Borse di studio, il 15 ottobre scadono i termini per le domande

borse_studio_geenerica.pngConcorezzo. Ancora pochi giorni per partecipare al bando comunale per le borse di studio erogate dall'Amministrazione comunale. Sul piatto 3500 euro da suddividersi tra gli aventi diritto e altri riconoscimenti.

Ecco i dettagli. Le borse di studio e i riconoscimenti sono previsti per studenti che hanno completato il ciclo di studi relativi alle scuole secondarie di primo e secondo grado e per

studenti neolaureati, residenti in Concorezzo, per un importo complessivo di Euro 3.500 euro. 

Ciascun riconoscimento relativo alla scuola secondaria di primo e secondo grado è riservato a:

- coloro che hanno conseguito una valutazione finale non inferiore a “NOVE” per la scuola secondaria di 1° grado

- coloro che hanno conseguito una valutazione finale non inferiore a 95/100 per la scuola secondaria di 2° grado

e consisterà nella consegna di una pergamena e di un buono omaggio per assistere ad uno spettacolo teatrale o cinematografico presso il Cine-Teatro S.Luigi di Concorezzo, per ciascuna delle predette condizioni.

Per i neolaureati ciascuna borsa di studio non potrà superare l’importo di 200 euro per le lauree triennali e l’importo di Euro 350 euro per le lauree specialistiche o magistrali a ciclo unico (per chi avesse già ricevuto, in anni precedenti, da parte dell’Amministrazione Comunale, una borsa di studio per laurea triennale e ora faccia richiesta per il conseguimento di laurea specialistica inerente il medesimo corso di studio, l’importo di Euro 350 euro verrà ridotto in modo tale che le somme relative alla laurea triennale e alla laurea specialistica non superino complessivamente la somma massima di € 350).

Le borse di studio – riconoscimenti sono riservate:

- agli studenti residenti in Concorezzo, dell’ultimo anno delle scuole secondarie di primo e secondo grado, pubbliche e private che a conclusione dell’anno scolastico 2015/2016 abbiano conseguito la valutazione finale pari o superiore a “NOVE”, per la licenza al termine della scuola secondaria di 1° grado e una valutazione non inferiore a 95/100 per il diploma di maturità

- agli studenti neolaureati, residenti in Concorezzo che nel periodo 1.8.2015/31.7.2016, abbiano conseguito la laurea con una valutazione non inferiore a 95/100 o 105/110

- agli studenti che non abbiano ottenuto borse di studio della stessa tipologia per lo stesso anno scolastico

A tutti i richiedenti, in possesso dei requisiti di partecipazione al presente bando, verrà assegnata la relativa borsa di studio, o riconoscimento, fino alla concorrenza delle risorse

disponibili, in modo che non risulti nessuna economia. Gli importi delle singole borse di studio per le lauree, saranno identici nell’ammontare per ciascuna tipologia di titolo di studio conseguito. La Giunta Comunale, stabilirà i predetti importi eventualmente riducendo in modo tendenzialmente proporzionale le somme in denaro sopra indicate, in modo da soddisfare tutte le istanze di partecipazione al presente bando fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Per poter accedere all’assegnazione della borsa di studio gli studenti dovranno produrre la seguente documentazione: scaricala qui

Leggi anche

In campo senza maglie: che errore quei bambini sbattuti su Facebook

Strage di conigli, interviene anche il Comune

Wow, che wonderful work in farmacia!

Concorezzo, il saluto a Jean Valenti, papà dei sommelier italiani

 

Aggiungi commento