Slider

Oltre 50 anni di fede biancorossa, il Monza gli regala la maglia "81"

monza4.jpgConcorezzo. Sul tavolo di casa sfoglia una vecchissima edizione dell'Eco di Monza e della Brianza: era il 1968, e a quei tempi i tifosi del Monza partivano anche in 600 per andare a sostenere la propria squadra del cuore contro la Lazio, in serie B. Altri tempi. Oggi il Monza 1912, salvato dopo una serie di disgrazie para-imprenditoriali, se la gioca con la Grumellese in serie D, ma lui, Giancarlo Capitanio, classe 1935, la sua squadra non l'ha mai abbandonata. In una scatola conserva gelosamente biglietti delle trasferte "storiche" e moltissimi abbonamenti, oltre a ritagli di giornale ingialliti dal tempo ma ancora vivi di emozioni. Per questa sua passione il Monza, grazie all'interessamento del team manager Marco Ravasi, gli ha fatto una sorpresa in occasione del suo 81° compleanno: una maglia del Monza tutta sua, con il numero 81 e la scritta "Giancarlo". E poi, al Monzello, centro di allenamento che per lui è quasi una seconda casa, una foto di rito con i giocatori di oggi. Una bella sorpresa e un'occasione ulteriore per ricordare i fasti della società biancorossa, lo spareggio perso per andare in serie A (era la stagione 1978-1979 e la gara fu vinta dal Pescara), gli spalti gremiti dell'ex stadio Sada, i goal di Gigi Casiraghi, di "spadino" Robbiati e del Capitano Fulvio Saini, le trasferte a Roma in treno, la rivalità con il Como e tanto altro. Oggi gli tocca guardare la serie D, anche se il campionato pare promettere bene anche grazie agli acquisti della nuova società. Il pensiero va ovviamente alle 38 stagioni trascorse in serie B (praticamente un primato nazionale) e alle 4 coppe Italia di serie C vinte (altro record). "Una squadra così merita almeno la C per poi puntare alla B". Giornali, foto e abbonamenti ne sono la conferma. 

Nelle foto qui sotto una parte della collezione di abbonamenti, alcuni biglietti storici e l'edizione del 1968 de L'Eco di Monza e della Brianza in cui si narra, con un linguaggio d'altri tempi, la trasferta di 600 tifosi biancorossi a Roma per la partita di serie B contro la Lazio.

monza1.jpg

monza2.jpg

monza3.jpg

 

 

Aggiungi commento