Agrate, i profughi sono 124: ne avevano annunciati 50

cantoniera.jpg

cantoniera2.jpg

cantoniera3.jpg

cantoniera4.jpg

Agrate. Esiti davvero sorprendenti dopo il sopralluogo effettuato ieri dall'assessore regionale alla Sicurezza, Simona Bordonali, insieme al capogruppo leghista al Pirellone, Massimiliano Romeo. Nella casa cantoniera di proprietà della Provincia di Monza e affidata in gestione alla Protezione civile i profughi ospitati sarebbero 124 e non 40-50 come annunciato nelle scorse ore. "Dovevano essere 40 e invece sono 124, tutti uomini - scrive Romeo su FAcebook - Entrano ed escono dal centro senza che nessuno li controlli. Arrivano dal Bangladesh, dal Senegal e dal Gambia dove non mi risulta ci siano guerre. Tutto questo grazie (si fa x dire) al Pd brianzolo con in testa Gigi Ponti presidente della provincia di Monza. L'unica nota lieta e' il fatto che non abbiano usato le tende della colonna mobile della protezione civile regionale". 

“La Brianza sta diventando la terra promessa dei clandestini. E questo grazie all’immensa e inopportuna disponibilità della Provincia che ha deciso di concedere i propri spazi e i propri immobili sia ad Agrate, nella ex-Casa Cantoniera che a Limbiate, nella sede di Mombello.” Aggiunge Romeo.  “  “Dato che gli esponenti PD alla guida della Provincia – prosegue Romeo – stanno dimostrando di avere più a cuore le sorti dei clandestini anziché quelle dei residenti, chiederò al governatore Maroni di non concedere più alcun contributo regionale alla Provincia di Monza e Brianza. Di fronte ad una invasione immigratoria senza precedenti, voluta e pianificata dal Governo centrale, chi rappresenta il territorio dovrebbe a mio avviso tentare di opporsi con ogni mezzo. Proprio il contrario di quanto sta facendo il PD, che governando Provincia e la maggior parte dei Comuni, sta compiendo di tutto, con soldi pubblici, per favorire l’arrivo dei clandestini in Brianza.”  

Questo era stato l'annuncio del vicesindaco di Agrate: http://www.concorezzo.org/cronaca/lo-stato-obbliga-agrate-a-ospitare-un-campo-per-50-profughi-2456.html 

Aggiungi commento