Da Concorezzo al Parlamento: telecamere Rai in città

capitanio_rai_parlamento.jpg

Concorezzo. Un affresco di 6 minuti per raccontare la parabola che ha portato Massimiliano Capitanio dalle sedie della sezione cittadina della Lega allo scranno di Palazzo Montecitorio. Alcuni giorni fa Rai Tre ha mandato in onda una puntata della rubrìca dedicata ai parlamentari e girata in campagna elettorale in un giorno di mercato. Capitanio, 45 anni, si è avvicinato alla Lega all'inizio degli anni Novanta, ricoprendo poi ruoli di vertice nel Movimento giovani padani (coordinatore federale del Movimento studentesco), affiancando Matteo Salvini alla comunicazione quando l'attuale ministro divenne segretario della Lega Lombarda e dirigendo poi l'ufficio stampa del Pirellone come vicedirettore dal 2013 al 2018. A marzo 2018 l'elezione in Parlamento e l'approdo nelle Commissioni Trasporti, Poste e Telecomunicazioni e Vigilanza Rai.

Davanti alle telecamere Rai, oltre a Capitanio, il volto operoso della comunità: artigiani, commercianti, Forze dell'ordine, semplici cittadini.

Ecco il servizio

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI