santalfredo
santalfredo

Concorezzese Campioni Provinciali Monza e Brianza

1998

Quando a sei minuti dallo scadere Jhon butta in rete la palla dell'1-1 arriva l'urlo di liberazione: i ragazzi si abbracciano, la panchina balza in avanti verso il campo e la tribuna scatta in piedi ad esultare.

Una degna cornice quella che ha accompagnato l'ultimo atto del mini torneo all'italiana che ha visto Cambiaghese, Juvenilia e Concorezzese contendersi il titolo provinciale. Juvenilla e Concorezzese hanno lottato all'arma bianca, senza calcoli, solo per giocare ed avere la meglio sull'avversario. 

Il Conco parte contratto e la Juvenilla gioca un buon calcio. I rosso-blu fan correre la palla sul verde tappeto in riva al Villoresi; manovrano occupano gli spazzi, si allargano per ricevere e i nostri a rincorrere e a coprire. Scocca il 10' quando da destra si invola l'ala della Juvenilla e con una diagonale a vent ghei da tera trafigge il Conco. I nostri in casacca bianca incassano 1-0

Jonathan - a metà tempo sostituito per infortunio - Miki e Roby tentano di prendere l'ampio spazio lasciato dai padroni di casa; sempre per un niente l'azione si interrompe prima di diventare pericolosa. 

Si va al riposo preoccupati, non pessimisti.

La ripresa si apre con un altro Conco. I padroni di casa ora sono sulla difensiva; la Concorezzese insiste sulle fasce con cross pericolosi che attraversano l'area, quindi tenta lo sfondamento centrale con le rapide ripartenze alimentate dal tosto centrocampo. Una, due tre ... cinque pericolose occasioni: palla respinta in mischia, mancata deviazione in rete, tiri fuori da ottima occasione. E' un match stregato! 

Macano dieci al termine e il Conco toglie l'esauso Luca S. per John. Oggi per lui una posizione più avanzata, se pur laterale. I ragazzi della triade spingono sempre più forte in cerca del pari. Tanta è la tensione, è un'ordinata marcatura la loro, Conco "a casa", GOAL!! nostro, tripudio.

La storia è di quelle a lieto fine col figliolo venuto da lontano a togliersi la maglia e correre felice tra i compagni per la pesante conclusione del pareggio.

Al triplice fischio la scena commovente: lo staff tecnico e i ragazzi si abbracciano, salutano gli avversari, si radunano al centro del campo di gioco e uniti vanno sotto la tribuna. Sono contenti, sono stanchi...

Volti di ragazzi semplici, la solita modestia ed educazione.. Viva lo sport, viva il calcio, viva il sano divertimento e FORZA CONCO!!

I CAMPIONI :

Lodi Andrea

Pupo Antonio

Debernardi Filippo

Colombo Leonardo

Bramati Filippo

Ferrario Simone

Benazzi Jonathan

Lanzafame Michele

Ceriani Paolo

Silipigni Luca

Ghetti Emanuele

Ciabatti Luca

Muscariello Vittorio

Fioerllo Giuseppe

Nagliati Mauro

Di Agostino Mattia

Suriano Pietro

Villa Roberto

Brambilla Davide

Panceri Luigi

Baroni Lorenzo

Mauri Abreham

John Moke Isaac Levy

Umbro Federico

Allenatori

Fumagalli Alessandro

Quirico Franceso

Vergani Cristian

Dirigente

Lodi Roberto

 

il sito dei campioni www.calcioconcorezzo.it

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI