santalfredo
santalfredo

scuola media

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Meritocrazia addio? Se lo chiede il genitore di uno studente impegnato negli esami di terza media. L'esito delle valutazioni di ammissione, come ogni anno, ha lasciato ad alcuni l'amaro in bocca. "Vorrei fare una domanda a un insegnante o un dirigente scolastico - scrive il genitore, firmandosi, a concorezzo.org - Vorrei chiedere cosa devo dire a mia figlia che oggi ha letto il suo voto di ammissione all'esame di terza media un 7 che si aspettava un 8 considerato che è una ragazza che studia (ai colloqui con i docenti mi è stato confermato ) nei compiti e interrogazioni ha avuto 7/8/9 mai una nota un rapporto o un accompagnamento? Mi ritrovo una ragazzina in lacrime che nn vuole fare l'esame perché tanto studiare "non serve a niente non vieni gratificato". È giusto tutto questo? Comunque era uno sfogo perché parlerò con chi di dovere. È vero che i professori valutano gli alunni in autonomia ma è anche vero che la legge è uguale per tutti, quindi vengano fuori le ingiustizie e i favoritismi perché, se è vero che lei meritava un 7, allora c'è sicuramente chi meritava la bocciatura" .

LEGGI ANCHE

Esami di terza media, voti coerenti?

*/ ?>

Lettere

Esami di terza media, meritocrazia addio?

Esami di terza media, meritocrazia addio?

Concorezzo. Meritocrazia addio? Se lo chiede il genitore di uno studente impegnato negli esami di terza media. L'esito delle valutazioni di ammissione, come ogni anno, ha lasciato ad alcuni l'amaro in bocca. "Vorrei fare una domanda a un insegnante o un dirigente scolastico - scrive il genitore, firmandosi, a concorezzo.org - Vorrei chiedere cosa devo dire a mia figlia che oggi ha letto il suo voto di ammissione all'esame di terza media un 7 che