padel

concorezzo_padel.jpegConcorezzo. Covid permettendo, sarebbe lo sport del momento. Il padel è pronto per appassionare centinaia di concorezzesi con i nuovi campi in fase di completamento presso il centro tennis di via Libertà. In questi giorni la struttura ha preso forma con una velocità sorprendente. Prima è stata montata l'architettura in legno, poi è stata collocata la copertura. Ora si dovrà procedere alla finitura interna e al collaudo. 

IL PADEL

Nel 1969 il messicano Enrique Corcuera, volendo costruire un campo di tennis in casa sua ed essendoci dei muri proprio a ridosso dello spazio disponibile per tracciare il campo, concepì l'idea di considerare i muri come parte integrante del campo di gioco stesso. Corcuera poi regolamentò il nuovo gioco e lo chiamò padel. Il padel è uno degli sport più popolari in America Latina (in particolare in Argentina) e in Spagna con 4 milioni e mezzo di praticanti amatoriali oltre a essere discretamente popolare anche in Portogallo e Svezia. Negli ultimi cinque anni questo sport ha visto una forte crescita anche in Italia, dove il numero di campi è cresciuto di oltre l'800%, superando quota 1 200 ad aprile 2020.[2] A inizio del 2021 si contano più di 830 strutture per più di 1.860 campi (di cui 500 indoor). Il primo campo in Italia fu fatto nel 1991 a Costabissara in provincia di Vicenza per poi diffondersi in Emilia-Romagna negli anni 1990 e avere una grande diffusione nei circoli della capitale dal 2013 in poi. Tuttora un terzo delle strutture sono nel Lazio, ma altre grandi città come Milano, Torino e Palermo stanno rapidamente investendo nella costruzione di nuovi campi per il numero sempre crescente di praticanti.

IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DI CONCOREZZO

La notizia della futura riqualificazione del centro tennis (qualcuno aveva pensato che la struttura venisse messa in vendita) era arrivata nell'estate del 2020. Mezzo miliardo di euro per trasformare il Centro tennis in una moderna oasi per sportivi e famiglie è la cifra complessiva dell'operazione. La struttura di via Libertà verrà gestita dalla società Squeeze Asd di Camuzzago che si è aggiudicata la gara indetta dal Municipio e sarà il gestore per 14 anni e 10 mesi procedendo anche con alcuni sostanziali interventi tecnici e strutturali per la sua riqualificazione.

A fronte della concessione, il Comune di Concorezzo ha introitato complessivamente circa 502.200 euro suddivisi in canoni annui.

La società incaricata sta oggi realizzando tre campi da paddle coperti che andranno ad aggiungersi ai quattro campi da tennis e al campo da beach volley già esistenti e che verranno mantenuti in essere. E’ previsto inoltre un intervento di ristrutturazione completo dell’area bar e ristoro con i relativi arredi, la ristrutturazione degli spogliatoi e la sostituzione del telo della tensostruttura e del telo di una pressostruttura che coprono due dei tre campi in terra battuta.

*/ ?>

Sport

concorezzo_padel.jpeg

Concorezzo, pronti i campi di padel

Concorezzo. Covid permettendo, sarebbe lo sport del momento. Il padel è pronto per appassionare centinaia di concorezzesi con i nuovi campi in fase di completamento presso il centro tennis di via Libertà. In questi giorni la struttura ha preso forma con una velocità sorprendente. Prima è stata montata l'architettura in legno, poi è stata collocata la copertura. Ora si dovrà procedere alla finitura interna e al collaudo.  IL PADEL Nel

Concorezzo. I colori del Padel Concorezzo si impongono in trasferta. Bella impresa delle atlete del circolo Padel Concorezzo di via Libertà nel piccolo Comune brianzolo di Correzzana. Alice Quattrie Michela Viganò sabato scorso, 21 gennaio, hanno trionfato aggiudicandosi il primo torneo femminile "Girl power" presso il centro Padel M3 di  Correzzana. Il torneo si è svolto con la formula set a 4: in finale Alice e Michela si sono imposte con un perentorio 4-0 4-0.

Alice Quattri_Michela Viganò.jpeg

*/ ?>

Sport

Alice Quattri_Michela Viganò.jpeg

Girl Power, trionfa la coppia Quattri-Viganò

Concorezzo. I colori del Padel Concorezzo si impongono in trasferta. Bella impresa delle atlete del circolo Padel Concorezzo di via Libertà nel piccolo Comune brianzolo di Correzzana. Alice Quattri e Michela Viganò sabato scorso, 21 gennaio, hanno trionfato aggiudicandosi il primo torneo femminile "Girl power" presso il centro Padel M3 di  Correzzana. Il torneo si è svolto con la formula set a 4: in finale Alice e Michela si son

paddle-tennis-6612340_1920.jpgConcorezzo. Stop dalle ore 22. Questo per garantire la quiete di qualche residente di via Libertà 9 a cui non andrebbe giù il vociare e il rumore dei colpi delle pale provenienti dal centro padel posto a poche decine di metri dalle loro camere.

Dopo gli esposti all'Arpa, l'agenzia regionale ha effettuato dei sopralluoghi lo scorso 31 maggio. Dalla relazione si evince che il rumore percepito dalle abitazioni di via Libertà 9 supera il valore differenziale di immissione per il periodo notturno. Da qui l'invito al Comune a far rispettare le norme e l'ipotesi di chiedere la chiusura delle attività dalle 22.

La società che gestisce il centro ha chiesto al Comune 90 giorni di tempo per effettuare dei propri rilievi e poter eventualmente introdurre delle migliorie, giudicando la richiesta di chiusura alle 22 come fortemente dannosa per una società che ha già dovuto far fronte, come tanti, all'emergenza covid. Solitamente, e soprattutto d'estate, le partite si svolgono fino alle 23.30-

*/ ?>

Sport

paddle-tennis-6612340_1920.jpg

L'Arpa vuol spegnere i campi di padel?

Concorezzo. Stop dalle ore 22. Questo per garantire la quiete di qualche residente di via Libertà 9 a cui non andrebbe giù il vociare e il rumore dei colpi delle pale provenienti dal centro padel posto a poche decine di metri dalle loro camere. Dopo gli esposti all'Arpa, l'agenzia regionale ha effettuato dei sopralluoghi lo scorso 31 maggio. Dalla relazione si evince che il rumore percepito dalle abitazioni di via Libertà 9 supera il valore d

tennis.jpgConcorezzoNei giorni scorsi sono iniziati i lavori per il nuovo centro tennis di via Libertà. Si tratta di un intervento complessivo di riqualificazione del complesso, che porterà con sè anche la novità deo campi da padel, uno degli sport più in voga prima dell'esplosione della pandemia.

La gestione della struttura, al termine della gara di appalto, era stata affidata alla società Squeeze ASD. 

Qui sotto i dettagli del progetto:

Mezzo milione di euro per trasformare il Tennis in un'oasi

 

*/ ?>

Cronaca

tennis.jpg

Nuovo centro tennis con i campi da padel

Concorezzo. Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per il nuovo centro tennis di via Libertà. Si tratta di un intervento complessivo di riqualificazione del complesso, che porterà con sè anche la novità deo campi da padel, uno degli sport più in voga prima dell'esplosione della pandemia. La gestione della struttura, al termine della gara di appalto, era stata affidata alla società Squeeze ASD.  Qui sotto i dettagli del pr

paddle-tennis-6612340_1280.jpgConcorezzo. Si va verso la soluzione per mettere d'accordo le legittime necessità imprenditoriali della società che gestisce i campi da padel di via Libertà con la richiesta di abbassare i decibel, dopo le 22, da parte di alcuni inquilini del complesso residenziale al civico 9.

Dopo una dettagliata denuncia all'Arpa, l'Agenzia regionale per la protezione ambientale, il Comune era stato invitato a prendere provvedimenti affinché venissero abbassati i decibel provenienti dai campi (colpi delle pale, schiamazzi di chi si ferma fuori dal bar, urla dei giocatori), fino addirittura alla valutazione di una chiusura anticipata della struttura, che oggi invece consente di giocare fino alle 23.30. In caso di stop anticipato i gestori perderebbero alcune migliaia di euro ogni mese.

I gestori della struttura avrebbero chiesto al Municipio 60 giorni di tempo per poter intervenire con strumenti di mitigazione del rumore, a quanto si apprende pannelli fonoassorbenti in sughero. Una volta installati questi presidi, si dovrebbe procedere a nuove rilevazioni.

Il centro padel, rappresenta del resto, un fiore all'occhiello per la città che ha fatto gravitare centinaia di appassionati, anche con tornei di successo sia per quantità che per qualità dei partecipanti. 

*/ ?>

Cronaca

paddle-tennis-6612340_1280.jpg

Padel serale, verso la soluzione anti-rumore

Concorezzo. Si va verso la soluzione per mettere d'accordo le legittime necessità imprenditoriali della società che gestisce i campi da padel di via Libertà con la richiesta di abbassare i decibel, dopo le 22, da parte di alcuni inquilini del complesso residenziale al civico 9. Dopo una dettagliata denuncia all'Arpa, l'Agenzia regionale per la protezione ambientale, il Comune era stato invitato a prendere provvedimenti affinché venissero abb

padel concorezzo.jpgConcorezzoIl prossimo 11 giugno, un evento imperdibile aspetta tutti gli appassionati di Padel: il torneo (maschile) "Padel Cup Immobiliare Santalfredo". Un'occasione unica per vivere una giornata all'insegna dello sport, della competizione e della solidarietà, il tutto nella splendida cornice del centro sportivo comunale di Concorezzo, in Via Libertà 1.

LINK

La competizione, aperta a tutti, si terrà domenica 11 giugno alle ore 14:00 nella splendida cornice del centro sportivo di Concorezzo, in Via Libertà 1.

Info e iscrizioni al numero 0396367079 o collegandosi al link pubblicato qui sopra.

Ma il torneo "Padel Cup Immobiliare Santalfredo" non è solo una competizione sportiva: parte del ricavato dell'evento sarà devoluto all'associazione Maria Letizia Verga, un'organizzazione senza scopo di lucro che si occupa dello studio e della cura della leucemia infantile.

Comitato Maria Letizia Verga

Il Centro Maria Letizia Verga è un'importante istituzione dedicata alla cura e al supporto dei bambini affetti da leucemie, linfomi, malattie ematologiche, malattie rare e metaboliche. Con il previsto ampliamento di 5.880 mq a Monza, il centro potrà offrire servizi ancora più completi e di alta qualità ai piccoli pazienti e alle loro famiglie.

Il nuovo spazio includerà un reparto di pediatria, un day hospital e nuove aree dedicate alla ricerca, con l'obiettivo di migliorare ulteriormente le cure e l'assistenza offerte. Inoltre, il Comitato Maria Letizia Verga si impegna a fornire un sostegno a 360 gradi attraverso servizi psicosociali, sport therapy, spazi dedicati all'ascolto e una scuola interna.

Anche l'aspetto logistico e residenziale viene affrontato dal centro, per garantire che le famiglie possano essere adeguatamente supportate durante il percorso di cura dei loro bambini.

Contribuendo con una donazione, anche minima, potrai aiutare il Centro Maria Letizia Verga a realizzare questo ambizioso progetto di ampliamento, avvicinandoci sempre più all'obiettivo di migliorare la vita dei bambini affetti da queste malattie e delle loro famiglie.

Ogni gesto di generosità conta e farà la differenza nella lotta contro queste patologie.

Partecipando al torneo, quindi, non solo avrete l'opportunità di vivere una giornata di sport e divertimento, ma anche di sostenere un'importante causa benefica, contribuendo concretamente alla ricerca e all'assistenza dei bambini affetti da leucemia.

Imprenditori Brianzoli si Uniscono

Gli imprenditori locali si mettono in gioco come sponsor per sostenere una causa nobile e rafforzare lo spirito di comunità.

In occasione del prossimo torneo di beneficenza "Immobiliare Santalfredo Padle Cup", molti imprenditori brianzoli hanno deciso di dare il loro contributo come sponsor.

La Brianza, nota per la sua forte tradizione imprenditoriale e per il suo dinamismo, si dimostra ancora una volta attenta alle tematiche sociali e pronta a dare il proprio contributo in modo concreto.

La partecipazione di imprenditori locali come sostenitori dell'evento, testimonia l'impegno profuso nel promuovere la responsabilità sociale d'impresa e nel sostenere iniziative che mirano a migliorare la qualità della vita nella Brianza.

Questo evento si preannuncia come una grande dimostrazione di solidarietà e impegno sociale da parte del tessuto imprenditoriale locale. Grazie! Grazie!

Immobiliare Santalfredo desidera esprimerere la più profonda gratitudine allo straordinario staff del centro Padel di Concorezzo, che ospiterà e si occuperà dell'organizzazione del torneo "Padel Cup Immobiliare Santalfredo".

