santalfredo
santalfredo

Concorezzese, le foto del torneo "Redaelli"

b_450_500_16777215_00_images_gsd2.jpegPassa in archivio la prima edizione del torneo memorial Giordano Redaelli organizzata dalla Gsd Concorezzese presso il nuovo palazzetto di via La Pira (adiacente all'acqua word). La manifestazione si e' svolta nei giorni dal 5 al 7 gennaio ed ha visto la partecipazione di 36 squadre, divise nelle categorie dai 2001 alla scuola calcio, per un totale di piu' di 360 bambini che hanno dato vita a partite combattute, incerte fino agli ultimi secondi e dall'apprezzabile tasso tecnico messo in mostra da tutte e non solo, come ci si aspettava, dalla F.C.Internazionale gradita ospite e, neanche a dirlo, vincente nella sua categoria.

I gradini piu' alti del podio sono stati raggiunti dalla F.C. Internazionale appunto nella categoria 2001, dal M.B. calcio nella categoria 2002, dalla G.S.D. Concorezzese nella categoria 2003 e dal A.C Brugherio nella categoria scuola calcio. La formula e' stata quella dei gironi dai quali poi si sono composti i quarti di finale e via via le semifinali e le finali. 

La manifestazione, perfettamente riuscita sia da un punto di vista tecnico che organizzativo come hanno avuto modo di rimarcare le società partecipanti, ha applicato alla lettera il nuovo corso della G.S.D. Concorezzese nel quale tutte le componenti lavorano e si integrano al fine di raggiungere un unico obiettivo rappresentato dall'affermazione della societa' sia in ambito sportivo sia di immagine nel panorama delle società

dilettantistiche.  Durante la 3 giorni non era casuale infatti imbattersi nei vicepresidenti alle prese con l'allestimento del bar o con la gestione dell'organizzazione, negli accompagnatori ed allenatori impegnati nell'area giuria e nella presentazione dell'evento e nei giocatori di juniores e prima squadra nelle vesti di inflessibili arbitri in cui loro stessi, secondo noi, sperano di mai imbattersi durante i loro turni di campionato.

 {phocagallery view=category|categoryid=5}

Il torneo, intitolato alla memoria di Giordano Redaelli scomparso fondatore della Redaelli costruzioni SPA con sede in concorezzo, sempre vicina alla G.S.D Concorezzese tanto da aver reso possibile durante il 2011 la partecipazione di alcuni allenatori ad uno stage di tre giorni presso l'Rcd Espanyol e l'Fc Barcellona, ha visto la gratificante partecipazione per gli organizzatori della famiglia Redaelli alle premiazioni di tutte le categorie in gara tramite la moglie del sig. Giordano, sig.ra Piera, dei figli Pierluigi e Luca e della moglie e dei figli di Cesare, secondo figlio maschio del patron

Giordano, recentemente anch'egli venuto a mancare.  In sostanza l'affermazione di una famiglia unita all'interno di una famiglia allargata altrettanto unita rappresentata dalla G.S.d. Concorezzese.

A tutti un arrivederci all'anno prossimo con il secondo memorial Giordano Redaelli ed alle prossime domeniche con i turni di campionato della prima squadra e del settore giovanile.



Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI