Slider

Shotokan Ryu, che successo al meeting europeo!

shokotmeetingeuropeo2013.JPG

Concorezzo. Grandissimo successo degli atleti dello Shotokan Ryu al 6°Meeting Europeo ragazzi. Tutti sanno che le competizioni, già per loro natura, sono sempre accompagnate da un carico di emozioni e di trepidazione. Quando poi la vetrina è addirittura internazionale a maggior ragione ci si sente addosso tutto il “peso” e l’importanza dell’evento. E’ con questi sentimenti che sabato 16 novembre 2013 gli atleti della scuola di karate Shotokan Ryu si sono presentati  a Ferrara per il 6°Meeting Europeo ragazzi di karate tradizionale.

Il Meeting Europeo Ragazzi è un’importante manifestazione sportiva che la federazione F.I.K.T.A. (Federazione Italiana Karate Tradizionale e Discipline Affini) dedica ai giovani, che amano il karate tradizionale.

Organizzata dal Prof.Gabriele Achilli, Presidente nazionale della FIKTA e dalla giornalista Federica Achilli, l’iniziativa ha ospitato circa 1.000 fra bambini e ragazzi e 80 squadre (composte da 3 atleti ognuna) in età compresa fra i 10 e i 16 anni, provenienti da tutta Europa.

 

La scuola di karate Shotokan Ryu ha partecipato con 7atleti che, grazie a una intensa preparazione, hanno ottenuto ottimi risultati rivelandosi, ancora una volta, un’eccellenza nel panorama sportivo di questa specialità.

 

Kata a squadre:

 

1°Posto per la squadra composta dalle atlete:

Duca Irene – Fumagalli Valentina – Comi Aurora.

 

Kata individuale:

 

1°Posto per:           Duca Irene(cinture nere),

 

1°Posto per:           Panzeri Federico(cinture marroni)

 

3° Posto per:          Picone Matteo(cinture blu)

 

4° Posto per:          Comi Aurora e Parcella Mattia (cinture nere)

Con un’ottima performance la squadra femminile ha ottenuto la medaglia d’oro nel Kata a squadre aggiudicandosi una netta e meritatissima vittoria.

Molto bravo è stato Federico Panzeri che ha superato una categoria  con tantissimi atleti partecipanti.

Irene Duca, confermando la sua superiorità atletica, è riuscita a vincere per la seconda volta consecutiva il Meeting con un primo posto nella gara di kata individuale e contribuendo significativamente anche al successo nella gara a squadre.  

Naturalmente più i confini del confronto diventano ampi,  più ardua diventa l’impresa  di conquistare una qualificazione.

Anche Aurora, che alla prima eliminatoria si trovava in cima alla classifica, si è aggiudicata un quarto posto in finale sentendo un po’ la fatica della gara.

Così anche Mattia, imparando a gestire l’emozione della finale, potrà puntare molto in alto per le competizioni future.   

Di Cosmo Lorenzo era alla sua prima esperienza in una gara importante e, pur mettendo tutto il suo impegno, non è riuscito ad arrivare al podio.

I complimenti vanno comunque a tutti gli atleti partecipanti perché  questi giovani, sempre divisi tra le loro molte attività, riescono con impegno e convinzione  a dare sempre il meglio di sé.

E con questi presupposti  i risultati non tardano a venire, portando con loro la gioia della vittoria.

I Maestri Colombo Severino, Pancaro Manuela e Motta Piera, ringraziano i genitori che hanno accompagnato i loro ragazzi in questa trasferta.

Aggiungi commento