VANDALI ALLA BARAGIOEULA, NUOVO RAID E PER QUESTE BESTIE PAGANO I CONCOREZZESI

Discarica Abusiva ALLA BARAGIOEULA
Discarica Abusiva ALLA BARAGIOEULA
Il boschetto di via 4 Novembre è una discarica a cielo aperto. Lo si sa da anni. Forse basterebbe una telecamera mobile, ma a quanto pare è meglio far pagare a tutti i concorezzesi lo smaltimento dei rifiuti che qualche bestia, periodicamente, lascia abbandonati di fronte a Cascina Baragioeula, al confine con quel Comune di Agrate che ospita con piacere a poche decine di metri di distanza un esteso campo nomadi.

Il boschetto in questione era stato da poco ripulito, ed ecco un nuovo carico di sacchetti, cartono, cibo avanzato, plastica. Chili e chili di putrefatta monnezza. Troviamo i colpevoli, senza dormire!

Aggiungi commento