soprattutto, vivendo gomito a gomito con meravigliosi cuccioli di coniglio ma anche con un gallo decisamente speciale.

E' questa la proposta per sabato 6 novembre alla Camilla di Osnago (Lc), l'agriturismo incastonato in una splendida cornice naturalistica.

I dettagli nella locandina qui sotto. Consigliabile la prenotazione.

Info: https://www.lacamillaosnago.it/

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Dalla Brianza

Fate passare ai vostri figli un sabato diverso

Fate passare ai vostri figli un sabato diverso

Osnago. Una giornata speciale in compagnia di piccoli amici. Un sabato diverso dal solito degustando prodotti del territorio e, soprattutto, vivendo gomito a gomito con meravigliosi cuccioli di coniglio ma anche con un gallo decisamente speciale.E' questa la proposta per sabato 6 novembre alla Camilla di Osnago (Lc), l'agriturismo incastonato in una splendida cornice naturalistica.I dettagli nella locandina qui sotto. Consigliabile la prenotazion

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Ferragosto immersi nel parco agricolo della Cavallera. L'Agriturismo La Camilla organizza per il tradizionale pranzo agostano un evento a contatto con la natura: accogliendo i propri ospiti nella bucolica cornice che la caratterizza, la struttura darà il via alla festa con un grande buffet all'aperto, ricco di prodotti a chilometro zero. Quindi una interessante proposta servita a tavola e, in chiusura, una simpatica anguriata in giardino. Durante tutta la giornata è previsto l'intrattenimento musicale.

La Camilla sorge su uno spazio agricolo di otto ettari. All’interno dell’agriturismo trovano spazio una fattoria con animali da cortile, pecore brianzole, maiali, manzette, cavalli, gli orti, un frutteto, un vivaio, una chiesetta, due laghetti artificiali, ristoro agrituristico, carrozze d’epoca, bar bistrot, camere e sale meeting.

L’agriturismo La Camilla è frequentata abitualmente da ospiti del mondo dello spettacolo e del cinema ed è set abituale di spot pubblicitari per le reti Mediaset. E’ stata scenario di partenza del reality televisivo “La fattoria”, prima edizione. Ha ospitato i concorrenti de “La pupa e il secchione” in onda su Italia 1.

Info:www.lacamilla.it

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Leggi anche

Relax con figlie e marito, la Hunziker sceglie la Camilla

Alla Camilla pasti, meeting e soggiorni sono cardioprotetti

 

*/ ?>

redazionali

Ferragosto? Pranzo in agriturismo alla Camilla

Ferragosto? Pranzo in agriturismo alla Camilla

Concorezzo. Ferragosto immersi nel parco agricolo della Cavallera. L'Agriturismo La Camilla organizza per il tradizionale pranzo agostano un evento a contatto con la natura: accogliendo i propri ospiti nella bucolica cornice che la caratterizza, la struttura darà il via alla festa con un grande buffet all'aperto, ricco di prodotti a chilometro zero. Quindi una interessante proposta servita a tavola e, in chiusura, una simpatica anguriata i

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREIn famiglia, con gli amici o con i colleghi di lavoro: non fa differenza. L'importante è festeggiare bene, con gusto, in un ambiente capace di sorprendere. L'agriturismo La Camilla ha riservato per le cene pre-natalizie, per le feste di Natale e per il Capodanno un programma veramente speciale, aprendo i propri esclusivi spazi anche all'opportunità di apericena o anche di pranzi aziendali. Punto di riferimento per una clientela da tutta la Brianza e oltre, l'agriturismo di Concorezzo, all'interno del Parco della Cavallera, riesce ad affascinare anche per la bellezza degli ambienti, tra sale raffinate ed accoglienti, il richiamo alle tradizionali cascine lombarde, il fascino delle carrozze d'epoca e i vari scorci tra chiesetta, laghetto, voliere, serre, maneggio. Di recente anche Michelle Hunziker si è concessa una domenica in famiglia (leggi).

Tutto è pronto con menù studiati nel dettaglio, all'insegna della tradizione e della buona cucina, per le serate in settimana, con una particolare attenzione per le giornate speciali dell'Immacolata, della Vigilia, del santo Natale e del cenone che chiuderà il 2015.

Ma le cene della Camilla diventano anche opportunità per fare un piacevole regalo di Natale: leggi qui i dettagli.

Per tutti i dettagli sui menù speciali delle festevitià guarda: http://www.lacamilla.it/eventi/

Per qualsiasi informazione sui menù, serate, pranzi, apericena: www.lacamilla.it

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

redazionali

Festeggiare con gusto e originalità: il piacere di stare insieme alla Camilla

Festeggiare con gusto e originalità: il piacere di stare insieme alla Camilla

In famiglia, con gli amici o con i colleghi di lavoro: non fa differenza. L'importante è festeggiare bene, con gusto, in un ambiente capace di sorprendere. L'agriturismo La Camilla ha riservato per le cene pre-natalizie, per le feste di Natale e per il Capodanno un programma veramente speciale, aprendo i propri esclusivi spazi anche all'opportunità di apericena o anche di pranzi aziendali. Punto di riferimento per una clientela