santalfredo
santalfredo

I-Days, la Finanza smaschera i venditori di tarocchi

tarocchi.jpgMonza. In occasione dell’evento musicale “I-days festival 2016”, tenutosi presso l’Autodromo nazionale di Monza, nel week-end del 8-9-10 luglio, i militari della Guardia di Finanza di Monza hanno eseguito una serie di servizi tesi, in particolare, al contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione.

 

Replicando un analogo dispositivo operativo messo in campo per altri recenti eventi musicali svoltisi a Monza, le Fiamme gialle – mediante pattuglie sia uniforme che in borghese – sono intervenute per scoraggiare i numerosi bagarini intenti allo smercio di biglietti destinati agli avventori dell’ultim’ora e i venditori abusivi di merchandising, cui sono stati sequestrati circa 300 capi d’abbigliamento riportanti i loghi contraffatti degli artisti esibitisi durante la manifestazione.

Le operazioni di servizio si sono concluse con la denuncia, a vario titolo, alla locale Procura della Repubblica due italiani e tre extracomunitari.

Leggi anche

I richiedenti asilo buttano il riso, la Lega lo cucina per i residenti

Violenze sulla madre, in carcere insospettabile 48enne

Barbecue da campioni? Ecco i futuri maestri