"Grazie per averci offerto le vostre strutture all'avanguardia e per aver messo a disposizione il vostro personale qualificato. Non perdete questa straordinaria occasione: segnatevi in agenda la data dell'11 giugno e preparatevi a vivere un evento ricco di emozioni e solidarietà".

Il torneo "Padel Cup Immobiliare Santalfredo" vi aspetta al centro sportivo di Concorezzo, pronti a scendere in campo per una giornata indimenticabile.

*/ ?>

Sport

padel concorezzo.jpg

Santalfredo, il torneo di padel che fa beneficenza

Concorezzo. Il prossimo 11 giugno, un evento imperdibile aspetta tutti gli appassionati di Padel: il torneo (maschile) "Padel Cup Immobiliare Santalfredo". Un'occasione unica per vivere una giornata all'insegna dello sport, della competizione e della solidarietà, il tutto nella splendida cornice del centro sportivo comunale di Concorezzo, in Via Libertà 1. LINK La competizione, aperta a tutti, si terrà domenica 11 giugno alle ore 14:00

WhatsApp Image 2024-07-07 at 20.32.59.jpegConcorezzo. Entusiasmo, bravura, sana competizione. Si è svolto ieri, domenica, presso il Centro di Concorezzo, il torneo TOP PADEL 2024, riservato a numerose coppie miste.

Per tutta la giornata i concorrenti si sono sfidati sui campi della bellissima struttura di via Libertà, con una discreta cornice di pubblico.

Alla fine la corona della competizione è calata sulle teste di Michy e Sergio, davanti a Pia e Igor, Gloria e Fabrizio e Alice e Lollo.

Una manifestazione perfettamente riuscita anche grazie alla perfetta organizzazione del maestro Nico.

WhatsApp Image 2024-07-07 at 20.33.00.jpeg

WhatsApp Image 2024-07-07 at 20.32.59 (3).jpeg

WhatsApp Image 2024-07-07 at 20.32.59 (2).jpeg

WhatsApp Image 2024-07-07 at 20.32.59 (1).jpeg

 

 

*/ ?>

Sport

WhatsApp Image 2024-07-07 at 20.32.59.jpeg

Top padel Concorezzo, la corona va a Michy e Sergio

Concorezzo. Entusiasmo, bravura, sana competizione. Si è svolto ieri, domenica, presso il Centro di Concorezzo, il torneo TOP PADEL 2024, riservato a numerose coppie miste. Per tutta la giornata i concorrenti si sono sfidati sui campi della bellissima struttura di via Libertà, con una discreta cornice di pubblico. Alla fine la corona della competizione è calata sulle teste di Michy e Sergio, davanti a Pia e Igor, Gloria e Fabrizio e Alice e

WhatsApp Image 2023-09-24 at 20.35.27.jpegConcorezzo. Ha vinto la voglia di giocare, ma anche la bravura. Simpatia, professionismo, agonismo hanno colorato il torneo "Le promesse del padel" organizzato dal Circolo di via Libertà. Una competizione a coppie miste che, alla fine, ha visto trionfare Gloria Fumagalli e Fabrizio Cherubin. Al secondo posto Michela Viganò e Lorenzo Ornago, sul terzo gradino del podio Maurizio Crippa e Alice Quattri mentre hanno sfiorato la medaglia, classificandosi quarti, Walter Magni e Manuela Ferrari.

Tutti concordi nel ringraziamento al maestro Nico per la perfetta organizzazione.

WhatsApp Image 2023-09-24 at 20.44.06.jpeg

WhatsApp Image 2023-09-24 at 20.41.01.jpeg

WhatsApp Image 2023-09-24 at 20.39.14.jpeg

WhatsApp Image 2023-09-24 at 20.37.56.jpeg

WhatsApp Image 2023-09-24 at 20.36.49.jpeg

*/ ?>

Sport

WhatsApp Image 2023-09-24 at 20.35.27.jpeg

Un successo il misto padel a Concorezzo

Concorezzo. Ha vinto la voglia di giocare, ma anche la bravura. Simpatia, professionismo, agonismo hanno colorato il torneo "Le promesse del padel" organizzato dal Circolo di via Libertà. Una competizione a coppie miste che, alla fine, ha visto trionfare Gloria Fumagalli e Fabrizio Cherubin. Al secondo posto Michela Viganò e Lorenzo Ornago, sul terzo gradino del podio Maurizio Crippa e Alice Quattri mentre hanno sfiorato la medaglia, classifica