Slider

Quindicenne trovato morto, autopsia a Vimercate

concorezzo_tragedia_via_garibaldi.jpegConcorezzo. Il corpo del ragazzo di 15 anni, trovato morto ieri, nella propria camera da letto in via Garibaldi, è stato trasferito all'ospedale di Vimercate per l'esame autoptico. La decisione è stata presa dal magistrato per stabilire con certezza quali siano state le cause del decesso del giovane, classe 2005, nato e cresciuto a Concorezzo, studente del Mapelli di Monza. Alla presenza del medico legale e del medico di base è stata subito accertata l'assenza di segni di violenza. A trovare il corpo ormai senza vita del giovane sono stati i genitori preoccupati dopo ripetute telefonate. I famigliari sono corsi a casa intorno all'ora di pranzo e hanno trovato il ragazzo senza sensi ancora a letto, dove con tutta probabilità è stato colto da malore durante la notte. Inutile l'intervento dei soccorritori e dei rianimatori dell'Avps di Vimercate.

Questa mattina la comunità di Concorezzo si è svegliata sotto shock. Lacrime sul volto dei coetanei presenti in piazza per l'inizio delle vacanze scolastiche.

Ieri in tarda serata il messaggio di cordoglio del sindaco, Mauro Capitanio.  "Oggi è un giorno triste per Concorezzo. Una giovane stella è volata in cielo. La nostra comunità si stringe in preghiera attorno alla famiglia" ha scritto il primo cittadino.

Nei prossimi giorni verrà stabilita la data dei funerali. 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI