santalfredo
santalfredo

parco giochi

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Il parco giochi di via 25 Aprile, affidato dal Comune agli Alpini, è stato rimesso a nuovo. Un intervento già programmato ma che è stato accelerato dopo l'interesse e la condivisione suscitata dalla lettera di una mamma al nostro giornale. Nella missiva si lamentava di fatto la presenza di troppi giocattoli (spesso abbandonati senza alcuna autorizzazione) non più sicuri: biciclette, macchinine, tricicli in primis. Le penne nere concorezzesi, coordinate da Eugenio Brambilla, gestiscono infatti il parco di via 25 Aprile, ma anche l'area verde di via Repubblica nei pressi del monumento ai Caduti, sono protagonisti di vari interventi di tutela ambientale oltre ad animare volontariamente moltissime manifestazioni. 

"L'intervento di pulizia era già in calendario come avviene tutti gli anni - spiega l'assessore ai Lavori pubblici, Innocente Pomari - Certamente l'appello di quella mamma non ci ha lasciati indifferenti e abbiamo voluto anticipare i lavori. Purtroppo alcuni cittadini hanno preso l'abitudine di lasciare molti giochi nel parco, e adesso abbiamo esposto un esplicito cartello di divieto. In primi ringrazio gli Alpini e il presidente Brambilla per il prezioso lavoro quotidiano che prestano a favore della nostra comunità. Allo stesso tempo ricordo ai cittadini che possono rivolgersi direttamente all'ufficio manutenzioni per segnalare eventuali criticità. Chi poi volesse rendersi disponibile per aiutarci volotariamente a custodire il parco, presenti la propria candidatura in Comune.Non posso non ringraziare in particolare Sergio Visentin per lo straordinario contributo portato con il suo instancabile e prezioso volontariato".

Il parco di via 25 Aprile è uno degli spazi giochi più apprezzati dai concorezzesi proprio per la cura riservata dagli Alpini allo spazio verde, ai giochi e alle strutture.

LA LETTERA

Gentile redazione,

volevo solo esprimere il mio sconcerto nel vedere il parco degli alpini di via XXV Aprile in condizioni sempre più pietose e rischiose per chi dovrebbe usufruirne: i bimbi! Possibile che nessuno sia incaricato per la pulizia? In questi giorni ci sono un’infinità di rami secchi che sono un rischio solo a guardarli. I giochi poi, lasciati da non so chi, sono inutilizzabili: tutti rotti e a rischio mancando alcune protezioni di gomma che espongono così le parti metalliche (manubri senza manopole). Se non ci sono persone addette alla pulizia e rimozione dei giochi in discarica, dopotutto sta diventando una discarica a cielo aperto, potrei pensare di organizzare un gruppo di volontari per rimettere in sesto uno dei pochi, se non l’unico, posto dedicato ai piccoli concorezzesi. Diversamente ci appoggeremo ai comuni limitrofi per le ore di svago.

 

Cordiali saluti 

 

Sabrina Corno

*/ ?>

Cultura

Alpini, parco giochi ripulito e con nuovi divieti

Alpini, parco giochi ripulito e con nuovi divieti

Concorezzo. Il parco giochi di via 25 Aprile, affidato dal Comune agli Alpini, è stato rimesso a nuovo. Un intervento già programmato ma che è stato accelerato dopo l'interesse e la condivisione suscitata dalla lettera di una mamma al nostro giornale. Nella missiva si lamentava di fatto la presenza di troppi giocattoli (spesso abbandonati senza alcuna autorizzazione) non più sicuri: biciclette, macchinine, tricicli in

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Un piccolo paese dei balocchi. Il già attrezzatissimo e curato parco giochi di via 25 Aprile sabato 2 settembre ospiterà la tradizionale festa degli Alpini, dedicata prevalentemente al divertimento dei bambini. Dalle 15 alle 19,30, in occasione della "Festa di fine estate" i piccoli potranno divertirsi con un enorme gofiabile e riceveranno gratuitamente un ghiacciolo. Per i più grandi gnocco fritto con affettati, salamelle e patatine fritte. E' prevista una esibizione di ginnastica artistica. In caso di maltempo la manifestazione si terrà il 9 settembre.

Leggi anche

Lutto nel mondo della scuola, addio alla prof Roggero

Due ori e un bronzo, Franca Bosisio trionfa ai Mondiali Master di nuoto

Bambina di 10 anni ferita "in nome" della bandiera

Tragedia di Ferragosto, 75enne trovato morto a Ornago

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Eventi

Gonfiabili, ghiaccioli e delizie: che festa con gli Alpini

Gonfiabili, ghiaccioli e delizie: che festa con gli Alpini

Concorezzo. Un piccolo paese dei balocchi. Il già attrezzatissimo e curato parco giochi di via 25 Aprile sabato 2 settembre ospiterà la tradizionale festa degli Alpini, dedicata prevalentemente al divertimento dei bambini. Dalle 15 alle 19,30, in occasione della "Festa di fine estate" i piccoli potranno divertirsi con un enorme gofiabile e riceveranno gratuitamente un ghiacciolo. Per i più grandi gnocco fritto con affettati,

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE Concorezzo. Penne nere in festa nel parco giochi più amato della città. Gli Alpini, come da tradizione, sabato hanno organizzato l'evento dedicato ai bambini nell'area di via 25 Aprile. Dalle 15 il parco si è animato grazie a un gonfiabile e alle tante leccornie preparate e regalate dalla sezione cittadina dell'Ana. E grazie agli Alpini se l'area giochi è da sempre punto di riferimento per centinaia di bambini e per genitori, nonni e zii: in via 25 Aprile sono presenti un piccolo campetto di calcio, castelli e altalene, giochi per bambini e soprattutto diverse decine tra biciclette, monopattini e tricicli donati nel tempo dai concorezzesi.

