Campane troppo mattutine? Dite la vostra

Il campanile della chiesa dei santi Cosma e Damiano (foto pieveinbici.brianzaest.it)
campanileconcorezzo
 Non c'è niente di più caloroso di quel senso di festa che dà il rintocco delle campane, richiamo comunitario che unisce simbolicamente le nostre realtà territoriali. Simbolo religioso ma anche civico, il campanile è un emblema del nostro Occidente in generale e della nostra terra in particolare. Le campane, poi, da sempre scandiscono la nostra vita: il momento religioso, la formazione scolastica, la pausa lavoro, le emergenze, le feste.

Per questo ci ha fatto riflettere l'arrivo in redazione di una lettera (che pubblichiamo integralmente) che chiede di coniugare il rispetto di una sacrosanta tradizione con il rispetto di chi - i tempi cambiano - il richiamo del campanile non ode più dalla campagna ma sotto le finestre di casa. In molti Comuni (anni fa un dibattito simile si sviluppà nella vicina Oreno) il braccio di ferro ha spesso portato ad un accordo tra Parrocchia, Comune e residenti. Meglio non toccare le tradizioni? Possibile chiedere un suono più "leggero" almeno nelle prime ore della domenica? Voi cosa ne pensate? La nostra lettrice la pensa così...

Gentile redazione,

ho letto a proposito dei rumori molesti delle moto in centro e sono molto felice che arrivi la stagione fredda, il rumore delle moto cesserà, cosa che purtroppo non accadrà per le serenate che la nostra chiesa parrocchiale fà a quasi tutte le ore e specialmente di domenica quando i cittadini sperano di poter riposare.
La domenica mattina la nostra chiesa incomincia a suonare le campane alle 6,45 e non si parla di pochi rintocchi, si parla di 5/7 minuti di campane ininterrotte; prosegue verso le 8 per la seconda messa della domanica, stesso motivo e stesso volume per poi proseguire in diverse ore sparse all'interno della giornata.
Possibile che i cittadini di Concorezzo che abitano in centro non possano dormire nemmeno la Domenica?

Gloria

Commenti   
0 #42 G 2011-10-18 13:35
Cara Laura, magari sanzionassero tutti quelli che a Concorezzo in qualunque via non hanno rispetto degli altri in generale!! I problemi di Concorezzo sono 3:
- La polizia municipale che chiude i battenti alle 18.00
- Lo stesso fa la locale stazione dei carabinieri
- La maleducazione di alcuni cittadini
0 #41 G 2011-10-18 13:35
Cara Laura, magari sanzionassero tutti quelli che a Concorezzo in qualunque via non hanno rispetto degli altri in generale!! I problemi di Concorezzo sono 3:
- La polizia municipale che chiude i battenti alle 18.00
- Lo stesso fa la locale stazione dei carabinieri
- La maleducazione di alcuni cittadini
0 #40 Laura 2011-10-14 16:52
Caro Luca,
se l'amministrazio ne comunale, ovvero la Polizia Municipale, dovesse sanzionare tutti i comportamenti che disturbano le occupazioni o il riposo delle persone, credo che a Concorezzo si potrebbero incassare migliaia di euro ogni giorno.
Invece di usare solo burocrazia, impariamo a ragionare per priorità.
Non credo (ma è solo la mia opinione) che le campane abbiano una priorità maggiore degli schiamazzi notturni o delle motociclette che, incuranti del rumore, sfrecciano a tutte le ore con delle marmitte assordanti!
Chi è in centro ha le campane, chi abita nelle Vie Dante, Volta, Kennedy ha problemi di tutt'altro tipo.
Provi a cercare se c'è qualche articolo del c.p. in materia!
0 #39 Laura 2011-10-14 16:52
Caro Luca,
se l'amministrazio ne comunale, ovvero la Polizia Municipale, dovesse sanzionare tutti i comportamenti che disturbano le occupazioni o il riposo delle persone, credo che a Concorezzo si potrebbero incassare migliaia di euro ogni giorno.
Invece di usare solo burocrazia, impariamo a ragionare per priorità.
Non credo (ma è solo la mia opinione) che le campane abbiano una priorità maggiore degli schiamazzi notturni o delle motociclette che, incuranti del rumore, sfrecciano a tutte le ore con delle marmitte assordanti!
Chi è in centro ha le campane, chi abita nelle Vie Dante, Volta, Kennedy ha problemi di tutt'altro tipo.
Provi a cercare se c'è qualche articolo del c.p. in materia!
0 #38 Maurizio 2011-10-14 10:01
Ma perchè non zittiamo anche i bambini che piangono durante la notte nell'appartamen to del vicino?

Siamo tolleranti con i nostri figli quando, seppur illegalmente, truccano i propri motorini ed in particolare le marmitte causando fastidi al loro passaggio in tutte le vie cittadine e poi ci lamentiamo del suono delle campane?
Invece di guardare l'erba del vicino, impariamo a guardare nel nostro orto!
Aggiungi commento