Vichinghi in festa con Caprari, quasi pronto al rientro

Concorezzo terra di Catari e ora di Vichinghi, quelli Biancorossi del Monza Club inaugurato con un aperitivo al Work in Progress Bar e successivamente con una cena all’Agriturismo La Camilla. La serata ha visto la partecipazione di alcuni ospiti dell’Associazione Calcio Monza: l’attaccante Gianluca Caprari e il Supporter Liaison Officer della società Vincenzo Iacopino, mentre il vicepresidente vicario e amministratore delegato Adriano Galliani non è riuscito a raggiungere la festa a causa degli impegni con la Lega Serie A però ha fatto in modo di mandare da Milano un videomessaggio. “Il Monza è salito in Serie A grazie a due gol di Christian Gytkjaer cui avete dedicato il vostro club – ha sottolineato il senatore intonando poi l’ormai famoso coro della Curva Sud per il danese - Forza vichinghi, forza Monza, avanti tutta!”.


Caprari ha avuto una grande accoglienza soprattutto al bar, dove è stato sommerso di foto, richieste di autografi e cori. Lo scorso 17 settembre, durante la partita di campionato contro il Lecce, il trequartista sinistro titolare del Monza ha subito una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, infortunio che lo ha costretto a un'operazione chirurgica e a un lungo periodo di stop che si spera stia per finire. A una domanda rivoltagli riguardo al periodo previsto per il suo rientro l’attaccante biancorosso ha risposto: “Forse a fine marzo. Lo spero”. All’agriturismo ha donato la sua maglia numero 10 al club, al quale è stata donata anche una maglia con la scritta Vichinghi da parte di Iacopino.


Il presidente del club Paola Meregalli ha ringraziato i vari ospiti per la presenza e in particolare i rappresentanti dei Monza Club Alta Brianza, San Fruttuoso, Arcore e Vimercate: “Con questi club collaboriamo particolarmente per l’organizzazione delle trasferte, ma abbiamo in serbo altre iniziative. Gianluca, speriamo di vederti presto in campo perché ci manchi tantissimo. E grazie a Iacopino che ci ha supportato in questa fase di nascita del club. Contiamo già 105 iscritti”.


Lo SLO ha così ricambiato: “È un piacere vedervi numerosi stasera e come iscritti perché significa che state lavorando alla grande. E ci fa piacere vedere la presenza stasera di altri club; voi siete la forza vera del Monza: senza tifosi le partite non sono partite”.


L’AC Monza Club Vichinghi Biancorossi è nato con la volontà di creare momenti di aggregazione e confronto per i tanti sostenitori residenti a Concorezzo e dintorni. Nel marzo 2022 AC Monza ha avviato il progetto AC Monza Club con l’obiettivo di favorire il coordinamento e l’associazione dei tifosi, simpatizzanti e sostenitori, organizzati in “Monza Club ufficiali” finalizzati a sostenere la squadra con il tifo e la partecipazione del pubblico. In soli due anni il progetto ha assunto un’ottima rilevanza e con l’ingresso dei “Vichinghi Biancorossi” i club ufficiali sono diventati 17, di cui 2 all’estero. Complessivamente gli iscritti ai club sono circa 3mila.

 

Monza-1912-2QEWCXXIUI4mUJb.jpg