Leggi anche

In campo il 2 giugno ricordando Stefano Galimberti

Ad Agrate l'oasi delle tartarughe

Ladri in casa: beccati dai vicini, arrestati dai carabinieri

Fumi al Malcantone, i cittadini chiedono interventi urgenti

La Festa dello Sport apre Concorezzo d'estate

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

In via 25 Aprile bambini in festa con gli Alpini

In via 25 Aprile bambini in festa con gli Alpini

 Concorezzo. Penne nere in festa nel parco giochi più amato della città. Gli Alpini, come da tradizione, sabato hanno organizzato l'evento dedicato ai bambini nell'area di via 25 Aprile. Dalle 15 il parco si è animato grazie a un gonfiabile e alle tante leccornie preparate e regalate dalla sezione cittadina dell'Ana. E grazie agli Alpini se l'area giochi è da sempre punto di riferimento per centinaia di bambini e

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. "Gentile redazione - ci scrive un lettore - E' mai possibile che in Italia i divieti servano solo per installare cartelli, ma pochissimi di fatto poi li rispettano? Scrivo a voi nella speranza che i proprietari dei cani, a cui certono non mancano parchetti, aree verdi e aiuole dove passeggiare, la smettano di portare i loro carinissimi animali all'interno del bellissimo parco giochi di via 25 Aprile (quello gestito dagli Alpini), struttura che evidentemente non è adatta a questa convivenza. Al di là del divieto, qui è questione di buon senso: i cani (e non è certo colpa loro!) fanno spesso i loro bisogni sulle ruote delle bici di bimbi, sulle casette in plastica, vicino agli scivoli. E parliamo di pipì... senza contare quando qualcuno si dimentica di raccogliere la pupù... Vi sembra igienico? Vi sembra normale? Se c'è un divieto va rispettato. Grazie per l'attenzione. Vi allego una delle tantissime foto che si potrebbero scattare ogni giorno".

*/ ?>

Lettere

Parchetto Alpini e quel divieto dimenticato

Parchetto Alpini e quel divieto dimenticato

Concorezzo. "Gentile redazione - ci scrive un lettore - E' mai possibile che in Italia i divieti servano solo per installare cartelli, ma pochissimi di fatto poi li rispettano? Scrivo a voi nella speranza che i proprietari dei cani, a cui certono non mancano parchetti, aree verdi e aiuole dove passeggiare, la smettano di portare i loro carinissimi animali all'interno del bellissimo parco giochi di via 25 Aprile (quello gestito dagli Alpini), stru

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Uno spettacolo. Nella speranza che la mano dei soliti imbecilli non intervenga con qualche atto vandalico, le nuovissime aree gioco di Villa Zoja sono pronte ad essere inaugurate. Ultimate già da qualche settimana, prossimamente saranno al centro di una colorata e simpatica cerimonia con il coinvolgimento dei bambini. 

Le zone sono state diversificate per fasce d'età, privilegiando materiali quali legno e alluminio e realizzando vere e proprie isole protette, con la massima attenzione per la sicurezza dei bambini e ragazzi. Tra i divertimenti non mancano scivoli, altalene, mini-castelli, piccole rocce per arrampicata, giochi a molle. L'intervento di riqualificazione nel suo complesso è costato 193mila euro.

Soddisfazione per l'esito dei lavori è stata espressa dal sindaco Riccardo Borgonovo e dall'assessore ai Lavori Pubblici, Innocente Pomari.

Foto Angelo Buscaini

Qui i dettagli del progetto che ha visto la realizzazione anche di un nuovo ingresso su via Libertà

Leggi anche

Calcio, sofferenza ed emozioni a Segrate

English break, Lesson 16: General English Idioms

Campane mute fino a Pasqua: il campanile va messo in sicurezza

Gugiroeu, tutto quello che c'è da sapere sulle nostre radici

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Trova l'errore.Una curiosità a parte la suscita questo cartello (vedi sotto). Trova l'errore

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

Villa Zoja, che spettacolo le nuove aree gioco

Villa Zoja, che spettacolo le nuove aree gioco

Concorezzo. Uno spettacolo. Nella speranza che la mano dei soliti imbecilli non intervenga con qualche atto vandalico, le nuovissime aree gioco di Villa Zoja sono pronte ad essere inaugurate. Ultimate già da qualche settimana, prossimamente saranno al centro di una colorata e simpatica cerimonia con il coinvolgimento dei bambini.  Le zone sono state diversificate per fasce d'età, privilegiando materiali quali legno e allu