Coronavirus: scaffali vuoti, niente panico in centro

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.35.58 (1).jpegConcorezzo. Il paese ha reagito con informata normalità alle notizie sulla rapida diffusione del coronavirus (Covid-19) in Italia. Questa mattina in via Libertà le scene di sempre: capannelli di pensionati a commentare le notizie del giorno, bar aperti e con il solito giro di clienti, negozi regolarmente attivi. Nelle farmacie il personale ha servito i clienti presentandosi con mascherine e guanti, mentre molti studi medici hanno chiesto ai pazienti di aspettare il proprio turno all'esterno, come in via De Capitani. I medici indossano camici USA e getta, mascherine, guanti e visiera protettiva.
I negozi del centro sono regolarmente forniti. Preso d'assalto il Lidl i cui scaffali questa mattina erano letteralmente vuoti. Corsa alle scorte (immotivata) anche in Aldi. Da oggi scuole chiuse e nuovi disposizioni per bar, luoghi di aggregazione, mercati, manifestazioni. Attenzione alla truffa del finto tampone.

Leggi

Da oggi scuole deserte e bar chiusi alle 18

Coronavirus, sciacalli con il finto tampone

WhatsApp Image 2020-02-24 at 07.26.10.jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 07.26.11.jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.35.58 (3).jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.35.58 (2).jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.35.58.jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.35.59 (1).jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.35.59.jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.38.00.jpeg

WhatsApp Image 2020-02-24 at 11.35.57.jpeg

Aggiungi commento