Il Calcio Monza: una mostra tutta biancorossa

mostramonza.jpgMonza. "Il Calcio Monza" (articolo ovviamente compreso) non è certo quello delle ultime tristissime vicende giudiziarie e dei poco prestigiosi risultati sul campo. "Il Calcio Monza" è quello delle infinite stagioni in B sul terreno del vecchio "Gino Alfonso Sada", dello stadio Brianteo inaugurato nel 1988 con la vittoria per 2-1 sulla Roma (goal di Gigi Casiraghi e Melo Mancuso e del principe Giannini per i giallorossi), delle imprese epiche sotto la neve con la Spal, della trasferta amara a Pescara, del capitano Fulvio Saini, del funambolico Spadino Robbiati, delle tante bandiere che si sono succedute onorando la maglia, dei campioni regalati alla serie A e, non da ultimo, dei suoi infaticabili, testardi, innamorati tifosi, partendo dagli Eagles Monza fino alla Gioventù Brianzola senza dimenticare il popolo dei "distinti" e della tribuna. A tutto questo e molto altro è dedicata la mostra "Il Calcio Monza" che sarà ospitata sabato e domenica in Villa Zoja a Concorezzo (ingresso viaLibertà). Nata da un'idea di Simone Visentin, la mostra raccoglie veri e propri cimeli: foto, maglie, sciarpe, adesivi, stampe, articoli di giornale, persino ingiallite scedine del Totocalcio. Un modo per raccontare a 360° la passione e la comunità che ruotano attorno a una squadra e a una società (come non citare lo storico patron Valentino Giambelli) che, tra salite e discese, hanno anche fatto sognare i tifosi. Tifosi che ora animano con i propri personali oggetti questa mostra condivisa. Da non perdere.

Orati: sabato apertura dalle 18 alle 24, domenica dalle 10 alle 23 (ingresso libero)

Nelle due giornate servizio di tavola calda e live music nel parco di Villa Zoja in occasione della festa della Pro Loco.

Aggiornamenti sul programma qui

Leggi anche

I-Days, la Finanza smaschera i venditori di tarocchi

I richiedenti asilo buttano il riso, la Lega lo cucina per i residenti

La Baviera in Brianza: ecco la Misinto Bierfest 2016

mostramonza2.jpg

mostramonza3.jpg

mostramonza4.jpg

 

 

Aggiungi commento