santalfredo
santalfredo

Balli country, water ball e tante sorprese: shopping night col botto

anna3.jpgConcorezzo. La Shopping Night chiude col botto: l'evento infrasettimanale curato da Belinda Luciani ha preparato per questo giovedì un calendario assolutamente originale e interessante. Insieme alla bancarelle degli hobbisti e degli artigiani disposte in centro lungo via De Capitani, piazza della Pace ospiterà musica dal vivo con temi anni 60-70 ma soprattutto un evento country con possibilità per tutti di avvicinarsi alla line dance e muovere i primi passi. Per i più piccoli una grande novità: le water ball.

QUALCOSA SUL COUNTRY

Camicie a quadri, stivali e cappello. E’ la nuova moda che imperversa tra le strade e nelle feste di paese. Parliamo della country line dance, un genere reso famoso dai film americani (in Thelma e Louise si vedeva ballare il Tush Push, che ancora oggi apre molte serate) ed importato in Italia grazie alle basi Nato in Veneto.

La country line dance è un ballo di gruppo che viene eseguito in linea formando un quadrato virtuale, i cui lati sono le direzioni su cui si snoda la coreografia, diversa per ogni musica e che, a prescindere da chi venga scritta, mantiene lo stesura regolarmente in inglese.

Gli appassionati possono contare su locali che quasi tutte le sere organizzano eventi in stile ma anche su feste in piazza, notti bianche, manifestazioni in cui scatenarsi  a ritmo country, con tacchi, punte e coaster step.

Giovedì sera, in occasione della “Thursday Night”, si terrà un’esibizione di AnnaCountry (insegnante professionista, trainer, animatrice) con i suo allievi: Stefania, Francesco, Paola, Giusy e Sara.

Anna ha cominciato in locali a Milano con i classici corsi amatoriali per poi diplomarsi insegnante a Roma, presso ASC, con il coreografo più famoso nel panorama italiano: Adriano Castagnoli.

Coreografa e ballerina (ha cominciato a 5 anni con la danza classica per poi appendere al chiodo le scarpine da punta e indossare stivali e cappello) Anna ha saputo crescere un gruppo di allievi con i quali si sposta tra le province lombarde per diffondere la sua passione per la danza e questo stile, che sia pure in crescita, ha ancora molti aspetti sconosciuti. E che proprio nelle feste di strada riesce a far assaporare il suo vero significato di libertà, ben riscontrabile anche nei testi dei brani musicali, che parlano di cavalli, praterie, famiglie e grandi amori. “Perché il country”, come ci dice Anna, “non è solo uno stile di ballo ma anche di vita che privilegia il contatto con le persone e la natura

Ballo di gruppo e socializzante che, a differenza di altri stili, non obbliga ad avere un partner: “è facile fare amicizi e, divertirsi tutti insieme sulle note della famosa colonna sonora del film Footloose o sui suoni profondi e più tradizionali del  Bluegrass”.

Il Country è in espansione in tutta Italia: Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Sicilia sono solo alcune delle Regioni dove questo genere musicale e di danza  ha già affondato le sue radici. Anche il nostro territorio è ormai pronto per fare il salto e adottare questo tipo di danza, come ha già fatto con il ballo latino americano.

Giovedi sera AnnaCountry e i suoi allievi si esibiranno dalle 21 e ci sarà modo, per chi vuole, di provare a imparare una facile coreografia per divertirsi tutti insieme e sorridere alla vacanze ormai prossime.  Con una sorpresa, ci dice Anna, “mostreremo al pubblico come si festeggiano i compleanni. Uno di noi proprio giovedì compirà 35 anni”.

Dunque per non togliervi la sorpresa, ricordatevi di indossare una cintura… ne vedrete delle belle!

Per ulteriori info su corsi e organizzazione di eventi: https://www.facebook.com/anna.buzzetti.3?fref=ts 

anna4.jpg

 

 

anna2.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI