Slider

Negozi aperti, festa del cioccolato, templari e Deledda: che festa!

b_450_500_16777215_00_images_festacioccolato2012.jpegConcorezzo. Un fine settimana da trascorrere tutto di un fiato a Concorezzo. Sabato e domenica sono in calendario iniziative di assoluto rilievo. Sabato pomeriggio un convegno di caratura nazionale dedicato alla figura dei templari e al ruolo che rivestì il concorezzese San Rainaldo nel processo di assoluzione. Insieme al professor Alessio Varisco, autore del volume "San Rainaldo e la soluzione dei templari", anche l'amato e stimato don Ercole Gerosa, storico e animatore culturale dell'Archivio storico. Si inizia alle 17 in biblioteca comunale. In Villa Zoja, dove è allestita la mostra su Grazia Deledda in occasione dei cento anni di Canne al vento e degli 85 anni dal Nobel per la letteratura, alle 16 si terrà la conferenza "Grazia Deledda e l'amicizia con don Primo Mazzolari". Domenica spazio all'Anteprima Natale, la grande iniziativa di negozi aperti organizzata dall'Associazione commercianti, impegnata tra l'altro nella riuscitissima operazione "Baratto 2". Protagonista della giornata sarà il cioccolato.

E’ la Festa del Cioccolato, infatti, la dolce novità per il tradizionale appuntamento con l’anteprima Natale, promossa dai commercianti di Concorezzo. Domenica 25 novembre le vie del centro cittadino si trasformeranno in una golosa fiera grazie agli stand dei maestri cioccolatieri che proporranno assaggi e degustazioni per tutti i palati. Durante tutta la giornata sarà attiva un’area ludica per famiglie dedicata ai giochi di una volta e nel pomeriggio, a partire dalle ore 15, appuntamento con la choco-pittura: il laboratorio per bambini a cura di LaB. Gli appuntamenti della giornata non finiscono qui, alle ore 16 sarà possibile ammirare la realizzazione di una scultura di cioccolato dal vivo!

Parteciperanno all’evento anche il Circolo Culturale Sardegna, gli Alpini, la Protezione Civile e la Scuola elementare "G. Marconi" ma soprattutto l’apertura dei negozi della città consentirà ai visitatori di dedicarsi ad uno shopping natalizio di qualità.

 Programma della giornata

Dalle ore 10.00 alle 20.00

Stand del cioccolato artigianale e negozi del centro aperti

Ore 15.00

Partecipazione gratuita.

0re 16.00

Evento realizzato dall’Associazione Commercianti di Concorezzo in collaborazione con LaB-Laboratorio di Idee.

 

Commenti  
0 #2 Il Com.organizzatore 2012-11-27 09:37
Gentile signora ,
noi del comitato organizzatore siamo dispiaciuti di quello che le è successo , sono fatti che non fanno bene al commercio cittadino, siamo disponibili a risolvere il malinteso(perch è di questo a parer nostro si tratta).Abbiamo gia' parlato con il negozio da lei nominato ma è di tutt'altro parere di come sono andate le cose(essendo un buono su prenota il tuo natale) , quindi le lascio il mio numero di telefono per prendere il mio contatto se vuole risolvere la cosa... face to face..
Per ora le auguriamo una buonagiornata
Antonio 039.648411
il Comitato organizzatore .
0 #1 persona amareggiata 2012-11-25 19:31
Questo pomeriggio passeggiando per le vie del paese ho purtroppo avuto una spiacevole sorpresa. Come sempre in ogni occasione salta fuori il "furbetto".
Essendo in possesso di alcuni buoni donati dai negozianti, mi sono recata presso gli esercizi indicati che molto gentilmente mi hanno offerto quanto previsto nell'omaggio.
Uno di questi era un buono da 10€ del negozio "Il Bouquet", sono quindi entrata indicando un oggetto in vetrina del costo di 10€ e mi sono sentita dire che avrei dovuto scegliere qualcosa che costava di più. Premesso che ci sono rimasta malissimo, ho pensato subito alla furberia di attirare le persone con l'illusione di avere un buono di quell'importo ma in realtà è solo un modo di attirare la gente per far loro spendere di più. Di questi tempi mi sembra un atteggiamento davvero deplorevole. O si aderisce alle iniziative andando fino in fondo o si fa più bella figura ad astenersi. Mi ritrovo un buono del valore di 10€ che non ho potuto usufruire e sul quale non c'è assolutamente scritto nesun tipo di restrizione. Quindi? Chi ha organizzato questa iniziativa sa dirmi qualcosa? Premetto che è una questione di principio!
Aggiungi commento