Slider

Calcio, Concorezzo piange Luigi Paleari

luigi_paleari_concorezzo_3.jpgConcorezzo. A pochi mesi dal traguardo degli ottant'anni, si è spento ieri Luigi Paleari, concorezzese doc, calciatore di altissimo livello, figlio di quell'epoca in cui lo sport si faceva epica.

Paleari è stato colto da un malore fatale mentre era in vacanza ed era impegnato in una partita di tennis. Con il Como ha disputato otto campionati, cinque in Serie B (per complessive 170 presenze fra i cadetti, senza reti all'attivo) e tre in Serie C. È il quinto calciatore con più presenze in incontri di campionato della storia del Como (la foto qui sopra è del 1968, quella sotto, tratta dall'Archivio di Concorezzo, si riferisce a un torneo serale disputato in oratorio). Prima di approdare al Como, Paleari aveva giocato con la maglia della Falck di Arcore e con quella del Fanfulla.

Luigi Paleari avrebbe compiuto 80 anni il prossimo 8 novembre

La notizia della scomparsa di Paleari si è rapidamente diffusa in paese questa mattina, destando dolore e sgomento, soprattutto all'interno del Gsd Concorezzese.

Profondo cordoglio è stato espresso anche dall'Amministrazione comunale e dal sindaco, Mauro Capitanio.

IL CORDOGLIO DELLA CONCOREZZESE

Luigi,

sei stato trascinatore dei tuoi compagni da nostro giocatore, maestro di sport e di vita per i nostri giovani e per i nostri calciatori da allenatore, guida sicura per i nostri allenatori da Direttore Sportivo, ispirazione e motore per i nostri consiglieri.

Ci mancheranno la tua grinta e determinazione, la tua simpatia ed allegria e la tua profonda umanità.

Grazie per più di 60 anni di vero amore per il calcio e per la Concorezzese.

Tutta la famiglia della GSD Concorezzese abbraccia Giovanna, Ilaria e Sara in questo triste momento.

 
 

luigi_paleari_concorezzo.jpg

luigi_paleari_concorezzo_2.jpg

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI