santalfredo
santalfredo

Tamponi gratis a scuola anche per i bimbi dell’infanzia

 

Concorezzo. Non solo primarie e secondarie. Il progetto di tamponi a scuola per i bambini in quarantena, a Concorezzo, fortemente voluto dal Comune e dall'istituto scolastico, è stato ulteriormente ampliato. A partire dal 1 febbraio anche i bambini della scuola dell’infanzia potranno, infatti, usufruire di questo servizio partito in città.

Niente più code fuori dalle farmacie o dai centri medici ne ore passate al telefono per prenotare un tampone, nemmeno per le famiglie dei bambini della fascia 3-5 anni che frequentano la materna. Anche per loro, in caso di quarantena, una pediatra del territorio verrà direttamente a scuola per effettuare il tampone T10 per il rientro in classe.

Il servizio è gestito direttamente dalla scuola che comunicherà ai genitori l’orario del tampone a scuola. Con un tampone negativo si entrerà direttamente in classe mentre in caso di test positivo si tornerà a casa per proseguire l’isolamento.

 Per quanto riguarda invece le i bambini delle scuole primarie e della secondaria, grazie all’adesione del progetto lanciato da Regione Lombardia “Adotta una scuola“, verranno garantiti i tamponi T5 e T10 che verranno effettuati direttamente nel giardino della scuola sotto a un gazebo. Il T0 verrà confermato compatibilmente con la disponibilità della pediatra. Anche in questo caso a coordinare il servizio tamponi (gratuito) ci penserà la scuola.

 Il servizio di tamponi gratuiti a scuola è garantito grazie alla disponibilità di una pediatra del territorio.

Leggi anche

Dal 1 febbraio arrivano i tamponi in classe per la gestione della quarantena

 

scuola via verdi.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI