Coppa, il Monza batte il Benevento di Pippo Inzaghi

Benevento. Il Monza fa sognare i propri tifosi. Secondo turno di Coppa Italia ricco di gol e sorprese, su tutte quella che arriva dal Vigorito, dove il Monza di Brocchi batte 4-3 il Benevento di Pippo Inzaghi. Brianzoli avanti 3-0 con Bellusci, Finotto e Iocolano, Tello con una doppietta rimette in corsa le Streghe ma ancora Finotto va a bersaglio e il gol nel recupero di Viola serve a poco ai giallorossi: a sfidare la Fiorentina al "Franchi" sara' il Monza. Vince e convince invece il Frosinone: poker alla Carrarese firmato da Ciano, Paganini, Ariaudo e Tribuzzi (primo gol fra i pro per lui) e approdo al terzo turno dove se la vedra' col Monopoli (battuto di misura il Cosenza con un rigore di Mendicino). Tutto facile anche per lo Spezia, che si guadagna la sfida al Sassuolo travolgendo per 5-0 la Pro Patria: apre Gyasi, raddoppio di Gudjohnsen, nella ripresa vanno a bersaglio Federico e Matteo Ricci prima del sigillo finale di Delano. Ha bisogno dei rigori e di un grande Semper il Chievo per avere la meglio sul Ravenna: Meggiorini e Raffini firmano l'1-1 che resiste fino al 120°, poi il portiere croato fa la differenza dal dischetto e per i gialloblu' c'e' ora il Cagliari. 

download.jpeg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI