santalfredo
santalfredo

gsd concorezzese

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREBollate.  Manita dei biancorossi in trasferta. Il Conco affonda il Cassina Nuova. Le furie rosse dilagano nell'ultimo quarto d'ora. Sangalli porta in vantaggio i biancorossi a fine primo tempo e raddoppia intorno al ventesimo del secondo dal dischetto. I biancogranata accorciano le distanze con un calcio di rigore realizzato da Seghetto poco più tardi. MeroniFadini Brioschi chiudono il match. ( 1-5 ). La cronaca. La Concorezzese nella prima fase di gioco sarà poco concreta sotto porta. I padroni di casa faticheranno a trovare varchi nella retroguardia ospite.

2' Zangari riceve il pallone al centro dell'area da un cross dalla destra; pallone fuori di un soffio.
5' Meroni si incunea nell'area avversaria ma al momento della conclusione si complica la vita; la difesa casalinga gli porta via la sfera dai piedi.
7' Zangari viene atterrato irregolarmente nella tre quarti bollatese; la punizione calciata da Sangalli non impensierisce l'estremo difensore di casa.
10' Prima occasione insidiosa del Cassina da un calcio piazzato al limite dell'area; Lissoni si supera, respingendo sopra la traversa, con un colpo di reni.
13' Sangalli cerca Meroni sulla destra ma la palla arriva  tra i piedi di Viganò che da due passi la calcia di poco a lato. Il direttore di gara però ha il braccio alzato, fuori gioco.
16' I padroni di casa si fanno vedere minacciosi nell'area concorezzese in un paio di occasioni ma Lissoni gli chiude lo specchio della porta.
18' Gli uomini di mister Motta invocano un calcio dagli undici metri per un tocco di mani all'interno dell'area ma il direttore di gara ben appostato concede solo il corner. Dalla bandierina i biancorossi si fanno pericolosi con Poletto che dopo aver recuperato la sfera appena dentro l'area biancogranata non trova la porta.
21' Punizione dal limite dell'area nella parte destra del campo ma la sua conclusione verso il centro è irraggiungibile; il pallone uscirà direttamente a lato.
25' La corsa di Meroni, ostacolato dal portiere, si conclude sul fondo.
26' Sangalli non sfrutta al meglio il pallone offertogli da Meroni appena dentro l'area avversaria; conclusione a bordo campo.
30' Capitan Rossi raccoglie al volo un cross dalla sinistra ma l'acrobazia non va a buon segno. Stessa sorte per Meroni che successivamente non trova la porta d'innanzi al portiere casalingo.
Il pallone non vuole proprio entrare: trascorso solo un minuto sarà il palo a fermare l'avanzata concorezzese.
35' Quelli del Cassina iniziano ad innervosirsi in avanti senza riuscire a sfondare la muraglia difensiva ospite.
38' Sangalli si procura un calcio di punizione da circa venti metri; Troiano di testa manda il pallone sopra i legni.
42' Sangalli in mezzo all'area ci mette lo zampino beffando l'estremo difensore casalingo. ( 0-1 )

La ripresa sarà più agguerrita ma a farla da padroni saranno i biancorossi dopo un inizio un pò affannato.

48' Rossi ci prova subito di potenza da fuori area ma il suo tiro viene prontamente respinto in calcio d'angolo. 
Successivamente il Cassina riparte in contropiede distendendo Lissoni dalla parte opposta del campo.
51' Un rinvio mal riuscito viene intercettato dal bomber locale; il pallone uscirà di pochissimo.
54' Zangari astutamente guadagna un calcio dalla bandierina; dopo alcuni rimpalli in area biancogranata la palla viene allontanata dalla difesa.
58' La barriera disposta da Lissoni respinge un tiro partito da un calcio piazzato. Dal corner l'incornata ravvicinata dell'offensiva locale però non sarà vincente.
62' Meroni viene atterrato duramente in area avversaria. Dal dischetto Sangalli realizzerà ( 0-2 )
70' Viganò
 e Lissoni difendono in estremis la propria porta in due occasioni: il primo si rifugia in corner, il secondo blocca la sfera in una uscita aerea.
72' Altro intervento del numero uno ospite; Lissoni blocca sicuro un tiro insidioso dalla sinistra. 
74' Il Cassina accorcia le distanze con un calcio di rigore battuto da Seghetto ( 1-2 )
76' 
Conclusione di poco fuori per il Conco.
80' Il neo entrato Fadini serve sulla sinistra Meroni che in solitaria in area trafigge in diagonale il portiere casalingo ( 1-3 )
82' 
Da un calcio di punizione dalla tre quarti i biancogranata cercano di impensierire Lissoni con scarso risultato.
85' Corner in favore per il Conco. Fadini in mezzo all'area di testa insacca ( 1-4 )
89' 
Ultima azione dell'incontro per la compagine locale che usufruisce di un calcio di punizione nella trequarti biancorossa. Lissoni prontamente blocca il pallone.
91' Crippa dalla bandierina la mette al centro dell'area biancogranata. Dopo alcuni rimpalli la palla arriva tra i piedi di Bercè che a sua volta serve Brioschi; il difensore concorezzese batte sicuro a rete ( 1-5 )
95' 
Arriva il triplice fischio del direttore di gara. Il Conco festeggia!

La formazione:

Lissoni, Viganò ( dal 84' Colombo ), Poletto, Brioschi, Troiano, Limonta, Rossi, Bercè, Meroni ( dal 78' Crippa ), Sangalli ( dal 75' Fadini ), Zangari.

Gli altri risultati del Girone D di Prima Categoria:

Bollatese - Cinisellese ( 2-1 ); Carugate - Sovicese ( 3-2 ); La Dominante - Oriens ( 1-3 ); Polisportiva CGB - Sporting BM ( 1-3 ); Polisportiva di Nova - COB91 ( 1-2 ); Solese -  Paderno Dugnano ( 2-2 ); Vedano - Pro Novate ( 3-2 )

La classifica:

COB91 15; Bollatese, Carugate 14; Sporting BM 13; Polisportiva di Nova, Paderno Dugnano, CONCOREZZESE 11; Cinisellese 10; Oriens, Solese 9; Vedano 8; Polisportiva CGB 7; Sovicese 6; La dominante, Cassina Nuova 5; Pro Novate 4

Prossimo turno il 25 ottobre 2015:

Sporting BM - Carugate; COB91 - Vedano; Cinisellese - La Dominante; CONCOREZZESE - BOLLATESE; Oriens - Polisportiva CGB; Paderno Dugnano - Cassina Nuova; Pro Novate - Solese; Sovicese - Polisportiva di Nova

 

 

*/ ?>

Sport

"Manita" del Conco al Cassina, biancorossi travolgenti in trasferta

"Manita" del Conco al Cassina, biancorossi travolgenti in trasferta

Bollate.  Manita dei biancorossi in trasferta. Il Conco affonda il Cassina Nuova. Le furie rosse dilagano nell'ultimo quarto d'ora. Sangalli porta in vantaggio i biancorossi a fine primo tempo e raddoppia intorno al ventesimo del secondo dal dischetto. I biancogranata accorciano le distanze con un calcio di rigore realizzato da Seghetto poco più tardi. Meroni, Fadini e Brioschi chiudono il match. ( 1-5 ). La cronaca. La Concorezzese

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Promozione! Con una partita perfetta, la Concorezzese firma l'impresa di ribaltare la gara di andata dei play-off e con tre reti a zero fa esplodere la festa in campo e sugli spalti del Comunale di via Pio X. Venerdì i biancorossi di Alberto Motta si sono imposti per 3 a 0 sui rivali pavesi del Bastida che partivano dalla vittoria in casa per 3 a 1.

Parma, Meroni e Rebuzzini sono i tre moschettieri che hanno confezionato la storica partita. Nemmeno dieci minuti di gioco e il Conco è subito in vantaggio con il gran destro di Simone Parma (il migliore in campo ) appena  fuori dall'area. La formazione pavese cercherà in tutti i modi di valicare la retroguardia brianzola però senza riuscirci. 

Riccardo Meroni mostra ai presenti le sue doti atletiche nel primo quarto d'ora della ripresa quando si invola in solitaria verso la porta avversaria: dopo aver superato anche il portiere in uscita deve solo accompagnare la sfera nel sacco. Alla Concorezzese bastavano solo due reti ( senza subirne ) per fare il salto di categoria ma la certezza arriverà dalla diagonale di Gabriele Rebuzzini al novantesimo minuto di gioco. Durante gli abbondanti cinque minuti di recupero quelli del Bastida si riversano tutti nella metà campo dei padroni di casa alla ricerca del gol che avrebbe portato le due squadre ai tempi supplementari; dopo due occasioni partite dal calcio d'angolo Andrea Leserri in uscita fa suo il pallone e il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Risultato al triplice fischio: 3-0. Con questa vittoria la Concorezzese accede al campionato di Promozione.

IL VIDEO DELLA FESTA

Le formazioni:

GSD CONCOREZZESE ( tenuta GialloBlu ) - Leserri, Poletto, Viganò, Parma, Sironi, Bonfanti, Bernareggi ( dal 48'st Rossi ), Bercè, Rebuzzini ( dal 50'st Cambiaghi ), Sangalli ( dal 35'st Troiano ), Meroni. Voto di squadra 7 A disposizione di mister Motta; Lissoni, D'angelo, Golemme, Masini.

AS BASTIDA ( completo BiancoRosso ) - Ferrari, Pedroni, Torti, Zohar Y. ( dal 32'st Lombardi ), Sacchi, Cigagna, Gabba, Montini, Gjonikaj ( dal 24'st Farvella ), Bruscaglia, Zohar I. Voto di squadra 6 A disposizione di mister Pagano; Benaglia, Comes.

DIRETTORE DI GARA - Sig. Emanuele Damiani di Sondrio

La cronaca:

 
1' Il primo affondo è per i padroni di casa. Bernareggi serve da centrocampo Parma sulla sinistra ma Ferrari in uscita lo anticipa.
 
3' Bercè dagli estremi di un calcio piazzato dal limite sinistro dell'area avversaria manca di pochissimo l'obbiettivo, il pallone sorvola il legno superiore della traversa con la complicità di Ferrari.
 
8' Rebuzzini con un colpo di testa all'indietro nel cuore dell'area ospite cerca Meroni ma trova pronto Ferrari a bloccare la sfera.
 
10' Bernareggi vede sulla sinistra Parma; il numero quattro casalingo si accentra sulla soglia dell'area calciando di potenza. Pallone in rete sul secondo palo ( 1-0 )
 
14' Viganò dalla sinistra del campo la mette sulla testa di MeroniCigagna intercetta il cross allontanando la palla.
 
18' Il tiro dalla distanza di Zohar I. è troppo debole e decentrato per impensierire Leserri tra i pali.
 
24' Torti viene imbeccato da Montini sulla sinistra dell'area, la sua conclusione arriva direttamente tra le braccia di Leserri.
 
27' Bruscaglia beffa Bernareggi nei pressi del cerchio grosso al centro del rettangolo di gioco; arrivato sul limite dell'area gialloblu serve alla sua destra Gjonikaj che viene fermato in posizione irregolare dal direttore di gara.
 
29' Sangalli lancia in avanti Meroni sulla fascia destra ma Cigagna da dietro gli tocca il pallone in calcio d'angolo.
 
34' Parma si invola palla al piede sulla sinistra per poi servire centralmente Rebuzzini sul limite dell'area. L'assist del bomber locale diretto all'interno dell'area per Meroni viene interrotto dalla testa di Cigagna.
 
37' Zohar I. con il pallone tra i piedi dopo aver effettuato un dribbling tra due avversari viene fermato bruscamente da Bercè. Il numero undici biancorosso direttamente dal calcio di punizione la manda sul fondo alla sinistra della porta.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
2' Zohar I. viene atterrato nella parte destra del campo. Poletto in mischia all'interno della propria area allontana con i piedi il tiro insidioso dell'attaccante ospite dal calcio da fermo.
 
3' Bernareggi da un calcio di punizione decentrato sulla destra del campo la manda di pochissimo sul fondo all'angolo più lontano della porta.
 
7' Bernareggi dalla destra serve sulla parte opposta del campo Parma sul limite dell'area ospite tentando la botta. Ferrari in tuffo respinge, Rebuzzini da due passi manca il tocco a rete ravvicinato.
 
8' Zohar I. da un calcio da fermo sulla destra la mette in area concorezzese. Rebuzzini di testa allontana.
 
9' Bruscaglia palla al piede arriva appena dentro l'area casalinga. Bercè lo ferma in scivolata senza commettere fallo.
 
10' Viganò stende Zohar I. sulla linea laterale sotto la tribuna, per il direttore di gara irregolarmente. Dal calcio di punizione battuto dallo stesso attaccante biancorosso il pallone si impenna sopra la porta.
 
13' Zohar I. prova la conclusione a rete all'interno dell'area gialloblu. Leserri ha la meglio.
 
14' La cavalcata in fase offensiva di Meroni  termina direttamente nel sacco. Ferrari in uscita getta la spugna. ( 2-0 )
 
19' Bercè ci prova tramite un calcio di punizione dalla sinistra sul limite dell'area pavese. Ferrari di istinto  respinge dall'angolo alto della porta il pallone, Poletto appostato sul primo palo calcia a fondo campo.
 
22' Montini da circa trenta metri dagli estremi di un calcio di punizione manda la sfera alle stelle.
 
23' Sangalli sulla destra serve Parma. La conclusione di Rebuzzini viene ribattuta dalla retroguardia ospite.
 
27' Sangalli in dribbling avanza trovando successivamente Rebuzzini ma Torti lo ferma. Al ribaltamento di fronte Gabba dalla sinistra dell'area calcia sull'esterno della rete.
 
29' Montini dalla tre quarti su azione di calcio di punizione la mette in area dei padroni di casa. Rebuzzini allontana con la testa.
 
30' Lancio in profondità gialloblu diretto sulla sinistra del campo per RebuzziniTorti si rifugia in corner. Dalla bandierina Bernareggi la mette in mezzo poi Sangalli dal limite dell'area si vede ribattere la conclusione dalla difesa avversaria.
 
35' Bruscaglia Zohar I. non si intendono in fase di attacco sulla parte destra del tappeto verde. Il numero dieci ospite si arrabbia.
 
42' Bruscaglia Troiano dopo un contrasto vanno a terra. Calcio di punizione per il Conco da centrocampo che arriva sulla line di fondo campo sinistra tra i piedi di Meroni, corner. Bernareggi dalla bandierina trova l'intervento di Ferrari sotto porta.
 
43' Gabba dalla sinistra la mette in area concorezzese ma Leserri in tuffo allontana.
 
46' Parma intercetta il pallone da un retropassaggio nella metà campo avversaria, numero quattro in forza al Conco parte all'assalto. Rebuzzini con una potente diagonale dalla destra dell'area biancorossa fredda sul secondo palo Ferrari ( 3-0 )
 
Nei 5' di recupero il Bastida si riversa tutto nell'area casalinga, compreso il portiere, usufruendo di due calci d'angoli. Dopo il secondo tentativo Leserri in uscita si distende e blocca definitivamente il pallone.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

Leggi anche

Materna "Falcone e Borsellino": i bambini crescono così

Ospiti a casa durante i domiciliari: 27enne finisce in carcere

Il ritorno delle campane, ecco le foto in anteprima

Concorezzo Magica, arriva Harry Potter

*/ ?>

Sport

3 volte Concorezzese: è Promozione!

3 volte Concorezzese: è Promozione!

Concorezzo. Promozione! Con una partita perfetta, la Concorezzese firma l'impresa di ribaltare la gara di andata dei play-off e con tre reti a zero fa esplodere la festa in campo e sugli spalti del Comunale di via Pio X. Venerdì i biancorossi di Alberto Motta si sono imposti per 3 a 0 sui rivali pavesi del Bastida che partivano dalla vittoria in casa per 3 a 1. Parma, Meroni e Rebuzzini sono i tre moschettieri che hanno confezionato la storica

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Non c'è pace al Comunale di via Pio X. Dopo l'ignobile raid dei ladri che hanno saccheggiato il pullmino del GSD Concorezzese, mercoledì sera la bella vittoria in campionato dei biancorossi (turno di recupero della giornata sospesa per maltempo) è stata macchiata da un raid vandalico nel parcheggio del centro sportivo. Almeno tre le auto danneggiate: vetri in frantumi, specchietti distrutti. Non è certo che gli autori volessero aprire le auto per rubare qualcosa. Decisamente meglio la cronaca sportiva.

Nel recupero della 11a giornata di campionato di Prima categoria i padroni di casa in tenuta giallo rossa vanno in vantaggio su calcio di rigore, realizzato da Colombo. Gli ospiti pareggiano con un pallonetto sotto la traversa. Colombo, in serata di gloria, riporta in vantaggio il Conco con un gran tiro da trenta metri nel sette. Mazzeo nel secondo tempo al centro dell' area non sbaglia. Il poker arriva dal dischetto per atterramento del bomber da ultimo uomo. Regista  dell'azione il neo entrato Crippa. Mazzeo realizza.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

4 goal del Conco al Cinisello, 3 auto danneggiate dai vandali

4 goal del Conco al Cinisello, 3 auto danneggiate dai vandali

Concorezzo. Non c'è pace al Comunale di via Pio X. Dopo l'ignobile raid dei ladri che hanno saccheggiato il pullmino del GSD Concorezzese, mercoledì sera la bella vittoria in campionato dei biancorossi (turno di recupero della giornata sospesa per maltempo) è stata macchiata da un raid vandalico nel parcheggio del centro sportivo. Almeno tre le auto danneggiate: vetri in frantumi, specchietti distrutti. Non è certo che gli autori volessero ap

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Concorezzo. Il Comunale si è fermato per un minuto. Lutto al braccio dei calciatori, il paese ha ricordato il suo coraggioso calciatore, vinto a 71 anni dalla Sla dopo aver lottato per anni senza mai arrendersi. Domenica lo stadio di via Pio X ha tributato così l'ultimo affettuoso saluto a Piergiorgio Corno, concorezzese che vestì le maglie di Como e Atalanta, calcando anche i campi della serie A. Poi la partita più dura, quella con Sla, a cui non si è mai piegato, scrivendo fino all'ultimo anche articoli e appelli sui giornali con l'aiuto delle tecnologie (leggi qui un approfondimento). Aveva 71 anni e viveva da tempo a Como (la foto di Piergiorgio Corno è tratta dal Giorno di Como).

Nella foto tratta dall'Archivio Storico, una formazione dell'A.C.Como degli anni Sessanta con due concorezzesi: da sx. 1° in piedi Luigi Paleari, 2° accosciato Piergiorgio Corno. Sempre da sx. gli altri giocatori; Pestrin, Maschietto, Canali, Mognon, Boriani, accosciati, Barzaghi, Girol, Ballarini e Sironi.

Quanto al calcio giocato, partita da dimenticare per i biancorossi che ormai temono la zona playout. Concorezzo. I biancorossi vanno già sotto di una rete alla seconda azione di gioco dai piedi di Piccinni. Matteo Mazzeo ci mette una pezza dopo mezzora ma prima del riposo il colpo di testa di Dolgetto segna il match. I padroni di casa cercheranno disperatamente nuovamente il pareggio nel secondo tempo rimanendo in inferiorità numerica nel finale sotto ad una scrosciante pioggia e in un terreno ormai ridotto ad un acquitrino. Nervi tesi dentro e fuori dal campo.

 

 

 

 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE


La cronaca: 

Neanche il tempo per studiarsi che al secondo minuto Piccinni si impossessa del pallone alla trequarti della compagine casalinga; l'attaccante rossoblu, poco marcato, si invola verso l'area battendo a rete nell'angolino più lontano a Galimberti ( 0 - 1 ).
Risponde subito  bomber Mazzeo al 3'; dalla destra dell'area avversaria sprigiona un tiro potente sotto la traversa ma Romano respinge con un formidabile colpo di reni in corner.
Al 10' è Riccardo Meroni a creare scompiglio nell'area dei milanesi; il suo assist al centro viene interrotto dal portiere ospite. Dopo due minuti ci prova anche Nicolas Colombo da un calcio piazzato ma la retroguardia rossoblu si rifugia in calcio d'angolo. 
Mentre la pioggia aumenta di intensità, Mazzeo dalla sinistra tenta di impensierire ancora Romano in tuffo; l'azione terminerà a lato.
Tiepida reazione del C.O.B in avanti in un paio di occasioni conclusasi sul fondo. Stessa sorte per Meroni che da fuori area intorno al ventesimo non trova per poco la porta.
Alla mezzora l'inferocito Mazzeo guadagna un prezioso calcio di punizione dal limite dell'area; la conclusione però non coglie impreparata la retroguardia ospite che prontamente allontana via la sfera. 
Il Conco si fa vedere molto spesso in fase offensiva: al 34' arriva il pareggio dei biancorossi; Mazzeo si smarca in area avversaria sferrando un imprendibile tiro alla sinistra di Romano ( 1 - 1 ).  
La gioia dei padroni di casa dura solo otto minuti quando dagli estremi di un calcio da fermo dalla trequarti, i milanesi ritrovano il vantaggio; la palla arriva al centro dell'area biancorossa, l'incornata di Dolgetto è vincente ( 1 - 2 ).
Allo scadere, prima di andare negli spogliatoi, Mazzeo riceve palla appena fuori dall'area rossoblu; la sua conclusione sorvola la traversa.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE 

Nel secondo tempo le occasioni da rete non mancano. Il Conco sarà più incisivo in fase offensiva degli ospiti arroccati per la maggior parte del tempo nella propria metà campo.  Quando allo scoccare dell'82' Jacopo Viganò deve abbandonare il campo per somma di ammonizioni e la tensione è alle stelle, Dennis Galimberti si supera tra i propri pali in una manciata di pericolosissime occasioni degli ospiti: prima sulla conclusione di Piccinni all'86' dalla destra dell'area, poi dal gran tiro di Sequi da venti metri un minuto più tardi e al 93' ancora su Piccinni. Trascorsi i cinque minuti di recupero, all'ultima azione di gioco, il centroavanti rossoblu grazia la Concorezzese spedendo il pallone sul fondo a ormai difesa biancorossa ko. 
Con la vittoria sul campo di via Pio X il C.O.B.91 si inserisce tra le grandi in alto alla classifica,  il Conco invece incomincia a intravvedere la zona playout. Ma il campionato è ancora lungo... 


Gsd Concorezzese: Galimberti, Viganò, Cerizza, Nava ( dal 43'st M.Colombo ), Biffi, Ledonne, Parma, Bercè, Mazzeo, N.Colombo ( dal 1'st Crippa ), Meroni ( dal 17'st Cambiaghi ). A disposizione; Lissoni, Mapelli, Poletto, Passoni. Allenatore Sig. Alberto Motta

C.O.B.91 : Romano, Asperti, Troiano, Profeta, D'Auria, Di Biasi ( dal 21'st Sequi ), Lagala ( dal 14'st Bertola ), Gallo, Dolgetto ( dal 30'st Spinelli ), Piccinni, Pioggia. A disposizione; Fazio, Colombo, Bulgari, Santovito. Allenatore Sig. Sergio Pinzoni.


Domenica prossima i biancorossi del calcio saranno impegnati sul campo di via Del Ginestrino a Carugate


Gli altri risultati del girone M di Prima Categoria:

Centro Schuster - SG Crisostomo ( 1 - 3 ); Paderno Dugnano - Crespi Morbio ( 5 - 1 ); Polisportiva Cgb - Città di Segrate ( 1 - 1 ); Polisportiva di Nova - Carugate ( 1 - 1 ); Real Cinisello - Speranza Agrate ( 0 - 3 ); S.Albino S.Damiano - Muggiò ( 0 - 4 ); Villa - Cinisellese ( 2 - 3 )

La Classifica:

Speranza Agrate 33
Muggiò 28
Cinisellese 26
Cob91 23
Città di segrate 22
Paderno Dugnano 21
Carugate 20
Villa 19
Concorezzese 17
Centro Schuster, Polisportiva di Nova 14
SG Crisostomo, S.Albino S.Damiano 13
Polisportiva Cgb 10
Real Cinisello 7
Crespi Morbio 6

*/ ?>

Cronaca

Addio a Corno vinto dalla Sla, il Comunale lo ricorda in silenzio

Addio a Corno vinto dalla Sla, il Comunale lo ricorda in silenzio

Concorezzo. Il Comunale si è fermato per un minuto. Lutto al braccio dei calciatori, il paese ha ricordato il suo coraggioso calciatore, vinto a 71 anni dalla Sla dopo aver lottato per anni senza mai arrendersi. Domenica lo stadio di via Pio X ha tributato così l'ultimo affettuoso saluto a Piergiorgio Corno, concorezzese che vestì le maglie di Como e Atalanta, calcando anche i campi della serie A. Poi la partita più dura, quella con Sla, a

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Calciatori non all'altezza degli obiettivi della società. Se non si tratta di una vera e propria "cacciata", la Concorezzese, storica società calcistica del paese, sta invitando molte famiglie a "non iscrivere" i figli alla prossima stagione di allenamenti. Le prime segnalazioni arrivate alla redazione di Concorezzo.org erano relative a ragazzini classe 2011, ma il "metodo" selettivo è stato applicato anche per i 2010 e forse altre annate.

Quello che denunciano molti genitori è il venir meno dello spirito di formazione e cultura sportiva che dovrebbe venire prima dell'agonismo, pur fatta salva la libertà del Gruppo sportivo di organizzarsi come meglio crede. Il sito internet della Concorezzese parla infatti di coltivare i propri talenti in casa, cosa che contraddice il nuovo corso di lasciare i concorezzesi a casa per andare a fare scouting fuori città: "Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Concorezzese venne fondato nel 1951 per volontà di Don Giuseppe Sala ed è arrivato fino a oggi con lo stesso entusiasmo dei suoi primi anni, spinto dalla missione originaria di puntare sui giovani e sui calciatori “coltivati” in casa.", si legge nella home page dei biancorossi.

E visto l'impegno anche economico profuso dal Comune per sostenere la società sportiva, ora l'Amministrazione comunale vuole vederci chiaro. Da quanto apprende la nostra redazione, lunedì il sindaco Mauro Capitanio, il vicesindaco Micaela Zaninelli e altri assessori incontreranno i vertici del GSD per un confronto.

Un solo appunto non giornalistico. Sappiamo che il nostro articolo ha fatto un po' di rumore. Da quando esiste questo giornale, dal 2003, ci siamo sempre prodigati per raccontare in positivo partite ed eventi della Concorezzese, che è la "nostra" società. Questo non ci impedisce di dar conto anche dei problemi che possono sorgere, e questa polemica merita una riflessione. Come sempre le porte della nostra redazione sono aperte anche alle spiegazioni della società.

LEGGI ANCHE

La Concorezzese caccia i baby calciatori meno bravi?

Sport come agonismo e crescita umana: la Gsd sale in cattedra

Calcio, Gsd Concorezzese si presenta

Calcio, Concorezzo piange Luigi Paleari

Nuovo stadio e nuova società: rivoluzione Conco

*/ ?>

Sport

Baby calciatori cacciati, il Comune convoca il Gsd

Baby calciatori cacciati, il Comune convoca il Gsd

Concorezzo. Calciatori non all'altezza degli obiettivi della società. Se non si tratta di una vera e propria "cacciata", la Concorezzese, storica società calcistica del paese, sta invitando molte famiglie a "non iscrivere" i figli alla prossima stagione di allenamenti. Le prime segnalazioni arrivate alla redazione di Concorezzo.org erano relative a ragazzini classe 2011, ma il "metodo" selettivo è stato applicato anche per i 2010 e forse altre

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORENovate MilaneseIl Conco crolla in trasferta ad un passo dalla vittoria contro la Cob91. I biancorossi del calcio avanti di due lunghezze ( 2' Poletto - 26' Cambiaghi ) nella prima frazione di gioco si fanno raggiungere dai padroni di casa durante la prima mezzora della ripresa nel giro di due minuti ( 70' Pioggia - 72' Morabito ). Mentre il Conco è in bambola, il guizzo in area di Tempesta porta in vantaggio la compagine Cormanese allo scoccare dell'ottantesimo. Dagli estremi di un calcio piazzato calciato da Viganò, a soli due minuti dal 90', dopo alcuni rimpalli all'interno dell'area piccola, Simone Parma la mette nel sacco. Risultato finale: 3-3.

La cronaca: 

2' Dagli estremi di un calcio di punizione sulla linea di fondo nella parte destra del campo Sangalli la mette al centro; Poletto ci mette lo zampino ( 0-1 ).

6' Corner per i padroni di casa. L'incornata del numero sette rossoblu in area distende Lissoni tra i pali. Tre minuti più tardi e la Cob91 ritenterà di impensierire l'estremo difensore ospite con un calcio piazzato dal limite dell'area; il tiro di Pioggia dopo la respinta della barriera biancorossa trova le braccia del numero uno concorezzese.

11' Il tirocross dalla sinistra di Poletto impegna il portiere casalingo con un colpo di reni sotto la traversa. Il pallone viene respinto fuori dal terreno di gioco.

14' Tiepida azione in avanti dei rossoblu. Dopo alcuni rimpalli in area Lissoni fa sua la sfera evitando, sulla linea di fondo, un corner in favore degli avversari.

18' Il Conco si fa vedere davanti la porta rossoblu con una azione partita dalla parte sinistra del campo ma il tocco di Cambiaghi nel cuore dell'area non sarà impeccabile.

21' Zangari guadagna un prezioso calcio di punizione dal limite dell'area. La conclusione diretta di Sangalli non centra il bersaglio; la palla sorvolerà i legni.

26' Sangalli dalla sinistra entra in area. Dopo aver ubriacato la difesa la mette al centro sulle ali dei piedi di Cambiaghi; il centroavanti biancorosso non si fa sfuggire la ghiotta occasione trafiggendo il portiere rossoblu nell'angolo della porta più lontano ( 0-2 ).

41' Pioggia riceve il pallone dalla destra ma la sua conclusione da fuori area non è ottima; la palla si impennerà sopra la porta.

43' Punizione dal limite per la Cob91. La precisa conclusione del bomber nordafricano rossoblu non coglierà inpreparato Lissoni

La Concorezzese cambierà faccia nella ripresa. Subirà per la maggior parte del tempo il pressing frenetico in fase offensiva dei padroni di casa. I rossoblu in dieci minuti capovolgeranno il risultato. Gli uomini di mister Motta tenteranno il tutto per tutto in zona cesarini. Al triplice fischio del direttore di gara, il punticino conquistato, non starà stretto a nessuna delle due squadre.

La formazione:

Lissoni, Poletto, Viganò, Brioschi, Troiano, Scateni, Zangari ( dal 75' Citterico ), Golemme ( dal 70' Meroni ), Cambiaghi, Sangalli ( dal 81' Fadini ), Parma. 

Direttore di gara: Sig. Maksym Frasynyak di Gallarate 

 

 

Negli altri campi del girone D di Prima Categoria:

Sporting BM - Oriens ( 4-0 ); Sovicese - Cinisellese ( 0-4 ); Paderno Dugnano - Carugate ( 1-2 ); Polisportiva di Nova -Polisportiva CGB ( 5-1 ); Pro Novate - Cassina Nuova ( 0-1 ); Solese - Bollatese ( 2-1 ); Vedano - La Dominante ( 1-0 )

La classifica alla sedicesima giornata:

Sporting BasianoMasate 35; Carugate 34; Cinisellese 33; Cob91 31; CONCOREZZESE 30; Bollatese 26; Polisportiva di Nova, Cassina Nuova 22; Paderno Dugnano 21; Sovicese 18; Vedano 17; Solese 16; Oriens 15; Pro Novate 12; Polisportiva Cgb 11; La Dominante 7

Prossimo turno, domenica 24 gennaio 2016:

Bollatese - Pro Novate; Carugate - Polisportiva di Nova; Cassina Nuova - Cob91; Cinisellese - Sporting BM; CONCOREZZESE - SOVICESE; La Dominante - Solese; Oriens - Paderno Dugnano; Polisportiva Cgb - Vedano

*/ ?>

Sport

Batticuore a Novate: emozioni e rimorsi per il Conco

Batticuore a Novate: emozioni e rimorsi per il Conco

Novate Milanese. Il Conco crolla in trasferta ad un passo dalla vittoria contro la Cob91. I biancorossi del calcio avanti di due lunghezze ( 2' Poletto - 26' Cambiaghi ) nella prima frazione di gioco si fanno raggiungere dai padroni di casa durante la prima mezzora della ripresa nel giro di due minuti ( 70' Pioggia - 72' Morabito ). Mentre il Conco è in bambola, il guizzo in area di&nb

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREPagazzanoIl Conco spadroneggia ma non basta. La Pagazzanese salva la faccia dal dischetto. I biancorossi hanno lottato come leoni in questa ventiduesima giornata di campionato coprendo ogni zona del rettangolo di gioco: Gabriele Rebuzzini porta in vantaggio la Concorezzese a nemmeno un quarto d'ora dal fischio iniziale capitalizzando a rete un pallone offertogli da Riccardo Meroni. I padroni di casa perdono la testa nella ripresa, rimanendo addirittura in nove uomini nel giro di venti minuti causa l'espulsione di Leonardo Leoni e di Bossi ma un tocco con le mani della retroguardia ospite all'interno della propria area regala a cinque minuti dal novantesimo una ghiotta occasione su calcio di rigore che Ismaail Yassou non si lascia sfuggire. I ragazzi guidati da Alberto Motta non perdono posizione in classifica perdendo però di vista la vetta, la capolista Treviglio vola a +10.

Netta vittoria invece, questo sabato pomeriggio, per i più piccoli guidati da Claudio Nava sul campo del fanalino di coda Muggiò. La rete di Bramati e la doppietta di Mangone fanno rimanere la juniores nei piani alti della classifica del campionato regionale.

Le formazioni:
 
USD PAGAZZANESE - Bergamaschi, Leoni F., Neotti ( dal 62' Polatti ), Zilli, Vergani, Bossi, Leoni L., Delcarro, Yassou, Vinciguerra ( dal 57' Kaltic ), Cavana ( dal 70' Aresi ). A disposizione di mister Brusaferri; Carissimi, Persico, Barcella,Passera. Voto di squadra 5,5
GSD CONCOREZZESE - Leserri, Poletto, Viganò, Rossi ( dal 83' Golemme ), Troiano ( dal 85' Sangalli ), Bonfanti, Parma, Bercè, Rebuzzini , Turati ( dal 74' Sironi ), Meroni. A disposizione di mister Motta; Lissoni, D'Angelo, Colombo, Masini. Voto si squadra 6,5
 
DIRETTORE DI GARA - Sig. Matteo Marini di Mantova 6,5
 
 
Gli altri risultati del Girone L di Prima Categoria:
 
Sporting V.Mazzola - Acos Treviglio ( 0-3 ); Badalasco - Calcense ( 0-1 ); Inzago - Carugate ( 1-3 ); Oratorio Calvenzano - Città di segrate ( 1-0 ); Accademia Cologno - Fara O.con Sola ( 3-0 ); Pozzuolo Calcio - Fornovo S.Giovanni ( 1-3 ); Cgb Brugherio - Sporting LeB ( 3-0 ).
La classifica:
 
Acos Treviglio 52; CONCOREZZESE 42; Sporting V.Mazzola 37; Carugate 36; Città di Segrate 35; Fornovo S.Giovanni, Badalasco 34; Oratorio Calvenzano, Pagazzanese 31; Fara O.con Sola 29; Pozzuolo calcio, Inzago 25; Accademia Cologno 17; Pol.Cgb Brugherio, Sporting LeB 11
Prossimo turno, domenica 5 marzo alle ore 14.30:
 
Acos Treviglio - Pagazzanese; Fornovo S.Giovanni - Accademia Cologno; Fara O.con Sola - Badalasco; Sporting LeB - Inzago; Carugate - Oratorio Calvenzano; Calcense - Pol.Cgb Brugherio, CONCOREZZESE - POZZUOLO CALCIO; Città di Segrate - Sporting V.Mazzola.
La cronaca dell'incontro:
 
4' Calcio di punizione Conco dal limite dell'area per atterramento di Parma. Bercè trova la barriera.
6' Turati serve Parma sulla sinistra del campo che a sua volta la mette in area nei pressi di Meroni ma Zilli lo anticipa sul primo palo.
8' Neotti cerca la conclusione da fuori ma è troppo debole. Bonfanti ribatte.
12' Meroni sguscia in area avversaria. Bergamaschi lo anticipa.
14' Una gran bella giocata in dribbling di Merori palla al piede fino alla soglia dell'area giallorossa si conclude nei migliori dei modi. Rebuzzini capitalizza in rete nell'angolo più lontano alla sinistra di Bergamaschi ( 0-1 )
 
15' Vinciguerra dagli estremi di un calcio di punizione dalla tre quarti sulla linea laterale destra manda il pallone alle stelle.
17' Turati dalla bandierina sinistra la mette in area avversaria. Meroni di testa non trova di poco la porta.
22' Rebuzzini su un retropassaggio difensivo casalingo cerca di infastidire Bergamaschi. Pallone in rimessa laterale sotto la tribuna.
26' Viganò dalla sinistra la mette in mezzo all'area locale. Parma contrastato trova comunque la conclusione senza trovare lo specchio della porta.
28' Delcarro lancia in avanti Vinciguerra procurandosi a circa venti metri dall'area concorezzese un calcio di punizione. Dalcarro trafigge la barriera ma non Leserri tra i pali.
35' Poletto Meroni avanzano sulla destra scambiandosi la sfera. Il cross sulla linea di fondo del numero due biancorosso non trova il tocco definitivo di Parma all'interno dell'area piccola giallorossa.
37' Calcio di punizione dalla destra per la Pagazzanese. Prima Bonfanti poi Rebuzzini allontanano di testala sfera.
39' Turati da un calcio di punizione nella metà campo casalinga la mette in area ma il pallone viene raccolto da Bergamaschi.
42' Leonardo Leoni viene fermato duramente sul limite dell'area biancorossa. Vinciguerra direttamente dal calcio piazzato la manda a fil di palo sul fondo. Leserri comunque è in traiettoria.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
3' Rossi si impossessa della palla al centro del campo servendo Turati sulla sua sinistra. L'azione termina tra i piedi di Rebuzzini sulla parte opposta del terreno di gioco.
6' Rebuzzini lancia in avanti Meroni appena dentro l'area sulla sinistra impegna con un dire tiro insidioso Bergamaschi in tuffo.
7' Rebuzzini viene atterrato nella tre quarti giallorossa. Turati dal calcio di punizione si vede ribattere la palla dalla testa di Bossi.
9' Rebuzzini dalla destra la mette in area tra le ali dei piedi di Meroni ma Zilli lo anticipa con i piedi.
10' Leonardo Leoni si rivolge al direttore di gara con una bestemmia. Marini gli indica gli spogliatoi.
14' Delcarro e Yassou avanzano in offensiva sulla fascia destra. Parma gli sbarra la strada sulla linea di fondo campo.
16' Azione interminabile nella metà campo brianzola. Batti e ribatti poi Turati fa ripartire i suoi.
19' Parma sul limite dell'area avversare la mette sui piedi di Meroni. Zilli interrompe l'azione.
21' Rebuzzini si mette in fuga verso l'area dei locali perdendo successivamente il possesso del pallone. Vergani rimasto a terra recrimina un intervento irregolare.
23' Meroni viene atterrato sul limite dell'area. Il calcio di punizione da posizione centrale calciato da Bercè si spegne fuori dal campo oltre la traversa.
25' Cavana prima di essere sostituito da Aresi ha una occasione tra i piedi sulla destra dell'area. Pallone lontano dallo specchio della porta.
28' Rossi all'interno della propria area sul primo palo allontana con i piedi un pallone proveniente dalla bandierina sinistra.
33' Bossi usa il gomito su Rebuzzini mentre si mette in fuga con il pallone sulla fascia sinistra. Cartellino rosso per il numero sei casalingo. 
39' La rovesciata in area ospite di Kaltic viene fermata con una mano. Dagli undici metri Yassou insacca nell'angolino alla destra di Leserri ( 1-1 )
 
43' Sangalli viene fermato in area giallorossa con le maniere forti. Inutili le proteste dei biancorossi invocando il calcio di rigore al direttore di gara.
49' Per tutti i cinque minuti di recupero la Concorezzese è tutta nella metà campo nemica. L'ultima occasione utile passa tra i piedi di Sangalli che viene fermato sulla linea di fondo campo destra.
*/ ?>

Sport

Calcio, a Pagazzano il Conco si mangia le mani

Calcio, a Pagazzano il Conco si mangia le mani

Pagazzano. Il Conco spadroneggia ma non basta. La Pagazzanese salva la faccia dal dischetto. I biancorossi hanno lottato come leoni in questa ventiduesima giornata di campionato coprendo ogni zona del rettangolo di gioco: Gabriele Rebuzzini porta in vantaggio la Concorezzese a nemmeno un quarto d'ora dal fischio iniziale capitalizzando a rete un pallone offertogli da Riccardo Meroni. I padroni di casa perdono la test

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORECinisello Balsamo. Il Conco non riesce nell'impresa, la Cinisellese lo raggiunge nel finale. Amarezza e tensione al triplice fischio. Dopo aver domato i padroni di casa per tutto il primo tempo passando in vantaggio con un magistrale calcio piazzato di Bercè i biancorossi vengono raggiunti in zona Cesarini da una rocambolesca azione rossoblù in fase offensiva sfilando così  i tre punti già archiviati ad una Concorezzese in inferiorità numerica.

La cronaca. Partono all'assalto gli ospiti con il proprio bomber; al secondo minuto di gioco Mazzeo viene lanciato in avanti conquistando il primo calcio d'angolo dell'incontro. Il tiro spiovente dalla bandierina arriva sulla testa di Biffi; la sua incornata però trova pronto Festi tra i pali che respinge sul fondo.
 
Passano un paio di minuti e il Conco si fa nuovamente pericoloso nella metà campo casaliga; Meroni serve Mazzeo che a sua volta vede sulla destra Parma. La conclusione di quest'ultimo è debole, Festi non fatica a raccogliere la sfera.
 
Al 7' Matteo Mazzeo invoca un calcio dal dischetto; il bomber biancorosso viene fermato in area rossoblù al momento del controllo ma il direttore di gara lascia correre. Ripartono così i padroni di casa in contropiede; Beretta non passa la linea difensiva concorezzese.
 
Quattro minuti più tardi la formazione locale cerca di impensierire Lissoni con un tiro cross di Muttiron dalla sinistra del campo; l'estremo difensore biancorosso in uscita aerea blocca sicuro il pallone.
 
La Cinisellese preme tiepidamente in avanti. I brianzoli utilizzano l'arma dei lanci in profondità. 
Al ventesimo Bercè serve un assist prezioso sui piedi di Mazzeo; la palla, dopo aver superato  Festi scheggia la traversa senza valicare la linea di porta. Dagli spalti l'illusione del goal.
 
Alla mezzora dagli estremi di un calcio d'angolo Gatti di testa mette paura a Lissoni facendo sorvolare il pallone sopra la traversa ma al 35' arriva la svolta: i biancorossi guadagnano un calcio da fermo al limite sinistro dell'area avversaria; Bercè si conferma specialista del mestiere. Nulla può fare il numero uno di casa, irraggiungibile per lui la sfera ( 0 - 1 ).
 
Punizione anche per i padroni di casa successivamente; da oltre venti metri D'onofrio trova la barriera.
 
Al 40', bomber Mazzeo approfitta di un errore difensivo casalingo per recuperare il pallone appena fuori dall'area; la sua conclusione impegna seriamente Festi che respinge con le dita sul fondo. Trascorsi tre minuti, una bella giocata in fase offensiva biancorossa di Parma e Meroni avvicina il Conco al raddoppio ma non c'è intesa in area con Mazzeo
 
Prima di raggiungere gli spogliatoi per la pausa, c'è tempo per un'ultima azione: tramite un calcio di punizione dalla trequarti, la compagine di casa si avvicina alla porta difesa di Lissoni; il portiere concorezzese mantiene inviolata la propria rete.
 
Primo tempo da protagonista per il Conco. Di tutt'altra musica il secondo tempo. I rossoblù comprimeranno i biancorossi nella propria metà campo per tutto l'arco dei restanti quarantacinque minuti regolamentari. Nicolas Colombo dovrà abbandonare il rettangolo verde di gioco per  somma di cartellini gialli, lasciando in dieci la propria squadra. Luca Lissoni dovrà intervenire spesso in estremis, in più di una occasione. 
La beffa arriva al 95': dopo un vero e proprio assedio, all'ultimo dei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara, Beretta da due passi la mette dentro, nell'angolo più lontano da raggiungere; Lissoni battuto.
 
Altro durissimo match aspetta domenica prossima alla Concorezzese. Al Comunale "Bonizzi e Soglio" di via Pio X  arriverà il Muggiò. Il 'Cuore biancorosso' dovrà battere più forte!
 
Le formazioni:
 
Gsd Concorezzese: Lissoni, Viganò, Biffi, Golemme, Mapelli, Ledonne, Parma, Bercè, Mazzeo, Colombo, Meroni ( dal 83' Poletto ). A disposizione di Alberto Motta; Galimberti, Scateni, Limonta, Crippa, Cambiaghi, Moro.
 
Ac Cinisellese: Festi, Agosta, Muttiron, Pozzi, Cibin, Turchi, D'onofrio, Di Palo, Castellini ( dal 55' Rocca ), Gatti ( dal 55' Accattato ), Beretta. A disposizione di Roberto Pozzi; Granda, Marino, Pasqualin, Angarano, Crea.
 
Gli altri risultati del girone M di Prima Categoria:
 
COB91 - Speranza Agrate ( 2-2 ) ; Carugate - San Crisostomo ( 3 - 1 ); Città di Segrate - Real Cinisello ( 2 - 1 ); Crespi Morbio - Centro Schuster ( 0 - 0 ); Villa - Paderno Dugnano ( 2 - 0 ); S.Albino S.Damiano - Polisportiva CGB ( 1 - 1 ); Muggiò - Polisportiva di Nova ( 2 - 0 ).
 
Prossimo Turno, Domenica 25/01/2015:
 
Centro Schuster - Cinisellese; COB91 - Carugate; San Crisostomo - Città di Segrate; Speranza Agrate - Paderno Dugnano; Polisportiva CGB - Villa; Real Cinisello - Crespi Morbio; Polisportiva di Nova - S.Albino S.Damiano; Concorezzese - Muggiò .
 
La classifica:
 
Speranza Agrate 43; Muggiò 38; Cinisellese 34; Città di Segrate 31; COB91 30; Carugate, Villa 28; Concorezzese 25; Paderno Dugnano 24; San Crisostomo 19; Polisportiva di Nova 17; Centro Schuster 16; S.Albino S.Damiano 15; Polisportiva CGB 14; Crespi Morbio 11; Real Cinisello 8.
*/ ?>

Sport

Calcio, beffa al 95' per il Conco: pareggio e tensione a Cinisello

Calcio, beffa al 95' per il Conco: pareggio e tensione a Cinisello

Cinisello Balsamo. Il Conco non riesce nell'impresa, la Cinisellese lo raggiunge nel finale. Amarezza e tensione al triplice fischio. Dopo aver domato i padroni di casa per tutto il primo tempo passando in vantaggio con un magistrale calcio piazzato di Bercè i biancorossi vengono raggiunti in zona Cesarini da una rocambolesca azione rossoblù in fase offensiva sfilando così  i tre punti già archiviati ad una Concorezzese in inferiorità n

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Dongo. Trasferta amara per il Conco in terra lariana. Nella "Bricòla" solo un punticino. Rocambolesca domenica quella che ha vissuto la Concorezzese del calcio sulle rive del lago di Como contro l'abbordabile Menaggio: i biancorossi anche questa volta saranno i primi a sbloccare il risultato intorno al ventesimo minuto su un'azione partita dalla bandierina con la conclusione in area di Stefano Sangalli corretta in rete da Marco SpezialePoco prima Jacopo Corsaro si era reso protagonista tra i pali della propria porta alle prime battute di gioco parando il tiro dal dischetto di Pietro Falotico. Durante la seconda fase di gioco succederà l'inimmaginabile; Nicolas Colombo direttamente da un calcio piazzato sigla il raddoppio per il Conco ma la felicità dei brianzoli durerà davvero pochissimo: i lariani in soli due minuti riacciuffano il pareggio ringraziando la retroguardia ospite: prima con un calcio di rigore realizzato da Davide Corti poi dalla fuga offensiva palla al piede di Fabio Zanella che si presenta indisturbato all'interno dell'area biancorossa. Ma quello che non si sarebbe mai aspettato nessuno dei numerosi supporters concorezzesi assiepati sulle gradinate dello stadio è avvenuto a clessidra esaurita; Stefano Sangalli, imboccato da Simone Bosisio, sol soletto a undici metri dalla porta avversaria non trova lo specchio della porta. Risultato finale 2-2.

Risultati negli altri campi del Girone B di Promozione:

Barzago - Pontelambrese ( 1-0 ); Biassono - Di.Po.Vimercatese ( 1-1 ); Colicoderviese - Casati Arcore ( 1-1 ); Lissone - Pro Lissone ( 3-1 ); Real Milano - Vibe Ronchese ( 2-1 ); Speranza Agrate - Cinisello ( 1-1 ); Villa - CostaMasnaga ( 0-1 ).

La classifica alla decima giornata di Campionato:

Di.Po.Vimercatese 21; Vibe Ronchese 19; Lissone, Pontelambrese 17; Colicoderviese, CostaMasnaga, Barzago 16; Menaggio 15; Villa, Real MIlano 14; Concorezzese 13; Pro Lissone 12; Speranza Agrate 9; Cinisello 8; Biassono, Casati Arcore 6.

Prossimo turno, domenica 19 novembre alle ore 14.30:

Casati Arcore - Lissone; Concorezzese - Biassono; CostaMasnaga - Colicoderviese; Di.Po.Vimercatese - Cinisello; Pontelambrese - Menaggio; Pro Lissone - Barzago; Real Milano - Speranza Agrate; Vibe Ronchese - Villa.

 

Le formazioni:

AC MENAGGIO - De Simone, Foti, Speziale ( dal 27'st Danieli ); Falotico, Spaggiari; Gorla; Codega ( dal 42'st Abate ); Danielli, Corti, Fratelli ( dal 7'st Smart ); Zanella. A disposizione di mister Andrea Castellini; Bettini, Bordoli, Magi, Bianchi.

GSD CONCOREZZESE - Corsaro, Cazzaniga ( dal 20'st Secchi ); Formenti, Bertini, Sironi, Bonfanti, Parma ( dal 44'st Bosisio ), Bercè ( dal 35'st Turati ), Meroni ( dal 33'st Fadini ), Sangalli, Colombo ( dal 33'st Zangari ). A disposizione di mister Alberto Motta; Leserri, Panceri.

DIRETTORE DI GARA - Sig. Sebastiano Carrozzo di Seregno

ASSISTENTI DI GARA - Sig. Marco Sciotino e sig. Michele Ritondale di Saronno

La cronaca:

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE 

8' Bonfanti ferma irregolarmente Spaggiari all'interno dell'area sulla sinistra. Falotico dal dischetto fa compiere una prodezza a Corsaro nell'angolino destro della porta. Occasione fallita per i padroni di casa.

13' Dalla linea di fondo campo sinistra Codega cerca qualcuno in area biancorossa ma trova i piedi di Sangalli pronto a far ripartire i suoi.

16' Cazzaniga dalla rimessa laterale destra serve Meroni che fa sponda per Parma all'interno dell'area azzurroblu ma non controlla al meglio la sfera. 

18' Codega dal calcio d'angolo destro fa intervenire con le mani Corsaro in sospensione. Successivamente l'indisturbato Spaggiari in area in diagonale non trova di poco la porta.

20' Gorla nella parte sinistra del campo viene atterrato da Cazzaniga. Il calcio di punizione dai venti metri battuto da Codega viene ribattuto con la testa di Formenti. Dal limite dell'area il tiro di Falotico si spegne sul fondo.

22' Corner dalla destra per il Conco. Colombo la mette in mezzo, la palla arriva tra i piedi di Meroni ma l'ufficiale di gara ferma l'azione per una scorrettezza del numero nove biancorosso.

24' Sangalli da centrocampo serve in avanti Parma che a sua volta passa il pallone sulla sinistra per Colombo fermato in calcio d'angolo. Dalla bandierina la conclusione di Sangalli viene corretta in rete da Speziale. ( 0-1 )

27' Sangalli dalla destra la mette in area dei locali. La girata di Parma va alta sopra i legni.
 
28' La diagonale dalla destra appena dentro l'area lariana di Sangalli non trova lo specchio della porta.
 
30' Bertini dalla destra serve alla sua sinistra SangalliBercè su una ribattuta la mette dal limite rasoterra in area nei pressi di Parma ma il suo colpo di tacco non coglie impreparato De Simone.
 
31' Calcio di punizione dal limite dell'area per il Menaggio. La battuta di Codega va alle stelle.
 
34' Tiro dalla distanza da dimenticare per Codega
 
35' Calcio da fermo per gli ospiti dai venti metri decentrata a sinistra. La battuta a girare di Bercè scheggia il palo.
 
36' Sangalli si invola palla al piede sulla destra; arrivato nei pressi dell'area piccola casalinga batte a rete sotto la traversa ma De Simone con le dita respinge in corner.
 
39' Parma con esperienza ferma la corsa in area sinistra di Spaggiari a fondo campo.
 
41' Cazzaniga dalla rimessa laterale destra lancia lungo all'interno dell'area avversaria. Sangalli con un tiro sporco manda la palla sul fondo ad un metro dal palo.
 
42' Codega va alla battuta di un calcio di punizione dai venticinque metri sulla destra. Corsaro in uscita va a vuoto, Spaggiari in fuorigioco.
 
43' Colombo da un calcio da fermo nella parte piccola del campo destra mette la sfera in area. A Formenti manca l'incornata vincente. Il Menaggio parte in contropiede lanciando sulla sinistra Zanella ma Corsaro gli chiude lo specchio della porta sul primo palo.
 
47' Spaggiari lancia in avanti Zanella che conclude la sua corsa fuori dal rettangolo di gioco, ostacolato da Corsaro Bonfanti.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
2' Spaggiari manda in area Zanella sulla destra. Bonfanti lo ferma subendo una irregolarità.
 
5' Parma dalla destra si vede respingere il suo cross verso l'area piccola da Danielli in calcio d'angolo.
 
6' Calcio di punizione dalla sinistra per il Conco da circa venticinque metri. Il pallone tocca una mano di Sironi mentre controlla la sfera.
 
7' Il tiro da un calcio piazzato di Colombo sulla destra sorvola le teste di Sironi e Meroni all'interno dell'area piccola comasca sul secondo palo. Il pallone si insacca nell'incredulità della difesa ( 0-2 )
 
14' Sangalli entra in area avversaria dalla destra toccando la palla in mezzo a Meroni che causa un contrasto con Speziale fa perdere potenza alla sua conclusione.
 
16' Fallotico serve in area biancorossa sulla destra Spaggiari viene atterrato fallosamente. Conti realizza dal calcio di rigore con Corsaro che per un soffio non intercetta ( 1-2 ).
 
18' Colombo dalla battuta di un corner impegna in due tempi De Simone in uscita aerea. Il Menaggio parte subito in contropiede, Zanella si invola sulla destra verso l'area concorezzese. A Corsaro non resta che raccogliere il pallone dal sacco ( 2-2 )
 
22' Sangalli viene fermato in area azzurroblu in corner sulla sinistra. Dalla bandierina sinistra il pallone arriva a mezza altezza sulla testa di Parma che schiaccia in porta. Conclusione a fil di palo.
 
25' Colombo dalla destra per Parma appostato nella parte opposta. Il tiro a rete del numero sette biancorosso viene respinto in corner da un difensore azzurroblu.
 
26' Sangalli riceve il pallone da un corner ma la sua conclusione non trova la porta.
 
29' Danieli appena entrato in campo va alla battuta di un calcio di punizione dal limite dell'area sulla sinistra. Pallone calamitato tra i guanti di Corsaro sul primo palo.
 
31' Danieli viene atterrato palla al piede da Parma, calcio di punizione dalla tre quarti per i comaschi. Danieli dalla battuta la mette in area, Colombo respinge con i piedi in qualche modo e la sforbiciata di Zanella esce sul fondo.
 
32' Mischia in area brianzola dagli estremi di un calcio d'angolo battuto da Danieli dalla destra. Corsaro si accartoccia sul pallone.
 
36' Fadini nei pressi del cerchio grosso del campo serve indietro Turati che a sua volta cerca Sangalli in avanti sulla sinistra con un lancio in profondità ma viene fermato sotto la tribuna.
 
38' Foti allontana di testa dalla sua area piccola il pallone in occasione di un corner dalla sinistra per il Conco.
 
43' Danieli da un calcio di punizione dal limite destro dell'area biancorossa la mette sotto porta sul secondo palo. Corsaro in uscita aerea allontana con i pugni.
 
48' Sironi appostato sul secondo palo in occasione di un calcio di punizione dai venti metri dalla destra corregge di testa il pallone in rete da due passi. Per il direttore di gara è offside.
 
50' Bosisio imbecca dalla destra Sangalli indisturbato nel cuore dell'area avversaria, la sua conclusione esce clamorosamente sul fondo alla destra di De Simone.
*/ ?>

Sport

Calcio, che rammarico a Dongo!

Calcio, che rammarico a Dongo!

Dongo. Trasferta amara per il Conco in terra lariana. Nella "Bricòla" solo un punticino. Rocambolesca domenica quella che ha vissuto la Concorezzese del calcio sulle rive del lago di Como contro l'abbordabile Menaggio: i biancorossi anche questa volta saranno i primi a sbloccare il risultato intorno al ventesimo minuto su un'azione partita dalla bandierina con la conclusione in area di Stefano Sangalli corretta in rete da Marco Speziale. 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Vimercate. E' arrivata la prima vittoria della Concorezzese in campionato, espugnato il campo di via Principato. Dopo un primo tempo combattuto a viso aperto tra le due compagini e conclusosi a reti inviolate, l'incontro si accende nella ripresa con l'ingresso in campo del veterano Stefano Sangalli che manda a segno prima Simone Parma poi lo scaltro Marco Calloni. Capitan Davide Riboldi non si lascia sfuggire l'opportunità dal dischetto per accorciare le distanze ma al triplice fischio la spuntano meritatamente i ragazzi di mister Alberto MottaDario Doto si supera tra i pali in una manciata di occasioni dell'offensiva biancorossa. ( Risultato finale 1-2 )

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Le formazioni:

DIPO VIMERCATESE - Doto, Pinna ( dal 12'st Lavelli ), Biella, Lazzari, Riboldi, Nardiello, Brambilla L., Verderio, Cimellaro ( dal 41'st Magni ), Kostinian ( dal 32'st Gatti ).A disposizione di mister Massimo Brambilla; Genchi, Traorè, Gervasi, Crema, Pellegatti, M.Brambilla.

GSD CONCOREZZESE - Corsaro, Bosisio ( dal 12'pt Secchi ), Farina, Bertini, Schieppati, Formenti, Parma, Bala, Calloni, Zangari ( dal 25'st sangalli ), Giorgi. A disposizione di mister Alberto Motta; Picciafuoco, Bonfanti, Carrusci, Parolini, Chahab, Confalonieri, Carzaniga.

DIRETTORE DI GARA - Sig.ra Lucia Ruggero di Bergamo

ASSISTENTI - Sig. Simone Facchinetti e Sig. Mirko Dall'Angelo di Lovere

La cronaca del match:

PRIMO TEMPO - 2' Brambilla serve in area alla sua sinistra Kostinin, conclusione sul fondo. Successivamente il colpo di testa di Verderio da un crossa dalla sinistra consegna la palla a Corsaro.

4' Schieppati difende il pallone sulla linea di fondo campo sinistra dall'attacco di Cimellaro prima di subire fallo.

7' Incursione in area avversaria di BrambillaFarina lo anticipa e allontana la sfera.

8' Calcio di punizione dai trenta metri per il Conco. Bala la mette sotto porta ma dopo un rimpallo Doto fa suo il pallone.

14' Parma sulla sinistra all'interno dell'area casalinga serve Calloni che entra in contatto con l'estremo difensore biancoverde accentuando la caduta, non è rigore per la terna arbitrale.

16' Calcio di punizione DiPo da trenta metri. Riboldi alla battuta, Bala di testa rompe gli induci allontanando la palla dalla propria area.

17' Calcio di punizione Conco dalla trequarti. Bala la mette in area, Farina sfiora il pallone, Giorgi sulla destra non centra l'obbiettivo e il direttore ferma il gioco per una irregolarità.

20' Formenti sulla sinistra si rifugia in calcio d'angolo sul tiro di Cimellaro. Dalla bandierina con alla battuta Riboldi la sfera attraversa tutto lo specchio della porta per poi uscire sul fondo.

26' Corner dalla sinistra biancorosso. Bala la mette all'interno dell'area piccola e dopo una serie di rimpalli con la testa la difesa biancoverde allontana la palla.

31' Giorgi ferma Nardiello nei pressi della bandierina sinistra. Dal calcio d'angolo l'ultimo tocco è di Cimellaro sul secondo palo, pallone alto fuori dal campo.

34' Calcio d'angolo dalla sinistra concorezzese con Bala. La girata di testa sul primo palo di Parma esce sul fondo.

35' Brambilla dal limite dell'area ospite non inquadra la porta.

37' Farina viene sgambettato nella metà campo avversaria, calcio di punizione da posizione centrale battuto da Bala. A Calloni al centro dell'area non riesce l'incornata, Schieppati viene colto impreparato sotto porta. La DiPo riparte.

41' Parma in area sulla linea di fondo sinistra la mette nel cuore dell'area ma non trova nessun compagno. Pochi istanti e Doto in uscita ribatte il tiro di Calloni.

43' Calloni lancia Parma in area avversaria, l'assist è troppo lungo e Doto raccoglie la sfera.

SECONDO TEMPO - 4' Calcio di punizione decentrata a sinistra dalla trequarti per il Conco. Bala la mette in area, Farina di testa la manda di poco fuori.

6' Parma viene scalciato da Pinna nella parte piccola del campo sulla sinistra. Dalla punizione la testa di Brambilla sul secondo palo respinge la palla a fondo campo, i biancorossi chiedono un calcio d'angolo.

8' Zangari in area vimercatese tocca per i piedi di Calloni che insacca da due passi il pallone ma per il direttore di gara è fuorigioco.

10' Farina in dribbling entra in area avversaria, Doto in tuffo respinge la conclusione del terzino biancorosso.

16' Calloni si procura un corner calciando la palla sulla schiena di Biella sulla sinistra. Dal cross dalla bandierina lo stesso Calloni con un colpo di testa la manda fuori di pochissimo.

18' Zangari Farina in due azioni consecutive sfiorano il gol, pallone sul fondo a fil di palo.

23' Calcio di punizione da posizione centrale per la Concorezzese con alla battuta Bala dai venticinque metri. Doto in qualche modo con i pugni respinge la palla in calcio d'angolo alla sua destra.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

27' Parma triangola sul limite dell'area con Sangalli, la diagonale diretta sul primo palo oltrepassa la linea di porta con lo zampino di Biella ( 0-1 ).

30' Calcio da fermo dalla distanza per i padroni di casa decentrato a sinistra. Il colpo di testa di Lazzari si insacca nell'angolino basso  alla destra di Corsaro. Il direttore di gara lo invalida per una posizione irregolare tra le proteste dei biancoverdi.

35' Giorgi sulla destra del rettangolo verde serve in avanti Calloni ma la sua conclusione sul primo palo viene fermata in calcio d'angolo da Doto.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

40' Bala si impossessa del pallone nella metà campo casalinga servendo Sangalli che a sua volta la mette tra le ali dei piedi di Calloni in area sulla linea di fondo sinistra, la conclusione del numero nove del Conco si insacca con l'aiuto del palo più lontano della porta in rete ( 0-2 ).

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

42' Tra le proteste dei biancorossi l'arbitro indica il dischetto. Capitan Riboldi dagli undici metri spiazza Corsaro ( 1-2 ).

44' Biella di testa all'interno dell'area ospite sfiora il palo, palla fuori e posizione irregolare segnalata dall'arbitro.

47' Parma in dribbling entra in area dalla sinistra ma la sua battuta a rete sotto la traversa viene respinta con un colpo di reni da DotoLazzari spazza via il pallone.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 Gli altri risultati del Girone B di Promozione:

Altabrianza Tavernerio - Brianza CernuscoMerate ( 1-1 ); Aurora Calcio - Biassono ( 1-0 ); Barzago - Speranza Agrate ( 1-0 ); Lissone - Vis Nova Giussano ( 1-3 ); Luciano Manara - Sporting BasianoMasate ( 1-0 ); Menaggio - Casati Arcore ( 0-3 ); Vibe Ronchese - Colicoderviese ( 0-2 ).

La classifica alla settima giornata:

Vis Nova Giussano 17; Aurora Calcio 16; Colicoderviese 15; Barzago 14; Altabrianza Tavernerio 12; Lissone 11; Casati Arcore 10; Biassono, Brianza CernuscoMerate, Luciano Manara, Vibe Ronchese 8; Speranza Agrate 7; CONCOREZZESE, Sporting BasianoMasate 6; Menaggio 5; DiPo Vimercatese 0.

Prossimo Turno, domenica 28 ottobre alle ore 14.30:

Sporting BasianoMasate - Aurora Calcio; Biassono - Altabrianza Tavernerio; Brianza CernuscoMerate - Barzago; Casati Arcore - Lissone; Colicoderviese - Luciano Manara; CONCOREZZESE - MENAGGIO; Speranza Agrate - DiPo Vimercatese; Vis Nova Giussano - Vibe Ronchese.

*/ ?>

Sport

Calcio, Conco corsaro a Vimercate: Parma e Calloni in gol

Calcio, Conco corsaro a Vimercate: Parma e Calloni in gol

Vimercate. E' arrivata la prima vittoria della Concorezzese in campionato, espugnato il campo di via Principato. Dopo un primo tempo combattuto a viso aperto tra le due compagini e conclusosi a reti inviolate, l'incontro si accende nella ripresa con l'ingresso in campo del veterano Stefano Sangalli che manda a segno prima Simone Parma poi lo scaltro Marco Calloni. Capitan Davide Riboldi non si lascia sfuggire l'opportunità dal dischett

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Redecesio di SegrateLo Sporting LeB si arrende allo strapotere biancorosso. Un minuto di raccoglimento su tutti i campi per le vittime dell'Hotel Rigopiano. Prosegue il cammino del Conco nel campionato di Prima Categoria. La vittoria in trasferta contro la compagine di Peschiera Borromeo permette agli uomini di mister Alberto Motta di rimanere alle calcagna della capolista Treviglio che in questa giornata l'ha spuntata di misura in casa del Carugate. Vicini all'impresa quelli del Cgb Brugherio contro il Città di Segrate.

Nicolas Colombo 
conclude al meglio una bella azione in fase avanzata partita da Pietro Troiano e passata tra i piedi di Simone Parma intorno al ventesimo del primo tempo con un tiro da fuori area. Trascorsi solo dieci minuti e Davide Teti, rimasto all'interno dell'area concorezzese dopo un tentativo dalla bandierina andato in fumo per i locali, riporta il risultato in parità mettendola alle spalle di Andrea Leserri.
Il detto gol sbagliato gol subito è sempre di moda e Davide D'angelo non perdona ad inizio ripresa. Allo scoccare del primo quarto d'ora della seconda fase di gioco ci pensa la testa di Gabriele Rebuzzini ad allungare le distanze per i biancorossi. Poco prima della mezzora i padroni di casa rimangono in partita grazie al tocco involontario sulla linea della propria porta di Simone Parma. Il bottino potrebbe essere più cospicuo ma gli ospiti non sfruttano un paio di ghiotte occasioni sotto porta. Tre punti meritati per i brianzoli.

Le formazioni:

Usd Sporting LeB - Longo 6.5, Goi 7, Frigato 6, Magnani ( dal 1'st Vezzoli 6 ), Quintini 6, Vitale 6.5, Laino ( dal 15'st Guadrini ), Barbaro 6.5, Vattimo 6, Teti 6, Brigati ( dal 36'st Bevilacqua ). A disposizione di mister Stefania Manzotti; Mattioli, Rizzon, Urso.

Gsd Concorezzese - Leserri 6, Poletto 6, Sironi 6.5, Bernareggi 6.5 ( dal 40'pt D'angelo ), Troiano 6.5, Rossi 6, Parma 6.5, Bercè 6, Rebuzzini 6.5, Colombo 6.5, Meroni ( dal 35'st Cambiaghi 6.5 ).

Direttore di gara - Sig. Andrea Marelli di Como 6.5


La cronaca:

1' Bernareggi si vede respingere il pallone da Longo in tuffo con un tiro appena dentro l'area. Rebuzzini manca l'aggancio sotto porta.

2' Barbaro dalla parte sinistra dell'area non trova la porta. Pallone sul fondo.

4' Meroni viene fermato in corner sulla linea di fondo nella parte destra del rettangolo verde da Goi

7' Troiano dalla difesa lancia Meroni in avanti. In velocità supera Goi ma non Longo in uscita dai pali.

11' Vitale sul limite dell'area si complica la vita con il pallone tra i piedi. La difesa biancorossa recupera e Parma fa ripartire i suoi.

16' Bernareggi dagli estremi di un calcio di punizione nella metà campo avversaria non trova nessun tocco. Longo raccoglie senza grossi problemi.

20' Troiano fa involare Parma sulla fascia sinistra per poi crossare al centro dell'area celeste-granata. Goi allontana ma la sfera viene riconquistata dai biancorossi per poi finire tra le ali dei piedi di Colombo che la indirizza nell'angolino basso alla destra di Longo ( 0-1 )

26' Barbaro dalla sinistra la mette al centro. Sironi di testa gli rovina i piani.

30' Dalla bandierina destra la palla non viene colpita al volo da Barbaro, la difesa concorezzese cerca di fermare l'azione senza riuscirci. Teti all'altezza del dischetto controlla e insacca nell'angolo meno coperto della porta di Leserri ( 1-1 )

33' Poletto 
si trova il pallone tra i piedi all'interno dell'area piccola da un tiro dalla bandierina ma non centra di pochissimo il bersaglio.

34' Barbaro 
prova la conclusione dalla destra all'esterno dell'area. Leserri non viene colto di sorpresa. Al ribaltamento di fronte da un calcio d'angolo battuto da Colombo è Longo a bloccare con le mani sulla linea di porta e in sospensione il pallone prima che arrivasse a Troiano appostato sul secondo palo.

37' Gian Stefano Goi si improvvisa attaccante all'interno dell'area ospite. La sua girata in diagonale esce di pochissimo sul fondo .

39' Teti entra in area avversaria minaccioso dalla sinistra. Sironi si rifugia in calcio d'angolo.

40' Da un calcio dalla bandierina quelli dello Sporting fanno intervenire in uscita aerea Leserri.

41' Meroni messo a terra duramente da Goi all'interno della propria area. Mentre molti chiedono il rigore il direttore di gara assegna un calcio di punizione per una posizione irregolare dell'attaccante concorezzese.

43' Il pallone rimbalza malamente all'interno dell'area celeste-granata tra Rebuzzini Meroni. L'occasione da rete viene persa.

Il  primo tempo si conclude con i padroni di casa in zona d'attacco come al rientro sul terreno di gioco dopo la pausa quando Vitale tenta la conclusione da fuori area non trovando però impreparato Leserri.

4' Il Conco chiede all'arbitro già col fischietto alla bocca un calcio di rigore per un tocco sospetto con le mani da parte di un difensore nella propria area. Il gioco prosegue.

8' Parma viene sgambettato a centrocampo. Il tiro di Colombo arriva direttamente tra le mani di Longo.

10' Goi tramite un calcio di punizione dal centro del campo lancia all'arrembaggio la propria squadra ma l'azione termina in rimessa laterale in favore dei biancorossi.

12' Brigati non trova la porta con un tiro in diagonale dall'esterno dell'area ma a metterla nel sacco ci pensa il suo rivale: D'angelo appostato nel cuore dell'area casalinga capitalizza in rete un pallone d'oro consegnatogli da Parma ( 1-2 )

16' Meroni in fuga viene fermato fallosamente sulla soglia dell'area locale. Colombo dal calcio piazzato pennella il pallone sulla testa di Rebuzzini che non sbaglia ( 1-3 )

27' Vitale dalla bandierina serve alla sua destra Goi che a sua volta calcia il pallone all'interno dell'area piccola ospite. Il tocco sulla linea della propria porta di Parma fa gioire i padroni di casa ( 2-3 )

31' Rebuzzini 
entra in area avversaria dalla sinistra vedendo Meroni sul secondo palo ma il numero undici biancorosso si sbilancia con il corpo e manca il tocco definitivo da due passi e a porta sguarnita.

34' Rebuzzini  entra dalla sinistra in area avversaria. Dopo aver ingannato palla al piede Frigato la mette sul secondo palo sulla testa di Meroni pronto per l'incornata a tu per tu col portiere; la sfera supera Longo ma il direttore di gara ha il braccio alzato. Rete non convalidata.

37' Rebuzzini dalla destra del campo serve Cambiaghi all'interno dell'area avversaria presentandosi palla al piede dinanzi a Longo. Pallone respinto dal portiere.

38' Cambiaghi conquista palla nella metà campo celeste-granata lanciando Poletto dalla destra verso la porta ma Bevilacqua lo ferma in calcio d'angolo.

41' Parma sulla fascia sinistra per Colombo ma viene fermato in un contrasto di gioco al centro del campo. Bercè recupera il pallone per poi subire un intervento falloso.

42' Goi mette un pallone spiovente all'interno dell'area concorezzese. Vattimo manca l'incornata.

44' Rebuzzini serve al limite dell'area avversaria Cambiaghi. Il centroavanti biancorosso si procura un calcio di punizione da posizione ottima per i piedi di Bercè ma alla battuta ci va Rebuzzini che con un tiro a mezza altezza non impensierisce Longo tra i pali.

Nei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara lo Sporting pungerà in fase offensiva. A clessidra esaurita, sul rinvio di Leserri, il triplice fischio. 


Gli altri risultati del girone L di Prima Categoria:

Carugate - Acos treviglio ( 1-2 ); Inzago - Fornovo S.Giovanni ( 1-0 ); Oratorio calvenzano - Fara O.con Sola ( 1-1 ); Pagazzanese - Badalasco ( 2-0 ); Cgb Brugherio - Città di Segrate ( 2-3 ); Pozzuolo Calcio - Accademia Cologno ( 4-0 ); Sporting V.Mazzola - Calcense ( 1-1 ).

La classifica alla diciottesima giornata di campionato:

Acos Treviglio 40; CONCOREZZESE 36; Città di Segrate 34; Sporting V.Mazzola 33; Calcense 31; Badalasco 28; Fornovo S.Giovanni, Fara O. con Sola 27; Oratorio Calvenzano 25; Carugate 24; Pagazzanese, Inzago 21; Pozzuolo Calcio 19; Sporting LeB, Accademia Cologno 10; Polisportiva Cgb 8.

Prossimo turno, domenica 5 febbraio 2017 alle ore 14.30:

Accademia Cologno - Polisportiva Cgb; Acos Treviglio - Sporting LeB; Calcense - Pagazzanese; Città di Segrate - Carugate; CONCOREZZESE - INZAGO; Fara O. con Sola - Sporting V.Mazzola; Fornovo S.Giovanni - Oratorio Calvenzano.
*/ ?>

Sport

Calcio, Conco corsaro in trasferta: sconfitto lo Sporting di Peschiera

Calcio, Conco corsaro in trasferta: sconfitto lo Sporting di Peschiera

Redecesio di Segrate. Lo Sporting LeB si arrende allo strapotere biancorosso. Un minuto di raccoglimento su tutti i campi per le vittime dell'Hotel Rigopiano. Prosegue il cammino del Conco nel campionato di Prima Categoria. La vittoria in trasferta contro la compagine di Peschiera Borromeo permette agli uomini di mister Alberto Motta di rimanere alle calcagna della capolista Treviglio che in questa giornata l'ha spuntata di misura in casa

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREDervioIl Conco sfida la Breva ed espugna il campo del Colicoderviese (1-2). In questa settima giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione i biancorossi del calcio conquistano a denti stretti tre preziosi e meritati punti sul difficile campo di via Marconi; a complicare le cose alle due compagini il fastidioso vento e un freddo polare. Tra le proteste dei concorezzesi, al diciannovesimo minuto del primo tempo, in sospetta posizione di fuorigioco, Alessandro Ciccia in diagonale dalla destra trafigge l'inerme Andrea Leserri in uscita dai propri pali con l'intero reparto difensivo biancorosso immobile dopo aver notato il guardalinee con la bandierina alzata. Gabriele Rebuzzini intorno al venticinquesimo della ripresa riporta il match in parità con una incornata in mezzo all'area lecchese. Riccardo Meroni a tempo scaduto (con il Conco  in superiorità numerica per l'espulsione del difensore casalingo Luca Scotti) capitalizzerà sotto porta la punizione dalla tre quarti calciata da Federico Turati

Le formazioni e le pagelle:

COLICODERVIESE ( completo Giallo ) - Ghislanzoni 6, Romano 6, Mauri F. 6 ( dal 33'st Fomasi ), Ciapusci 6, Radice 6 ( dal 15'st Paganin R. 6 ), Scotti 6, Raviotta 6 ( dal 23'st Cassera 6 ), Ciccia 6.5 ( dal 41'st Agustoni sv ), Rota 6, Nava 6, Paganin P. 6. A disposizione di mister Giuseppe Perziano; Orio.

GSD CONCOREZZESE ( completo rosso bianco ) - Leserri 6, Secchi 6.5, Formenti 6.5 ( dal 37' Zangari 6.5 ), Bertini 7 ( dal 43'st Colombo sv ), Sironi 6.5, Bonfanti 6.5, Parma 6 ( dal 25'st Sangalli 6.5 ), Bercè 6 ( dal 11'st Turati 6.5 ), Rebuzzini 6.5, Calloni ( dal 48'st Silipigni sv ), Meroni 6.5. A disposizione di mister Alberto Motta; Corsaro.

DIRETTORE DI GARA - Sig. Daniele Dell'oro di Sondrio

ASSISTENTI - Sig. Alex Danieli e sig. Thomas Vora di Como

La cronaca dell'incontro:

4' Primo corner del match per i padroni di casa. Raviotta calcia dalla bandierina alla destra, il pallone esce direttamente dal terreno di gioco.

10' Ciccia tenta la conclusione dal limite dell'area; troppo debole per impensierire Leserri.

13' Bertini lancia Meroni sulla fascia destra, l'attaccante biancorosso conquista un calcio d'angolo. Bercè dalla bandierina mette la palla in area ma dopo alcuni rimpalli i locali ripartono.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

19' Ciccia si invola verso l'area concorezzese sulla fascia destra, a tu per tu con Leserri insacca tra le proteste. La bandierina alzata del guardalinee inganna un po tutti, per il direttore di gara la rete è regolare( 1-0 )

22' Calcio di punizione dalla linea laterale destra in favore dei gialli. Rebuzzini all'interno della propria area controbatte il pallone.

24' Formenti da fuori area, sulla sinistra, prova il tiro in porta ma è troppo debole. Ghislanzoni raccoglie senza grosse preoccupazioni.

30' Rota serve Ciccia sulla sinistra. Appena fuori dall'area Sironi interrompe l'assist mandando il pallone oltre la linea laterale.

37' Tiro-cross basso effettuato da Parma dalla sinistra. Ghislanzoni fa sua la sfera.

38' Corner dalla sinistra per i locali con Raviotta alla battuta. Il colpo di testa di Paganin sul secondo palo esce di poco sul fondo.

40' Calloni palla al piede dopo aver superato due avversari viene fermato irregolarmente da MauriBercè alla battuta del calcio da fermo da circa trenta metri spreca.

42' Raviotta lancia Rota sulla fascia sinistra ma ad attenderlo appena fuori dall'area c'è Secchi che gli soffia via il pallone tra i piedi.

45' Calcio di punizione per il Conco dal limite dell'area sulla destra conquistato da MeroniCalloni calcia basso, Rota sul primo palo allontana la palla. 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3' Formenti viene scalciato da dietro da Raviotta sulla sinistra del campo. Bercè va alla battuta del calcio piazzato dai venti metri, il pallone esce direttamente sul fondo.

8' Secchi si impossessa della sfera a centrocampo cercando qualche compagno in avanti. Ghislanzoni raccoglie.

14' Turati la mette all'interno dell'area avversaria. Scotti intercetta e allontana prontamente il pallone.

19' Turati da un calcio di punizione al centro del campo sulla sinistra mette la palla in area sulla testa di RebuzziniGhislanzoni ha la meglio.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

26' Formenti vede Meroni sulla sinistra che a sua volta crossa nel cuore dell'area casalinga. Liincornata di Rebuzzini è vincente. I festeggiamenti proseguono sotto la tribuna ( 1-1 )

28' Calcio di punizione dalla sinistra per i biancorossi. Turati si fa intercettare la battuta da Rota che fa ripartire i suoi.

29' Meroni viene atterrato sulla soglia dell'area avversaria nella parte sinistra del campo. Sangalli la mette sotto porta, dopo alcuni rimpalli i padroni di casa si rifugiano in corner.

38' Zangari riceve il pallone appena dentro l'area sulla sinistra, la battuta a rete sul primo palo viene respinta da Ghislanzoni.

42' Calcio di punizione sulla sinistra dalla tre quarti per il Conco. Sangalli la mette tra i piedi di Calloni che marcato stretto perde il possesso della palla. Il tiro cross di Sangalli sulla sinistra si spegna sul fondo nella parte opposta.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

46' Dagli estremi di un calcio di punizione dalla distanza Turati mette un pallone spiovente all'interno dell'area piccola, Meroni tocca quanto basta per metterlo nel sacco ( 1-2 )

48' Meroni si invola palla al piede sulla sinistra per poi metterla in area nei pressi di Sangallila conclusione di Rebuzzini viene respinta da Ghislanzoni in uscita. 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE 

 

Gli altri risultati del girone B di Promozione Lombardia:

Barzago - Cinisello ( 1-0 ), Lissone- DiPo Vimercatese ( 2-1 ), Menaggio- Biassono ( 1-1 ), Real Milano- Pro Lissone ( 0-0 ), Speranza Agrate- Costamasnaga ( 4-1 ), Vibe Ronchese - Casati Arcore ( 1-0 ), Villa- Pontelambrese ( 1-3 ).

La classifica alla 22esima giornata:

Pontelambrese 43; DiPo Vimercatese 42; Vibe Ronchese 39; Lissone 38; Colicoderviese, Barzago 35; Concorezzese 32; Speranza Agrate, Menaggio 28; Costamasnaga 26; Villa 25; Cinisello 24; Casati Arcore, Biassono 23, Real Milano 21; Pro Lissone 17.

Prossimo turno, domenica 4 marzo alle ore 14.30:

Biassono- Speranza Agrate, Cinisello- Menaggio, Concorezzese-Lissone, Costamasnaga- Vibe Ronchese, DiPo Vimercatese- Barzago, Pontelambrese- Colicoderviese, Pro Lissone- Villa, Casati Arcore- Real Milano ( ore 15.30 ).

 

 
*/ ?>

Sport

Calcio, Conco corsaro sulle rive del lago

Calcio, Conco corsaro sulle rive del lago

Dervio. Il Conco sfida la Breva ed espugna il campo del Colicoderviese (1-2). In questa settima giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione i biancorossi del calcio conquistano a denti stretti tre preziosi e meritati punti sul difficile campo di via Marconi; a complicare le cose alle due compagini il fastidioso vento e un freddo polare. Tra le proteste dei concorezzesi, al diciannovesimo minuto del primo tempo, in sospetta posiz

 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Il Conco torna alla vittoria pur senza brillare. L'A.C.Lissone perde la testa nei minuti finali.Calcio d'inizio ritardato di un minuto per una riflessione sulla memoria della Shoah in occasione dei recenti fatti avvenuti a Roma. I biancorossi del calcio espugnano di misura il campo di Via dei Platani grazie al pallonetto di Pietro Calloni durante l'ultimo quarto d'ora dell'incontro. Momenti di tensione agli sgoccioli del match quando una brutta reazione di Massimiliano Suppa ai danni di Roberto Bonfanti fa rimanere in inferiorità numerica i padroni di casa.

In casa Concorezzese dunque ritorna a splendere il sereno anche se ai ragazzi di mister Alberto Motta "piace" soffrire. Gli azzurri sono più determinati in fase offensiva, una manciata di occasioni potevano essere davvero fatali ai biancorossi: alcuni interventi sulla linea di porta di Jacopo Corsaro saranno decisivi alle sorti della partita di questa ottava giornata di campionato. Risultato finale: 0-1

Le formazioni:

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

A.C. LISSONE - Citterio, Motta ( dal 33'st Suppa ), Brambilla, Liprino ( dal 41'st Vacri ), Cappellini, Donnadio, Gelosa ( dal 18'st Brasca ), Ceppi ( dal 10'st Lucente ), Centemero, Cavallari, Sansonetti. A disposizione di mister Gabriele Avella; Bacchin, Tagliabue, Castelmare.

GSD CONCOREZZESE - Corsaro, Cazzaniga, Formenti, Parma, Sironi, Bonfanti, Colombo, Bercè, Rebuzzini, Sangalli ( dal 33'st Zangari ), Meroni ( dal 16'st Calloni ). A disposizione di mister Alberto Motta; Leserri, Masini, Oteri, Chahab, Panceri.

DIRETTORE DI GARA - Sig. Marco Borchielli di Milano

ASSISTENTI - Sig.ra Erica Dafne Ferretti di Gallarate e sig. Matteo De Stefano di Busto Arsizio

Risultati negli altri campi del girone B di Promozione:

Barzago - Di.Po.Vimercatese ( 2-2 ); Colicoderviese - Pontelambrese ( 0-0 ); Menaggio - Cinisello ( 1-0 ); Real Milano - Casati Arcore ( 1-0 ); Speranza Agrate - Biassono ( 2-1 ); Vibe Ronchese - Costamasnaga ( 1-2 ); Villa - Pro Lissone ( 3-0 ).

La classifica:

Pontelambrese, Di.Po.Vimercatese 17; Vibe Ronchese 16; Villa, Menaggio 14; Colicoderviese, Pro Lissone, Costamasnaga, Barzago 12; Concorezzese, Lissone 11; Real Milano 10; Speranza Agrate 8; Biassono 5; Cinisello 4; Casati Arcore 2.

Prossimo turno, domenica 5 novembre alle ore 14.30:

Casati Arcore - Villa; Cinisello - Biassono; Concorezzese - Barzago; Costamasnaga - Real Milano; Di.Po.Vimercatese - Menaggio; Pontelambrese - Lissone; Pro Lissone - Colicoderviese; Vibe Ronchese - Speranza Agrate.

La cronaca dell'incontro:

2' Sansonetti dalla sinistra crossa in area piccola sul secondo palo. Centemero da due passi manca il tocco a rete.

5' Motta e Cavallari avanzano sulla fascia destra. Formenti interrompe la triangolazione offensiva.

8' Sironi in scivolata allontana quanto basta il pallone dai piedi di Cavallari dopo una distrazione difensiva del Conco.

10' Colombo da centrocampo lancia Sangalli sulla sinistra, il suo assist in mezzo all'area avversaria all'altezza del dischetto non trova la battuta a rete al volo di  Rebuzzini.

17' Centemero temporeggia con la sfera tra i piedi nel cuore dell'area concorezzese; la sua conclusione ravvicinata trova la respinta con il piede di Corsaro.

22' Calcio piazzato decentrato a destra per gli azzurri da circa venti metri. Il tiro a girare di Ceppi esce direttamente sul fondo.

23' Rebuzzini riceve il pallone in area lissonese, messo ko Citterio insacca ma il direttore di gara ha il braccio alzato.

33' Bonfanti sulla soglia dell'area mentre sta allontanando la palla colpisce Brambilla. Il cartellino giallo però forse è esagerato. Dal calcio di punizione dal limite Formenti allontana.

36' Corsaro con un colpo di reni respinge via il pallone diretto la sua traversa. Dal corner il Conco riparte.

42' Doppio calcio dalla bandierina destra per i locali con Ceppi alla battuta. Al secondo tentativo Corsaro in uscita aerea non trattiene il pallone, Liprino non approfitta.

43' Calcio d'angolo ancora per i padroni di casa dalla sinistra. Ceppi la mette in mezzo all'area ospite. Batti e ribatti poi in due tempi Corsaro fa sua la sfera.

45' Cavallari beffa Sironi sulla tre quarti crossando successivamente dalla destra al centro dell'area senza trovare nessun compagno.

46' Calcio da fermo da oltre trenta metri sulla destra. Colombo la mette rasoterra sui piedi di Formenti appena dentro l'area ma il difensore biancorosso non controlla al meglio.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3' Calcio di punizione dal limite per il Lissone sulla sinistra per il fallo commesso da Parma ai danni di CeppiDonnadio dalla battuta manda il pallone oltre il legno superiore della porta.

6' I concorezzesi si fanno vedere tiepidamente nell'area lissonese. L'azione si conclude con il tiro dalla distanza di Formenti lontano dallo specchio della porta, palla sul fondo.

8' Dalla sinistra l'inarrestabile Cavallari difende il pallone tra i propri piedi sul limite dell'area fino a quando non trova un varco per la conclusione in porta. Corsaro senza grossi problemi blocca in sospensione la palla.

10' Rebuzzini in solitaria sulla parte sinistra del campo si smarca da tre uomini palla al piede per poi crossare in area avversaria. La testa di Ceppi respinge.

14' Sironi si impossessa del pallone nel cerchio grosso del campo per poi mettersi in fuga verso l'area azzurra vedendo sulla destra Rebuzzini ma il suo cross viene ribattuto da Centemero.

19' Cavallari si incunea con prepotenza in area ospite sulla sinistra. Bonfanti mette in corner.

21' Parma sgambetta Lucente sulla linea laterale sinistra del terreno di gioco. Dalla battuta di Sansonetti la sfera arriva tra i piedi di Lucente appena dentro l'area avversaria senza però calibrare al meglio il tiro.

24' Cavallari lancia in area Centemero ma Corsaro in uscita lo anticipa. Al ribaltone di fronte Sangalli è inconcludente in fase offensiva.

26' Da oltre trenta metri sulla sinistra del campo Sansonetti mette un pallone spiovente nell'area biancorossa. Cazzaniga di testa allontana.

29' Corsaro con i piedi appostato sul primo palo respinge in calcio d'angolo la diagonale di Centemero dalla destra.

32' Centemero dalla destra serve sulla parte opposta Sansonetti. La sua conclusione sulla linea di fondo campo verso la porta trova la respinta sul primo palo di Corsaro.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

33' Sulla verticalizzazione di Parma in avanti, il pallonetto di Calloni si insacca alle spalle di Citterio ( 0-1 )

37' Calcio di punizione dalla linea laterale sinistra per il Conco: Colombo tocca alla sua sinistra per Calloni che la mette in area avversaria ma viene ribattuto dalla retroguardia casalinga.

38' Suppa trova il tiro dal limite centrale dell'area. Corsaro in tuffo dice no.

43' Calloni spinge alle spalle con le mani Lucente, calcio di punizione per il Lissone dalla tre quarti. Bonfanti in tuffo con la testa allontana subendo una irregolarità.  

44' Centemero entra in area dalla destra. Il tiro di Sansonetti viene respinto dalla schiena di Parma

Nei minuti di recupero con i padroni di casa riversati tutti nella metà campo ospite, gli animi sul terreno di gioco si scaldano. 

47' Brasca serve alla sua destra Sansonetti. L'intervento di Corsaro salva il Conco e il risultato.

48' Brambilla in versione attaccante manca il tocco a rete da due passi all'interno dell'area piccola concorezzese nei pressi del secondo palo dove pochi istanti una brutta reazione ai danni di Bonfanti fa rimanere in dieci i padroni di casa; doccia anticipata per Suppa.

50' Ultima occasione per riacciuffare il pari su calcio di punizione, da circa trenta metri sulla sinistra, per gli azzurri con Brambilla alla battuta. Il tiro di Donnadio è fuori dallo specchio della porta.

*/ ?>

Sport

Calcio, Conco fuori dal tunnel: vittoria a Lissone

Calcio, Conco fuori dal tunnel: vittoria a Lissone

  Il Conco torna alla vittoria pur senza brillare. L'A.C.Lissone perde la testa nei minuti finali.Calcio d'inizio ritardato di un minuto per una riflessione sulla memoria della Shoah in occasione dei recenti fatti avvenuti a Roma. I biancorossi del calcio espugnano di misura il campo di Via dei Platani grazie al pallonetto di Pietro Calloni durante l'ultimo quarto d'ora dell'incontro. Momenti di tensione agli sgoccioli del match quando una

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREPontelambro. Al Conco non riesce l'impresa nella dorsale lariana. Si chiude il 2017 con la Vibe Ronchese regina d'inverno. I biancorossi del calcio ce l'hanno davvero messa tutta in quest'ultimo match del 2017 sul tappeto verde di via Gernett al Lambro contro la corazzata dell' Asd Pontelambrese. I ragazzi guidati da mister Alberto Motta subiscono per buona parte dell'incontro il pressing dei locali, rendendosi pericolosi però in fase offensiva solo in una manciata di occasioni: dopo solo due minuti dal fischio iniziale gli arancioneri fanno gli onori di casa con i piedi del loro inarrestabile bomber Mansour Niang. Mentre il cielo si oscura e il termometro inizia a scendere, allo scoccare della mezzora del secondo tempo, il perfido piede sulla linea di porta di Alessandro Rigamontipietrifica i concorezzesi. [ Risultato finale 2-0 ]

Gli altri risultati del Girone B di Promozione:

Casati Arcore - Cinisello ( 1-0 ); Costamasnaga - Biassono ( 0-4 ); Pro Lissone - DiPo Vimercatese ( 0-1 ); Real Milano - Barzago ( 1-3 ); Speranza Agrate - Colicoderviese ( 1-3 ); Vibe Ronchese - Menaggio ( 4-2 ); Villa - Barzago ( 0-0 ).

La classifica alla 15a giornata di campionato:

Vibe Ronchese 34; DiPo Vimercatese 30; Colicoderviese, Barzago 28; Pontelambrese 26; Lissone 24; Concorezzese 20 ; Villa, Menaggio 19; Casati arcore 18; Costamasnaga 17; Speranza Agrate, Cinisello, Real Milano 14; Biassono 13; Pro Lissone 12.

Prossimo turno, domenica 14 gennaio 2018 alle ore 14.30:

Casati arcore - DiPo Vimercatese; Cinisello - Costamasnaga; Colicoderviese - Lissone; Pro Lissone - Concorezzese ; Real Milano - Menaggio; Speranza Agrate - Pontelambrese; Vibe Ronchese - Biassono; Villa - Barzago.

Le formazioni:

ASD PONTELAMBRESE ( completo arancionero ) - Valsecchi, Chakhssi, Mondella ( dal 17'st Mengoni ), Gerosa, Cazzaniga, Sangiorgio, Ta Bi Agenor ( dal 48'st Imperiale ), Nava ( dal 33'st Invernizzi A.), Niang ( dal 40'st Invernizzi L.),Greco, Colosimo ( dal 23'st Rigamonti ). A disposizione di Fabio Corti; Santaniello, Massariello.

GSD CONCOREZZESE ( completo biancorosso ) - Leserri, Secchi, Zangari, Bertini ( dal 27'st Fadini ), Troiano ( dal 40'st Cazzaniga ), Bonfanti, Parma ( dal 27'pt Colombo ), Bercè, Rebuzzini, Silipigni ( dal 9'st Calloni ), Meroni ( dal 9'st Formenti ). A disposizione di Alberto Motta; Quadri, Turati.

DIRETTORE DI GARA - Sig. Alessio Cereda di Treviglio

ASSISTENTI - Sig. Edoardo Paolo Maria Montuolo e Sig. Spridione Maresca di Milano

 

La cronaca:

2' Assist di Ta bi in area per Niang che dopo essersi smarcato ha tutto il tempo per spiazzare Leserri tra i pali ( 1-0 )

6' Calcio di punizione dalla destra per i biancorossi. La battuta di Bercè si infrange sulla schiena di Greco apostato in barriera, pallone in corner. Dal calcio d'angolo la sfera arriva tra i piedi di Parma ma la conclusione è senza esito

11' Meroni viene steso da Nava nella metà campo avversaria. Dal calcio di punizione ospite i locali si impossessano della palla e ripartono.

12' Bercè vede Meroni pronto per la fuga sulla destra. Ta bi gli rovina i piani.

14' Bertini viene ammonito per una scorrettezza sulla linea laterale sinistra su Mondella.

18' Greco va alla battuta di un calcio d'angolo dalla destra. L'azione sfuma tra le braccia di Leserri .

21' Mondella ferma irregolarmente Meroni, ammonito. Dal calcio di punizione da circa trenta metri il tiro diretto di Bercè sfiora il palo, pallone sul fondo.

22' Corner per gli arancioneri dalla sinistra. Greco la mette in mezzo all'area, Leserri in uscita con i pugni respinge.

32' Mondella dalla linea di fondo campo sulla sinistra cerca la conclusione in porta ma la palla sorvola l'area piccola senza alcun tocco. Pochi istanti e Leserri si fionda sui piedi di Nava senza commettere fallo, pallone in calcio d'angolo. Dalla bandierina destra Greco la mette sulla testa di Chakhssi che non trova l'incornata.

36' Bonfanti nella parte destra della propria area effettua un retropassaggio ma regala un pallone d'oro per i piedi di Niang. Al numero nove casalingo non riesce il dribbling a Leserri cercando il contatto con l'estremo difensore concorezzese, inutile invocare il penalty.

40' Colombo ci prova dall'esterno dell'area, Valsecchi risponde con una presa elastica nell'angolino alla sua destra.

46' Bonfanti in ritardo sul pallone colpisce da dietro Niang mentre si dirige verso la fascia sinistra del campo, ammonizione indiscutibile per lui.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

10' Secchi sulla sinistra si rifugia in calcio d'angolo prima che il cross dalla destra arriva a destinazione tra i piedi di Ta bi. Dalla bandierina sinistra la conclusione da terra di Sangiorgio viene raccolta sulla linea di porta da Leserri.

16' Rebuzzini con un colpo di testa lancia in area Calloni ma mentre carica il tiro Valsecchi gli fa muro.

18' Zangari dalla sinistra manda in area RebuzziniValsecchi in uscita arriva prima sulla palla allontanandola con i piedi.

20' Secchi e Ta bi si contendono il pallone nella parte piccola del campo sulla sinistra. Il Conco riparte con un calcio di punizione dalla propria metà campo.

22' Il ancio in profondità di Secchi per servire Calloni non va a buon fine, da una ribattuta la sfera arriva sul limite dell'area nei pressi di Rebuzzini ma il suo tiro non è calibrato come deve.

30' Troiano commette una irregolarità ai danni di RigamontiNiang va alla battuta dai venti metri. Dopo alcuni rimpalli mentre l'azione sembra sfumata il pallone carambola sotto porta, Rigamonti ci mette il piede ( 2-0 )

32' Calcio di punizione per i biancorossi dalla tre quarti sulla linea laterale destra del campo. Il tirocross di Colombo è calamitato tra le braccia di Valsecchi.

36' Calcio piazzato per gli arancioneri dalla sinistra. Greco pennella la palla sulla testa di Chakhssi che gira a rete. Leserri blocca sicuro.

37' Troiano in extremis da ultimo uomo tocco quanto basta il pallone per non favorire l'incursione in area di Niang.

38' Rigamonti dalla destra la mette sul secondo palo tra i piedi di Ta bi sulla linea di fondo campo per poi servire a sua volta Greco indietro sul limite dell'area, conclusione alle stelle.

42' Secchi dalla sinistra crossa in area piccola. Mengoni allontana.

43' Bercè da un calcio piazzato decentrato a sinistra sulla soglia dell'area fa sorvolare il pallone oltre il legno superiore della porta.

Nei 5' di recupero decretati dal direttore di gara i rispettivi reparti offensivi non creeranno grosse preoccupazioni a Leserri Valsecchi.

*/ ?>

Sport

Calcio, Conco ko in terra comasca

Calcio, Conco ko in terra comasca

Pontelambro. Al Conco non riesce l'impresa nella dorsale lariana. Si chiude il 2017 con la Vibe Ronchese regina d'inverno. I biancorossi del calcio ce l'hanno davvero messa tutta in quest'ultimo match del 2017 sul tappeto verde di via Gernett al Lambro contro la corazzata dell' Asd Pontelambrese. I ragazzi guidati da mister Alberto Motta subiscono per buona parte dell'incontro il pressing dei locali, rendendosi pericolosi per&

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Conco, sprofondo rosso. Il ColicoDerviese agguanta il pari al 90'. Prosegue il momentaccio dei biancorossi del calcio che sul campo di via Pio X si fanno recuperare dopo essersi portati in vantaggio di addirittura tre reti nel giro di venti minuti grazie alla doppietta di Pietro Calloni e della girata di Stefano Bertini. Gli ospiti si accendono nell'ultimo quarto d'ora prima della pausa con la testa di Luca Scotti. Mentre i padroni di casa iniziano a perdere la concentrazione, Alex Mattaboni fa il resto spiazzando prima dal dischetto Andrea Leserri intorno al ventesimo della ripresa Jacopo Corsaro allo scoccare del novantesimo minuto con un tiro dal limite dell'area brianzola.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

A colorare lo stadio comunale in questo grigio weekend, ci ha pensato la dirigenza della Gsd Concorezzese che d'ora in avanti per il resto della stagione avrà un occhio di riguardo verso i propri abbonati, infatti, sulle gradinate del "Bonizzi e Soglio" da oggi è stato inaugurato un settore davvero speciale.

I ragazzi di mister Alberto Motta nonostante il punticino ottenuto in questa settima giornata di campionato incominciano ad intravedere i bassifondi della classifica del girone B di Promozione aspettando il match della prossima domenica sul terreno di gioco lissonese.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Le formazioni e le pagelle:

GSD CONCOREZZESE - Leserri 6.5 ( dal 42'st Corsaro ), Secchi 5.5 ( dal 42'st Bramati ), Formenti 6, Bertini 6.5 ( dal 45' Meroni sv ), Sironi 6.5, Bonfanti 6, Colombo 6, Bercè 6, Rebuzzini 6, Sangalli 5.5 ( dal 27'st Zangari 6 ), Calloni 6.5 ( dal 34'st Panceri ). A disposizione di mister Motta; Parma, Oteri.

COLICO DERVIESE - Ghislanzoni 6, Codega 5.5 ( dal 26'pt Orio 6.5 ), Mauri ( dal 39'st Cassera sv), Ciapusci ( dal 44'st Paganin sv ), Agostoni 6, Pedretti 6, Mattaboni 6.5, Romano ( dal 26' Rota 6.5 ), Raviotta 6, Nava 6, Scotti 6. A disposizione di mister Perziano; Fatterelli, Bertani,Radice.

TERNA ARBITRALE - Sig. Sassi di Legnano assistito da sig. Mavelli e sig. Mancuso di Milano 

Gli altri risultati:

Biassono - Menaggio ( 2-4); Casati Arcore - Vibe Ronchese ( 0-3 ); Cinisello - Barzago ( 0-4 ); Costamasnaga - Speranza Agrate ( 1-0 ); Di.Po.Vimercatese - Lissone ( 2-1 ); Pontelambrese - Villa ( 2-0 ); Pro Lissone - Real Milano ( 2-2 ).

La classifica:

Di.Po.Vimercatese, Vibe Ronchese, Pontelambrese 16; Pro Lissone 12; Lissone, Villa, Colicoderviese, Barzago 11; Costamasnaga 9; Concorezzese 8; Real Milano 7; Speranza Agrate, Biassono 5; Cinisello 4; Casati Arcore 2.

Prossimo turno, domenica 29 ottobre alle ore 14.30:

Barzago - Di.Po.Vimercatese; Colicoderviese - Pontelambrese; Lissone - Concorezzese; Menaggio - Cinisello; Real Milano - Casati Arcore; Speranza Agrate - Biassono; Vibe Ronchese - Costamasnaga; Villa - Pro Lissone.

La cronaca dell'incontro:

1' Bercè alla battuta di un calcio da fermo nella metà campo avversaria sulla sinistra la mette in area. La testa di Pedretti allontana la sfera.

4' Contatto tra Sangalli Romano. Da oltre trenta metri in posizione centrale su calcio di punizione il tiro basso di Colombo trova la respinta con i piedi di Ciapusci.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

6' Dagli estremi di un calcio di punizione Calloni riceve il pallone nel cuore dell'area avversaria insaccandolo in rete ( 1-0 )

8' Bertini dalla destra vede in area biancorossa nella parte opposta Rebuzzini ma mentre carica il tiro la palla gli viene soffiata via tra i suoi piedi da un lecchese.

9' Su un'azione di calcio d'angolo dalla sinistra si fanno vedere gli ospiti in fase offensiva. Leserri in uscita aerea respinge. Il tiro dal limite di Nava viene ribattuto dalla difesa casalinga.

13' Sangalli lancia Calloni all'interno dell'area celesteblu ma Agostoni lo anticipa. Al ribaltamento di fronte Leserri compie un doppio intervento tra i propri pali.

14' Calcio di punizione in favore del Conco decentrato a sinistra. Colombo calcia sulla barriera poi sulla ribattuta la manda alta fuori dallo specchio della porta.

15' Rebuzzini mette in fuga Calloni verso il fortino avversario; con gran classe beffa Ghislanzoni e un difensore nell'angolino basso (2-0)

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

18' Cross dalla sinistra di Formenti sul secondo palo. Bertini si fa trovare pronto, la sua girata è vincente ( 3-0 )

20' Tirocross dalla destra di CodegaLeserri in due tempi ferma il pallone.

23' Rebuzzini marcato stretto sulla linea di fondo campo sinistra riesce a metterla in mezzo all'area. Bertini riceve e batte a rete ma per il direttore di gara è fuorigioco. Gol annullato.

28' Mauri dalla rimessa laterale con le mani sulla sinistra la mette in avanti per Mattaboni che a sua volta serve alla sua destra Rota. Il tiro a girare sorvola la traversa.

30' Secchi si lascia sfuggire sul secondo palo Mattaboni all'interno dell'area sinistra. Leserri in extremis con le dita si rifugia in corner.

33' Da una rimessa laterale di Mauri il pallone arriva in area piccola biancorossa tra le ali dei piedi di RotaBercè sul primo palo chiude lo specchio della porta, Leserri raccoglie evitando un calcio dalla bandierina.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

34' Scotti in tuffo corregge in rete di testa sotto porta un tirocross dalla destra ( 3-1 )

37' Rota si invola verso l'area concorezzese sulla destra con Leserri in uscita; pallonetto a porta sguarnita, il palo salva i padroni di casa.

39' Mattaboni alla battuta si un calcio di punizione da oltre trenta metri manda la sfera direttamente alle stelle.

46' Calcio piazzato dalla distanza per gli ospiti. Mattaboni la mette in area sulla testa di Pedretti, palla di poco alta.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2' Sironi allontana un pallone filtrante nella propria area a lato del rettangolo di gioco.

5' Calcio di punizione dalla destra, sulla linea laterale dalla tre quarti. Ciapusci la mette sul secondo palo per la testa di Mauri, palla sul fondo.

7' Orio sguscia palla al piede in area del Conco tra tre difensore ma un suo rimpallo lo tradisce. Rimessa da fondo campo.

10' Colombo lancia in avanti Panceri sulla fascia sinistra, sgambettato da Orio sulla linea laterale, si procura un calcio di punizione. L'azione si conclude con il pallone raccolto tra le braccia di Ghislanzoni.

12' Mattaboni dal corner sulla sinistra mette una palla spiovente in area. Leserri in uscita dai pali respinge, Orio dal limite calcia alle stelle.

16' Panceri viene scalciato da dietro da Agostoni nella parte sinistra piccola del campo. La battuta di Bercè viene respinta con la testa del capitano lecchese, Agostoni.

18' Sironi viene redarguito con il cartellino giallo dall'arbitro per un intervento poco corretto su Rota a centrocampo. Ciapusci dal calcio da fermo la mette in area concorezzese; Mattaboni in mischia tenta una rovesciata da terra ma la sfera esce sul fondo.

20' Bercè si impossessa della palla sfruttando la sua esperienza a Scotti senza commettere fallo. A subirlo sarà proprio il numero otto biancorosso sulla linea laterale sinistra. Dal calcio di punizione battuto da Sangalli il gioco si sposta nella parte opposta del rettangolo verde ma il pallone esce dal campo.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

22' Un tocco con la mano in area biancorossa offre a Mattaboni di calciare dal dischetto. Leserri viene spiazzato alla sua sinistra ( 3-2 )

24' Sforbiciata appena dentro l'area casalinga di ScottiLeserri in tuffo tra i pali evita il peggio bloccando la palla.

30' Zangari subisce un intervento falloso al centro del campo. La battuta di Bercè verso l'area viene ribattuta da Pedretti con i piedi sulla sinistra.

34' Sironi ferma Rota sulla soglia dell'area biancorossa mentre sta caricando il tiro. Successivamente ancora Sironi con la testa si rifugia in calcio d'angolo da un pallone spiovente sotto la sua porta. Dal corner è Rebuzzini che appostato sul primo palo allontana la sfera.

38' Secchi viene spintonato e travolto da Rota sul limite dell'area avversaria uscendo dolorante dal campo; partita terminata per il numero due del Conco. Dal calcio di punizione decentrata a destra Colombo imbocca l'estremo difensore azzurroblu.

45' Mattaboni dal limite sinistro dell'area beffa tutti. Il suo tiro si insacca nel fortino brianzolo per la rete del pareggio ( 3-3 )

Nei 6' di recupero decretati dal direttore di gara gli ospiti comprimono i padroni di casa nella propria metà campo. Agli sgoccioli Corsaro in uscita dai pali, da un'azione partita da un calcio di punizione dalla sinistra, salva i suoi.

*/ ?>

Sport

Calcio, Conco shock si fa rimontare tre goal

Calcio, Conco shock si fa rimontare tre goal

Concorezzo. Conco, sprofondo rosso. Il ColicoDerviese agguanta il pari al 90'. Prosegue il momentaccio dei biancorossi del calcio che sul campo di via Pio X si fanno recuperare dopo essersi portati in vantaggio di addirittura tre reti nel giro di venti minuti grazie alla doppietta di Pietro Calloni e della girata di Stefano Bertini. Gli ospiti si accendono nell'ultimo quarto d'ora prima della pausa con la testa di Luca Sc

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Giussano. Pesante sconfitta per la Gsd Concorezzese contro la capolista Visnova. Tanto agonismo ma con poche emozioni sul in campo dello stadio comunale "Stefano Borgonovo" in questa undicesima giornata di campionato Promozione. I padroni di casa approfittano di due occasioni nel primo tempo per incassare i tre punti e spiccare il volo in classifica con il proprio bomber Manuel Brighenti nel corso dell'ultimo quarto d'ora del primo tempo dagli estremi di un calcio di rigore e con un tocco ravvicinato sotto porta. I biancorossi le provano tutte nell'impresa di oltrepassare il reparto difensivo biancoverde. A complicare le cose ai ragazzi di mister Alberto Motta una doppia ammonizione a Stefano Bertini alla mezzora della ripresa che dovrà saltare il prossimo turno nell'incontro casalingo contro la Casati Arcore.

Le formazioni:

VIS NOVA GIUSSANO - Formentoni, Galbiati, D.Ferrario, Molteni ( dal 32'st Serio ), Monteleone, Fossati, Caruso, Proserpio, Brighenti ( dal 34'st Buzzi ), Riboldi ( dal 36'st S.Ferrario), Porta ( dal 28'st Corti ). A disposizione di mister Agostino Mastrolonardo; Tagliabue, Dugnani, Della Torre, Boni, Pagin.

GSD CONCOREZZESE - Corsaro, Bonfanti, Farina, Bertini, Schieppati ( dal 28'st Secchi ), Formenti ( dal 36'st Bosisio ), Zangari ( dal 16'st Parma ), Bala, Calloni, Sangalli ( dal 45'st Mehtaj ), Giorgi ( dal 16'st Parolini ). A disposizione di mister Alberto Motta; Picciafuoco, Chahab, Rebuzzini, Carzaniga.

DIRETTORE DI GARA - Sig. Stefano Francesco Viola di Abbiategrasso

ASSISTENTI - Sig.ra Eleonora Cappello e Sig. Gian Marco Mavelli di Milano

 

La cronaca del match:

PRIMO TEMPO - 2' Primo cross dalla destra per il Vis Nova con RiboldiCorsaro in sospensione fa suo il pallone.

5'Riboldi viene lanciato in area sulla sinistra che per poco non beffa Corsaro in uscita dai pali.

7' Calcio di punizione per il Conco nella parte piccola del campo sulla sinistra. Bala la mette in area ma la palla attraversa tutto lo specchio della porta senza alcun tocco.

11' Calcio da fermo da posizione centrale nella metà campo avversaria. Bala calcia alto oltre la porta.

13' Riboldi spreca una occasione all'interno dell'area biancorossa ma incespica con la sfera, pochi istanti sul fronte opposto e capita la stessa cosa tra i piedi di Calloni appena fuori dall'area su un retropassaggio della difesa biancoverde.

14' Occasione mancata per i locali da Brighenti da un cross dalla destra.

16' Cross dalla destra, Riboldi di testa nei pressi del secondo palo la manda sul fondo.

19' Calcio di punizione dalla trequarti per il Vis Nova ma Molteni trova pronto sulla linea di porta Corsaro, facile presa per il portiere concorezzese.

24' Cross dalla destra di Bonfanti all'altezza della bandierina, Formentoni blocca la sfera sul primo palo.

25' Da un calcio d'angolo dalla destra, Formentoni respinge il pallone con i pugni.

29' Caruso dalla linea di fondo destra la mette in mezzo sul primo palo tra i piedi di Brighenti trovando un contatto con Corsaro. Dal calcio di rigore lo stesso Brighenti realizza all'angolo basso della porta ( 1-0 )

33' Farina si smarca sulla sinistra al limite dell'area e serve ZangariFossati allontana con i piedi il tirocross a rasoterra diretto al centro dell'area piccola casalinga.

36' Caruso sulla fascia destra serve Brighenti corso in suo supporto ma l'assist in avanti per Galbiati è troppo lungo, pallone fuori dal campo.

38' Giorgi crossa dalla destra sulla linea di fondo, Proserpio devia in corner.

40' Assist di Calloni per Bala alla sua destra ma il suo tiro a mezza altezza trova pronto Formentoni dopo un rimbalzo della palla sulla schiena di Galbiati.

41' Brighenti è al posto giusto al momento giusto e capitalizza in rete con un tocco ravvicinato sotto porta del Conco ( 2-0 )

47' Bala dalla bandierina sinistra la mette sul primo palo nei pressi di Calloni che con la punta del piede consegna il pallone a Formentoni.

SECONDO TEMPO - 8' Il tiro dal limite dell'area di Bertini viene respinto da un difensore locale in calcio d'angolo.

19' Calcio di punizione dalla trequarti con Bala alla battuta che serve sulla destra Bonfanti ma il suo cross viene interrotto sotto porta da Formentoni.

20' La girata di Calloni in area nella parte sinistra verso il primo palo è fuori bersaglio come il tiro dal limite dell'area di Sangalli un paio di minuti dopo, pallone sul fondo.

26' Brighenti supera Schieppati appena dentro l'area sulla destra e prova la conclusione a rete sul primo palo. Corsaro in tuffo si rifugia in calcio d'angolo.

28' Porta si invola verso il fortino biancorosso, superato Corsaro dalla linea di fondo destra calcia la palla sull'esterno della rete.

31' Monteleone anticipa con un colpo di testa a mezza altezza l'assist indirizzato a Parma appostato in area, pallone in corner.

42' Parma vince un contrasto mettendo la sfera nell'area piccola sul primo palo, Formentoni raccoglie la sfera tra i piedi di Calloni.

  • 5 MINUTI DI RECUPERO - Calcio di punizione da circa venticinque sulla destra, Bala la mette in area, Parma Calloni vengono ostacolati dalla difesa.  
  • Calcio di punizione dalla distanza per il Vis Nova dalla sinistra con SerioBosisio di testa allontana il pallone dalla propria area piccola.

 

Risultati negli altri campi del Girone B:

Altebrianza Tavernerio - Aurora Calcio ( 3-2 ); Barzago - Luciano Manara ( 1-0 ); Casati Arcore - Colicoderviese ( 0-0 ); DiPo Vimercatese - Sporting BasianoMasate ( 1-0 ); Lissone - Brianza CernuscoMerate ( 0-0 ); Menaggio - Biassono ( 2-0 ); Vibe Ronchese - Speranza Agrate ( 0-2 ).

La classifica:

Vis Nova Giussano 26; Barzago, Altabrianza Tavernerio 21; Aurora Calcio, Colicoderviese 19; Speranza Agrate, Luciano Manara 17; Lissone, Brianza CernuscoMerate 14; Casati Arcore 13; Sporting BasianoMasate 12; CONCOREZZESE 11; Vibe Ronchese 10; Menaggio 9; Biassono 8; DiPo Vimercatese 7.

Prossimo turno, domenica 25 novembre alle ore 14.30: 

 Aurora Calcio - Barzago; Sporting BasianoMasate - Menaggio; Biassono - Lissone; Brianza CernuscoMerate - Vibe Ronchese; Colicoderviese - Altabrianza Tavernerio; CONCOREZZESE - CASATI ARCORE; Luciano Manara - DiPo Vimercatese; Speranza Agrate - Vis Nova Giussano.
*/ ?>

Sport

Calcio, Conco sprofondo rosso sul campo della capolista

Calcio, Conco sprofondo rosso sul campo della capolista

Giussano. Pesante sconfitta per la Gsd Concorezzese contro la capolista Visnova. Tanto agonismo ma con poche emozioni sul in campo dello stadio comunale "Stefano Borgonovo" in questa undicesima giornata di campionato Promozione. I padroni di casa approfittano di due occasioni nel primo tempo per incassare i tre punti e spiccare il volo in classifica con il proprio bomber Manuel Brighenti nel corso dell'ultimo quarto d'ora del primo tempo dag

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzoIl Conco chiude il 2014 vittorioso e decimati dall'arbitro. La Concorezzese passa sul proprio campo grazie ad un autorete intorno al ventiquattresimo del primo tempo. I biancorossi del calcio mantengono il risultato a denti stretti in inferiorità numerica contro un'agguerrita Città di Segrate. Dennis Galimberti si supera tra i pali. Riflettori puntati sul direttore di gara.

 
Già al quarto minuto una discesa in fase offensiva degli ospiti mette i brividi alla retroguardia dei padroni di casa ma Galimberti in tuffo sventa il pericolo fermando la sfera. Come un minuto più tardi su un calcio da fermo da circa venti metri; il pallone arriva in area, Cerizza batte tutti spazzando in corner. 
E' la volta di Mazzeo all'8' a fare gli onori di casa; la conclusione da fuori area del bomber biancorosso però non trova la porta come poco dopo quando servito da un lungo lancio dal centro del campo incespica al momento del tiro.
A scaldare i supporters locali ci pensa Meroni al 10'; il giovane attaccante concorezzese viene servito nel cuore dell'area gialloblu, la sua precisa conclusione supera il portiere ma non il palo.
I segratesi pungono spesso la difesa biancorossa. Allo scoccare del ventesimo il Conco fatica ad invalicare la metà campo avversaria fino a quando, al 24', un erroraccio difensivo gialloblu sblocca il risultato; un colpo di testa mal indirizzato lascia di stucco il portiere ospite ( 1 - 0 ).
Quelli del Città di Segrate potrebbero riacciuffare il pari trascorsi solo tre minuti; Galimberti in uscita copre lo specchio della propria porta respingendo il pallone: sulla ribattuta il centroavanti gialloblu la manda sul fondo.
Il match si accende alla mezzora quando la palla rimbalza in area su una mano dei padroni di casa, il direttore di gara Palazzo di Brescia accerchiato dai biancorossi indica il dischetto; Dennis Galimberti getta acqua sul fuoco respingendo in calcio d'angolo il pallone. Da questo momento inizierà la sagra dei cartellini; mister Motta è il primo ad essere cacciato dal terreno di gioco.
Il finale del primo tempo è tutto di marca biancorossa. Nervi tesi per la compagine gialloblu.
Al 37' il conco crea scompiglio nelle retrovie degli avversari; Nava la mette sui piedi di Meroni che a sua volta l'appoggia a Mazzeo: la conclusione del bomber casalingo è debole, l'estremo difensore ospite non ha grossi problemi a raccogliere il pallone. 
Altre proteste prima della pausa: al 44', l'offensiva gialloblu spreca una ghiotta occasione in area, il pallone esce sul fondo, per i padroni di casa è fuori gioco.
 
Reti inviolate per tutta la seconda fase di gioco. Le due formazioni non si faranno i complimenti, il gioco si fa duro ma al triplice fischio di Palazzoil risultato non cambia. Non mancheranno occasioni da rete sui due fronti; Riccardo Meroni e Matteo Mazzeo, quelli che si avvicineranno di più al goal. Il finale dell'incontro sarà rovente: il Conco ridotto in nove uomini asserragliato a difesa del proprio fortino mentre l'ira ospite in cerca del pareggio.
La rabbia della Concorezzese scatterà alla mezzora quando Cerizza si vede recapitare, per un contrasto a centrocampo, il cartellino rosso sotto gli occhi increduli dagli spalti; stessa sorte per Galimberti al 93' mentre chiede delucidazioni al direttore di gara. 
 
Gsd Concorezzese: Galimberti, Cerizza, Viganò, Nava, Biffi ( dal 48'st Lissoni ), Ledonne, Poletto, Bercè, Mazzeo, Cambiaghi ( dal 35'st Golemme ), Meroni ( dal 43'st Scateni )
 
 
Prossimo impegno dopo le festività per la seconda fase del campionato di Prima Categoria: al Comunale di via PioX sarà attesi i milanesi del Crespi Morbio. Appuntamento quindi per Domenica 11 gennaio 2015!
 
Risultati negli altri campi del Girone M:
 
Centro Schuster - Carugate ( 0 - 5 ); Paderno dugnano - Muggiò ( 1 - 3 ); Polisportiva Cgb - Cinisellese ( 1 - 1 ); Polisportiva di Nova - Crespi Morbio ( 5 - 1 ); Real Cinisello - Cob91 ( 0 - 1 ); Speranza Agrate - S.G. Crisostomo ( 4 - 0 ); Villa - S.Albino S.Damiano ( 3 - 1 )
*/ ?>

Sport

Calcio, Concorezzo chiude con una vittoria un 2014 altalenante

Calcio, Concorezzo chiude con una vittoria un 2014 altalenante

Concorezzo. Il Conco chiude il 2014 vittorioso e decimati dall'arbitro. La Concorezzese passa sul proprio campo grazie ad un autorete intorno al ventiquattresimo del primo tempo. I biancorossi del calcio mantengono il risultato a denti stretti in inferiorità numerica contro un'agguerrita Città di Segrate. Dennis Galimberti si supera tra i pali. Riflettori puntati sul direttore di gara.   Già al quarto minuto una discesa in fas

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Disastro biancorosso. Il Paderno Dugnano espugna il Comunale. Concorezzo. La gioia della Concorezzese dura solo una manciata di minuti. Tiepida reazione dei padroni di casa in superiorità numerica nel secondo tempo. 

Dopo il calcio d'inizio, si fanno vedere subito in avanti gli ospiti; prima da un corner con un colpo di testa che esce di poco, poi con un tiro dalla sinistra di Lento che fa distendere Lissoni e sfiora il palo. 
Al sesto minuto è la volta dei padroni di casa con Simone Parma a creare scompiglio nella retroguardia giallonera; il centroavanti biancorosso entra minaccioso in area dalla destra ma la difesa avversaria gli rovina i piani mandando la sfera in calcio d'angolo.
Al 14' Mazzeo viene lanciato a rete; dopo aver messo a sedere Cavallaretto , la sua conclusione viene spazzata sul fondo da un difensore ospite. Dallo stesso corner, dopo alcuni rimpalli nella metà campo Padernese, Parma in diagonale non sbaglia ( 1 - 0).
Nemmeno il tempo di godersi il meritato vantaggio che El Quahaby  insacca alle spalle di Lissoni ( 1 - 1 ), tutto da rifare per gli uomini diAlberto Motta. La prima fase di gioco sarà più vivace e costruttiva della seconda per entrambi le compagini.
Ledonne si improvvisa attaccante intorno al 17' quando gli arriva il pallone tra i piedi; la sua conclusione sorvola i legni. 
Bella giocata anche di Viganò che dopo essersi smarcato sulla fascia sinistra, la mette sulla testa di Parma al centro dell'area giallonera senza però centrare il bersaglio. 

Alla ripresa del gioco, mentre i padroni di casa sono con la testa ancora negli spogliatoi, il Paderno Dugnano chiude l'incontro; prima dagli estremi di un calcio da fermo alla trequarti del campo biancorosso, El Quahaby appostato davanti a Lissoni indisturbato ci mette il piede ( 1 - 2 ), poi con Sala che entra in area dalla destra, la sua conclusione sul secondo palo trafigge l'estremo difensore casalingo ( 1 - 3 ). A questo punto gli ospiti arretreranno, mantenendo inviolata la propria porta fino al termine. Decisivi alcuni importanti interventi di Cavallaretto su alcune insidiose conclusioni di Nicolas Colombo e Matteo Mazzeo nel corso del secondo tempo.
L'occasione più ghiotta arriva tra i piedi di Nicolas Colombo al 64' quando calcia, all'altezza del dischetto, lontano dallo specchio della porta giallonera dopo una bella giocata a tre in fase offensiva.
Al 78' il Paderno rimane in dieci; El Quahaby cade in area concorezzese; per La Certosa è simulazione, doppia ammonizione per lui, deve abbandonare il terreno di gioco. Il Conco nel finale sarà sbilanciato tutto in avanti approfittando della superiorità numerica ma il risultato non cambia. Simone Cambiaghi, allo scadere del quarto minuto di recupero concesso dal direttore di gara, scheggia il palo. Non è proprio giornata per i biancorossi.
 
Test importante quello di domenica prossima sul campo di via Manin a Brugherio, dove la Gsd Concorezzese se la dovrà vedere con la terz'ultima in classifica, la Polisportiva CGB. Sarà importantissimo vincere, per non parlare di crisi!
 

Gsd Concorezzese:  Lissoni, Cerizza, Viganò ( dal 36'st Nava ), Golemme ( dal 16'st Cambiaghi ), Mapelli, Ledonne, Parma, Bercè, Mazzeo, N.Colombo, Meroni ( dal 31'st M.Colombo ). A disposizione di mister Motta; Galimberti, Biffi, Passoni, Poletto.
Paderno Dugnano: Cavallaretto, D'addetta, Borgia, Marano ( dal 21'st  Pantano ), Cillis, Patella, Sala, Carbon, El Quahaby, Lento, De Vita ( dal 30'pt Zaffini ). A disposizione di Tomasoni; Guastavino, Tirino, Dossi, Rotolo, Bruzzano.
 
Gli altri risultati del girone M di Prima Categoria:
 
Cob91 - Cinisellese ( 0 - 2 ); Carugate - Crespi Morbio ( 4 - 0 ); Centro Schuster - Villa ( 0 - 1 ); Polisportiva di Nova - Polisportiva Cgb ( 2 - 0 ); Real Cinisello - S.Albino S.Damiano ( 3 - 0 ); S.G. Crisostomo - Muggiò ( 2 - 3 ); Speranza Agrate Brianza - Città di Segrate ( 2 - 1 ).
 
La classifica:
 
Speranza Agrate Brianza 18; Muggiò 16; Cinisellese 14; Carugate 11; Cob91, Paderno Dugnano 10; Villa 9; Concorezzese, Polisportiva di Nova 7; Centro Schuster, Città di Segrate 6; Crespi Morbio 5; Polisportiva Cgb 4; Real Cinisello 3; S.G.Crisostomo 2.
*/ ?>

Sport

Calcio, i biancorossi affondati in casa da El Quahaby

Calcio, i biancorossi affondati in casa da El Quahaby

Concorezzo. Disastro biancorosso. Il Paderno Dugnano espugna il Comunale. Concorezzo. La gioia della Concorezzese dura solo una manciata di minuti. Tiepida reazione dei padroni di casa in superiorità numerica nel secondo tempo.  Dopo il calcio d'inizio, si fanno vedere subito in avanti gli ospiti; prima da un corner con un colpo di testa che esce di poco, poi con un tiro dalla sinistra di Lento che fa distendere Li

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

ConcorezzoIl Conco mostra i muscoli al Cinisello: playoff ancora raggiungibili e salvezza più vicina per i biancorossi del calcio a sole tre giornate al termine del campionato ( 4-1 ) La Gsd Concorezzese rialza subito la testa dopo la serataccia di mercoledì scorso nel turno di recupero in casa contro la corazzata del Lissone  ( 1-6 ) e lo fa ai danni del Cinisello terzultimo in classifica. Trascorsi i primi quindici minuti dal fischio d'inizio, al comunale di via Pio X le reti sono già gonfie. Il Conco va subito sotto per il guizzo in area di Mattia Siviero ma in pochi minuti Gabriele Rebuzzinipareggia i conti su calcio di rigore conquistato dall'astuzia di Riccardo Meroni all'interno dell'area avversaria. La rete del pareggio dà la carica ai padroni di casa e a mettere sul sicuro il risultato ci pensa la doppietta di Stefano Sangalli qualche istante prima del riposo. Durante la seconda fase di gioco, più passa il tempo e i nervi degli ospiti si fanno sempre più tesi: gli ospiti termineranno l'incontro addirittura in nove uomini, doccia anticipata per Stefano Papapicco Jacopo Triveri. La ciliegina sulla torta a tempo regolamentare scaduto sarà di Ares Fadini. Partita da incorniciare per il giovane portiere biancorosso Jacopo Corsaro: decisivi in una manciata di occasioni i suoi provvidenziali interventi.

Ora i ragazzi guidati da Alberto Motta non si possono proprio permettere di perdere la concentrazione con la conseguenza di altri passi falsi nei prossimi incontri di fine stagione: il doppio derby del vimercatese in trasferta contro la Dipo e la Speranza di Agrate. Dulcis in fundo, tra le mura amiche, la Pontelambrese. FORZA CONCO!

Le formazioni:

GSD CONCOREZZESE ( completo gialloblu ) - Corsaro, Bosisio ( dal 11'st Secchi ), Formenti, Bertini, Sironi, Bonfanti ( dal 5'st Zangari ), Parma, Silipigni ( dal 12'st Colombo ), Rebuzzini ( dal 19'st Turati ), Sangalli, Meroni ( dal 39'st Fadini ). A disposizione di mister Alberto Motta; Leserri, Calloni.

CINISELLO ( completo rossoblu ) - Trizio, Termine, Manuguerra, Alitto, Triveri, Lavizzari, Circelli, Odone, Siviero, Papapicco. A disposizione di mister Tiziano Daledo; Bacchin, Lascala, Deotado, Lazzaro, Pellegatti, Lavelli, Tombari.

DIRETTORE DI GARA - Sig. Francesco Passarotti di Mantova

ASSISTENTI - Sig. Usman Ghani Arshad e sig. Mohamed Chourga di Bergamo

La cronaca dell'incontro:

1' Calcio di punizione sulla soglia dell'area rossoblu conquistato da Meroni con Bosisio alla battuta. Trizio in sospensione respinge via da sotto la traversa la palla.

9' Amelotti si aggiusta il pallone con il tacco prima di tentare il pallonetto dal limite dell'area a Corsaro. L'azione sfuma sul fondo del campo.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

12' Il tiro dal limite dell'area di Amelotti viene respinto da Corsaro in tuffo; Siviero insacca il pallone ( 0-1 )

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

17' Rebuzzini spiazza Trizio dal dischetto ( 1-1 )

23' Rebuzzini viene agganciato da dietro da TriveriSangalli dal calcio piazzato dai venticinque metri la mette in area avversaria. Termine con i piedi allontana la sfera.

28' Da una rimessa laterale sulla sinistra per il Conco, Meroni riceve la palla sul limite dell'area ma la sua conclusione non impensierisce Trizio nell'angolino basso della porta.

30' Calcio di punizione dal limite decentrato verso destra per il Cinisello. Termine dalla battuta distende Corsaro tra i pali.

33' Intervento irregolare di Triveri su Rebuzzini. Dal calcio di punizione Sangalli la mette verso il secondo palo ma Triveri con la testa allontana la palla.

39' Sangalli riceve il pallone dalla destra nel cuore dell'area ospite; la sua diagonale è vincente ( 2-1 )

40' Tiepida reazione rossoblu con il proprio capitano. Termine dalla sinistra entra in area in dribbling prima della battuta a rete, tiro a mezza altezza troppo centrale per impensierire Corsaro.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

46' Parma dalla tre quarti sulla sinistra lancia in area nella parte opposta Sangalli che dopo aver resistito ad una trattenuta di presenta a tu per tu col portiere cinisellese; il tiro in diagonale si insacca nell'angolo più lontano ( 3-1 )

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3' Alitto atterra Meroni sulla soglia dell'area. Il tiro dal calcio da fermo a rasoterra di Bosisio colpisce la barriera, occasione sprecata per i padroni di casa.

10' Calcio di punizione per il Cinisello con Amelotti alla battuta che la mette in area, dopo un rimpallo a Odone riesce il tocco a rete sotto la traversa ma Corsaro mette in corner.

15' Odone riceve il pallone da un cross proveniente da destra nell'area piccola del Conco, Corsaro d'istinto respinge il tocco ravvicinato di piatto del numero otto rossoblu.

20' Papapicco prova il tiro dalla distanza, Corsaro in tuffo fa il miracolo respingendo la palla.

26' Il Cinisello rimane in dieci. Il direttore di gara non perdona la simulazione all'interno dell'area casalinga di Papapicco, secondo cartellino giallo ed espulsione per lui.

33' Turati sgambetta Circelli appena fuori dalla propria area sulla linea di fondo campo destra. Lo stesso Circelli dalla battuta manda direttamente fuori il pallone.

36' Calcio di punizione dal limite sinistro dell'area per il Cinisello per una scorrettezza di Sironi. Il tiro di Amelotti sfiora il palo alla destra di Corsaro.

38' Anche Triveri viene allontanato dal campo forse per qualche parola di troppo, il direttore di gara gli mostra il cartellino rosso.

43' Colombo serve Secchi in area sulla destra ma il Concorezzese è poco deciso alla battuta a rete, Trizio ha la meglio.

45' Sangalli dalla sinistra la mette in mezzo per Zangari che a sua volta appoggia il pallone alla sua destra per Fadini. Trizio trafitto per la quarta volta ( 4-1 )

 

Gli altri risultati del Girone B di Promozione:

Casati Arcore - Barzago ( 3-3 ); Costamasnaga - Lissone ( 3-3 ); Dipo Vimercatese - Speranza Agrate ( 2-1 ); Pontelambrese - Biassono ( 1-1 ); Pro Lissone - Menaggio ( 2-2 ); Real Milano - Villa ( 3-0 ); Vibe Ronchese - Colicoderviese ( 3-1 ).

La classifica alla 27esima Giornata:

Pontelambrese 56; Dipo Vimercatese* 48; Vibe Ronchese 47; Lissone 45; Barzago* 42; Colicoderviese 38; CONCOREZZESE 37; Speranza Agrate 36; Menaggio 35; Casati Arcore 34; Costamasnaga 31; Villa, Biassono 30; Cinisello 28; Real Milano 25; Pro Lissone 20. ( * una partita in meno )

Prossimo turno, domenica 15 aprile alle ore 15.30:

Barzago - Costamasnaga; Biassono - Pro Lissone; Cinisello - Pontelambrese; Colicoderviese - Real Milano; DIPO VIMERCATESE - CONCOREZZESE; Lissone - Vibe Ronchese; Menaggio - Casati Arcore; Speranza Agrate - Villa.

 

*/ ?>

Sport

Calcio, il Conco cala il poker contro il Cinisello

Calcio, il Conco cala il poker contro il Cinisello

Concorezzo. Il Conco mostra i muscoli al Cinisello: playoff ancora raggiungibili e salvezza più vicina per i biancorossi del calcio a sole tre giornate al termine del campionato ( 4-1 ) La Gsd Concorezzese rialza subito la testa dopo la serataccia di mercoledì scorso nel turno di recupero in casa contro la corazzata del Lissone  ( 1-6 ) e lo fa ai danni del Cinisello terzultimo in classifica. Trascorsi i primi quindici minuti dal fischio d

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Il Conco non c'è, la CGB fa festa. "Sagra del liscio" al Comunale: si potrebbe riassumere così il match disputato questa domenica sul campo amico di via PioX ridotto in un acquitrino. I biancorossi del calcio vengono affossati dalla penultima della classe andando sotto di due reti già alla prima mezzora di gioco con una doppietta di MuriMatteo Mazzeo accorcia a un quarto d'ora dal termine. Gli uomini allenati da Motiola terminano la prima fase di gioco addirittura in nove; quelli di mister Motta non approfittano. Doppia ammonizione per Jacopo Viganò dopo soli venti minuti dalla ripresa. Compagine gialloblu più decisa in campo; uscita tra i fischi per i padroni di casa. Turno infrasettimanale in notturna, mercoledì 25 febbraio; alle ore 20.30 al "Bonizzi e Soglio" arriva l'agguerrito Villa per il recupero della ventesima giornata di campionato rinviata causa maltempo.

La cronaca:
Si fanno subito incisivi gli ospiti con un paio di occasioni su calcio piazzato nei primi dieci minuti di gioco con Pappalardo: la prima arriva tra le braccia di Lissoni, la seconda esce di poco sul fondo.
Un minuto più tardi sarà Mazzeo a fare gli onori di casa in area avversaria ma il bomber biancorosso si fa respingere due volte il pallone dalla retroguardia gialloblu.
Il detto "goal sbagliato, goal subito" è realtà: al 16' Muri in area beffa Lissoni ( 0 - 1 ). Mea culpa del reparto difensivo del conco.
Allo scoccare del ventesimo, Nava recupera una palla vagante all'esterno dell'area brugherese; la sua conclusione spicca il volo sopra la porta. Stessa sorte per Bercèal 21' su calcio di punizione dalla sinistra del rettangolo di gioco a pochi passi dall'area.
Riparte la CGB in contropiede: Lucchesi entra indisturbato dalla destra in area biancorossa; il suo assist al centro attraversa lo specchio della porta difesa da Lissoni, è un gioco da ragazzi per Muri metterla nel sacco ( 0 - 2 ).
Trascorsa la prima mezzora di gioco, al 33', Colombo l'appoggia in avanti a Mazzeo in area gialloblu; il bomber casalingo la mette dentro ma Pupa ha il braccio alzato. 
Ritentano poco più tardi i padroni di casa a impensierire Filippi in avanti; dagli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti ospite, Mazzeo riceve la sfera sulla testa in mezzo all''area ma per il direttore di gara è fallo in attacco concorezzese.
Al 39', Magliarisi dalla sinistra la spara sopra i legni.
Altra occasione sfumata per l'undici di MottaBercè lancia Colombo in area ma Filippi è più veloce  a bloccare il pallone.
Tensione al termine dei primi quarantacinque minuti dell'incontro: Pappalardo entra scomposto a centrocampo su ColomboPupa non esita e lo manda in anticipo sotto la doccia. Biasini va in escandescenza; doppio giallo per lui. Gialloblu decimati dall'arbitro.
Prima del riposo il Conco potrebbe pareggiare i conti ma le due conclusioni di Mazzeo in area non vanno a buon fine.
 
Il secondo tempo non offre un gran spettacolo ai numerosi supporters accorsi al centro sportivo di via PioX. I padroni di casa non approfittano della superiorità numerica in campo. I gialloblu saranno più grintosi e determinati dei biancorossi. I due estremi difensori non correranno sostanzialmente grossi pericoli sotto la loro porta.
Al 51' un calcio da fermo dalla sinistra crea scompiglio in area ospite; la conclusione di Colombo viene respinta in uscita da Filippi con i pugni, Mazzeo cerca di ribattere a rete ma il reparto difensivo della CGB chiude bene lo specchio della porta. L'occasione sfuma.
Al 68' Viganò deve abbandonare il rettangolo di gioco per somma di ammonizioni.
Uno spiraglio di luce per la Concorezzese si intravede intorno al 78' quando Matteo Mazzeo in area trafigge in diagonale Filippi ( 1 - 2 ).
E mentre i brugheresi iniziano a sentire i primi cenni di stanchezza, i concorezzesesi cercheranno il pareggio nei minuti conclusivi del match: all'ottantesimo Crippa si ritrova appena fuori dall'area con la sfera tra i piedi; il giovane attaccante biancorosso opta per la conclusione a rete. Il pallone però si impenna sopra la traversa.
All'89' sarà Biffi a lanciare in avanti Meroni ma a fermare l'attaccante di casa ci pensa Pupa.
Nel bel mezzo dei quattro minuti di recupero, sul tiro della disperazione di MazzeoParma solo davanti alla porta insacca, ma per il direttore di gara è oltre la linea difensiva. Fuorigioco. 
Giornataccia insomma per gli uomini di mister Alberto Motta che dovranno assolutamente portare a casa punti preziosi nelle prossime restanti nove partite. L'obiettivo playoff si potrebbe allontanare. 
FORZA CONCO, MAI MULA' TEGN DUR!
 
Le formazioni:
Gsd Concorezzese: Lissoni, Viganò, Poletto ( dal 57' Crippa ), Nava ( dal 54' Golemme ), Mapelli, Biffi, Parma, Bercè, Mazzeo, Colombo ( dal 90' Scateni ), Meroni.
Polisportiva CGB: Filippi, Orsenigo, Lorenzetti ( dal 38' Gatto ), Grosso, Lougmi ( dal 73' Ricci ), Pappalardo, Magliarisi, Lucchesi, Alberti, Biasini, Muri ( dal 80' Rossi ).
Direttore di gara: Andrea Pupa.
 
Gli altri risultati del girone M di Prima Categoria:
 
Centro Schuster - Paderno Dugnano ( 0 - 0 ); COB91 - Muggiò ( 0 - 0 ); Carugate - Cinisellese ( 1 - 2 ); Città di Segrate - Crespi Morbio ( 1 - 1 ); Real Cinisello - Villa ( 1 - 2 ); SG Crisostomo - S.Albino S.Damiano ( 0 - 1 ); Speranza Agrate - Polisportiva di Nova ( 4 - 0 ).
 
La classifica:
 
Speranza Agrate 51; Muggiò 46; Cinisellese 41; COB91 35; Città di Segrate 34; Carugate 33; Villa 32; CONCOREZZESE, Paderno Dugnano 29; Polisportiva di Nova 24; SG Crisostomo 22; S.Albino S.Damiano 20; Centro schuster, Crespi Morbio, Polisportiva CGB 18; Real Cinisello 8.
 
Prossimo turno, domenica 1 marzo 2015 ore 14.30:
 
Cinisellese - Città di Segrate; Crespi Morbio - Speranza Agrate; Muggiò - Carugate; Paderno Dugnano - Real Cinisello; Polisportiva CGB - Centro Schuster; Polisportiva di Nova - CONCOREZZESE; S.Albino S.Damiano - COB91; Villa - SG Crisostomo.
*/ ?>

Sport

Calcio, il Conco esce tra i fischi: brutta sconfitta in superiorità numerica

Calcio, il Conco esce tra i fischi: brutta sconfitta in superiorità numerica

Concorezzo. Il Conco non c'è, la CGB fa festa. "Sagra del liscio" al Comunale: si potrebbe riassumere così il match disputato questa domenica sul campo amico di via PioX ridotto in un acquitrino. I biancorossi del calcio vengono affossati dalla penultima della classe andando sotto di due reti già alla prima mezzora di gioco con una doppietta di Muri. Matteo Mazzeo accorcia a un quarto d'ora dal termine. Gli uomini allenati da Motiola te