santalfredo
santalfredo

Monza Power Run da record: Cassina e la carica dei 1600

mpr1.jpgMonza. La Monza Power Run si è superata: 1600 partecipanti, migliaia di spettatori, 250 volontari. Numeri da brivido per la Monza Power Run che sabato si è snodata tra il Parco di Monza e le vie di Villasanta.

Giunta alla terza edizione, la gara non competitiva a ostacoli ha una caratteristica che la rende unica nel suo genere: tutto il ricavato della manifestazione, organizzata dalla associazione ‘Lele Forever’, viene impiegato nella lotta contro la leucemia, la malattia che nel 1999 ha portato via Gabriele Brandazzi, ragazzo villasantese.

Al via, quest’anno, c’era anche Igor Cassina, medaglia d’oro alla sbarra alle Olimpiadi di Atene, nel 2004. “Mi sono estremamente divertito, soprattutto con gli ostacoli in cui serviva l’uso delle braccia. Ho compiuto un giro in poco più di un’ora, ne avevo ancora e stavo pensando di farne un altro ma poi ho preferito fermarmi anche perché in tanti mi hanno chiesto di fare una foto con loro ed è stato molto piacevole”, ha raccontato al traguardo.

Ulteriori info: www.monzapowerrun.it

mpr10.jpg

mpr2.jpg

mpr3.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI