arti marziali cinesi

giulio_cerizza.jpgConcorezzo. Giulio non si ferma più. Dopo i recenti e straordinari successi (Tui Shou, Giulio Cerizza campione a 8 anni), Giulio Cerizza, 8 anni, ha messo la firma su un'altra indimenticabile ed emozionante impresa.

Il piccolo campione concorezzese, che compirà 8 anni ad ottobre, ha partecipato, con la Cultural Chinese Art Academy del maestro Alessandro Lenzini di Merate, ai campionati Italiani Roma Great Wall open Wushu Tournament tenutisi questo weekend (21 - 22 giugno 2024), presso Cinecitta' World.

Giulio si è classificato 1 nelle 3 forme in cui ha gareggiato: TAOLOU Chang Quan 16&20, Taolou NOTHERN TRADITIONAL Style e Taolou IMITATION STYLE.

La manifestazione di Arti Marziali Cinesi è stata organizzata dalla Federazione ufficiale PWKA (Professional Wushu Kung Fu Association) con la collaborazione dell’Ente MSP ITALIA.

Un’occasione per riunire le migliori scuole Europee di Kung Fu Wushu in 2 giorni di gare senza sosta dove sono approdati oltre 300 atleti partecipanti per 1200 gare divise nelle diverse specialità e fasce d’età.

Le gare sono state dirette da un pool di arbitri internazionali e nazionali e dal sistema gestione gare Smoothcomp. La manifestazione è riconosciuta dal CONI, dal Dipartimento per lo Sport di Sport & Salute.

*/ ?>

Sport

giulio_cerizza.jpg

Arti marziali cinesi, il triplete del piccolo Giulio

Concorezzo. Giulio non si ferma più. Dopo i recenti e straordinari successi (Tui Shou, Giulio Cerizza campione a 8 anni), Giulio Cerizza, 8 anni, ha messo la firma su un'altra indimenticabile ed emozionante impresa. Il piccolo campione concorezzese, che compirà 8 anni ad ottobre, ha partecipato, con la Cultural Chinese Art Academy del maestro Alessandro Lenzini di Merate, ai campionati Italiani Roma Great Wall open Wushu Tournament tenuti