Covid, l'Asiletto utilizzerà anche il Centro civico

asiletto_civico.jpgConcorezzo. Con delibera di Giunta di mercoledì 5 agosto, il Comune di ha concesso in comodato d’uso gratuito alla Cooperativa Sociale “G. Cavenaghi” i locali del piano terra e l’area esterna del Centro Civico di piazza Falcone e Borsellino. Una decisione assunta dalla Giunta Capitanio per permettere all’Asiletto (scuola dell’infanzia e all’asilo nido) di poter riaprire in sicurezza le attività scolastiche nel mese di settembre.

La convenzione avrà validità per l’intero anno scolastico 2020-2021 ed è di carattere straordinario, senza possibili proroghe.

L’intervento dell’assessore all’Istruzione Gabriele Borgonovo.

“Certi della necessità di dover dare il pieno sostegno alle attività del nostro territorio abbiamo deciso di concedere alla scuola gestita dalla Cooperativa Cavenaghi, i locali del centro civico. I bambini dell’Asiletto troveranno dunque un’area adeguata per poter vivere un ritorno a scuola in piena sicurezza nel rispetto delle normative vigenti. 

E’ sicuramente compito dell’Amministrazione comunale sostenere e lavorare in sinergia con tutte quelle realtà che rendono servizi utili alla cittadinanza. E questa concessione gratuita dei locali si colloca proprio in questa direzione. Come Comune fin dall’inizio della fase emergenziale siamo stati al fianco di tutte le strutture scolastiche del territorio (comunali, pubbliche e private) ascoltando e dando risposte concrete alle richieste delle realtà concorezzesi certi della loro fondamentale importanza per le famiglie”.

Aggiungi commento