Slider

Conco guerriero sulle rive dell'Adda

20161106_142817.jpg

Fara Gera D'Adda.  Il Conco ci mette il cuore e il Badalasco perde la testa. Una sconfitta sarebbe stata troppo pesante da digerire per i biancorossi del calcio che questo pomeriggio se la sono dovuta vedere con una delle rivelazioni del campionato. Ne ė uscito un pareggio da brividi con il Conco sotto di due reti.

Dopo un primo tempo ad armi pari, gli uomini di mister Alberto Motta vengono beffati ad inizio ripresa dal guizzo in area di Panno.
I padroni di casa trovano la rete del raddoppio dai piedi di Cantore che coglie l'attimo fuggente appena dentro l'area Concorezzese dopo la prodezza di Lissoni dalla conclusione di Pesenti qualche istante prima dello scoccare della mezzora. I biancorossi non vogliono assolutamente lasciarci le penne sulle rive dell'Adda e incominciano a spingere in avanti: Simone Parma, con il sostegno di Riccardo Meroni, accorcia le distanze dopo neanche cinque minuti. A  Nicolas Colombo la responsabilità più grossa; quella di concludere al meglio una occasione dal dischetto durante i minuti di recupero.
Attimi di tensione sul campo agli sgoccioli dell'incontro, il direttore di gara Ismail Keci di Chiari, non esita ad estrarre il doppio cartellino rosso nei confronti dei biancocelesti Ravasio Cantore; doccia anticipata per loro.
 
Vittoria di misura, invece, per i ragazzi della juniores di Claudio Nava che si fanno valere in quel di Cabiate con una rete di scarto ( 1-2 ) quanto basta a rimanere agganciati al treno delle grandi; a -7 punti dalla capolista del Circolo Giovanile di Bresso.
 
La cronaca:
 
1' Il primo tiro utile della partita passa tra i piedi di Pesenti dall'esterno dell'area; pallone oltre la porta. Stessa sorte per la conclusione in mischia di Meroni all'interno dell'area avversaria; pallone di poco fuori bersaglio. Sul fronte opposto dagli estremi di un calcio d'angolo ci pensa Lissoni in sospensione a fermare l'azione; come al 3' quando respinge distendendosi il tiro ravvicinato di Ghisalberti.
 
9' Serie di passaggi sul perimetro dell'area dei locali ma la bella azione biancorossa sfuma tra i piedi Parma . Pallone a vuoto sul fondo.
 
15' Il Conco seda lo sprint iniziale del Badalasco cercando di ripartire in contropiede con Fadini Meroni.
 
16' Bernareggi serve di tacco, all'altezza della bandierina destra, Poletto ma il suo tirocross viene intercettato da Necchi M. sul secondo palo.
 
17' Il giovane Bocu vede alla sua destra Panno che impegna seriamente Lissoni. Corner per i padroni di casa.
 
19' Meroni con astuzia cerca di farsi atterrare all'interno dell'area avversaria. Tentativo non riuscito.
 
20' Bernareggi dalla destra del manto erboso la mette nei paraggi di Bercè che a sua volta trova la testa di Parma nell'area di casa ma Necchi M. fa sua la sfera.
 
22' Il tiro  a rientrare dalla linea di fondo sinistra di Bercè scheggia il legno superiore della porta avversaria.
 
25' Calcio di punizione dalla trequarti spostato sulla sinistra del campo per gli ospiti. Bernareggi mette un pallone spiovente nel cuore dell'area casalinga ma Necchi M. si difende in qualche modo con i pugni, allontanando la palla.
 
26'  Dagli estremi di un calcio d'angolo dalla sinistra Perego non è impeccabile di testa sul primo palo. Pallone a lato.
 
29' Ferrario perde palla nella propria metà campo. Fadini coglie l'attimo per mettersi in fuga ma viene fermato irregolarmente. Dalla punizione centrale da circa venticinque metri il tiro a rasoterra di Bercè trapassa la barriera ma non la porta. Palla sul fondo alla destra di Necchi M.
 
34' Sironi con la  testa allontana il pallone dalla sua area piccola biancorossa da un tirocross proveniente dalla sinistra del campo dai piedi di Panno.
 
37' Bernareggi lancia in avanti Meroni che viene duramente fermato alla trequarti biancoceleste. Il calcio di punizione concorezzese viene prontamente ribattuto dalla difesa di casa.
 
39' Con uno scatto in avanti palla al piede all'esterno della propria area Bonfanti con la punta del piede riesce ad indirizzare la palla verso Poletto prima di essere steso da un avversario. Il direttore di gara ferma il gioco e chiama i sanitari.
 
41' Necchi F. mette in fuga Bocu sulla fascia sinistra. Addomestica bene il pallone poi gli sfugge fuori dal rettangolo di gioco.
 
43' Bercè al limite dell'area ritarda la conclusione e commette fallo su Necchi F., il capitano biancoceleste.
 
3' della ripresa Meroni sulla linea destra di bordo campo la mette all'interno dell'area piccola ma Necchi M. si distende bloccando la palla. Successivamente è Cantore a tentare il tiro da fuori area trovando la schiena di Bonfanti sulla strada.
 
7' Poletto dalla destra tiene in gioco il pallone dirigendosi all'interno dell'area casalinga; il pallone arriva poi tra i piedi di Rossi che da fuori con un tiro a palombella sfiora l'incrocio dei pali alla sinistra dell'estremo difensore biancoceleste.
Gol mancato gol subito. Una disattenzione della difesa biancorossa favorisce l'inserimento di Panno che dopo essersi impossessato del pallone insacca indisturbato all'interno dell'area piccola ( 1-0 )
 
10' Il Conco si innervosisce. Bercè prova la conclusione di potenza che viene deviata in corner da Necchi M.  Dagli sviluppi del calcio d'angolo Fadini  di testala manda di pochissimo alta sopra la traversa. Come il tiro di Bernareggi, un paio di minuti più tardi, va alle stelle.
 
19' Passoni dalla lunga rimessa laterale sulla destra serve direttamente Pesenti dentro l'area biancorossa che tocca per Panno ma il suo tentativo di rovesciata non va a buon fine. Pallone sul fondo.
 
21' Assist di Meroni per Poletto sulla destra del campo poi la sfera arriva dalla parte opposta nei pressi di Parma che la tocca per Bercè; il tiro da fuori area di quest'ultimo esce di poco sul fondo alla sinistra di Necchi M.
 
26' Ciccarelli si procura un calcio piazzato al limite dell'area ospite. Il tiro di Ubbiali si infrange sulla barriera concorezzese.
 
29' La prima conclusione di Pesenti all'interno dell'area viene respinta in tuffo da Lissoni. Nulla può fare l'estremo difensore del Conco sulla ribattuta di Cantore che si trova tra le ali dei piedi un pallone d'oro ( 2-0 )
 
32' Passoni dalla destra la mette sul secondo palo all'interno dell'area ma Poletto in scivolata dice no. I biancocelesti non sfruttano al meglio l'occasione dalla bandierina.
 
33' Meroni e Parma si scambiano la palla avanzando verso la porta. La girata del numero sette biancorosso fredda Necchi M. tra i pali ( 2-1 )
 
39' Calcio da fermo al limite dell'area nella parte piccola del campo sulla sinistra. I pugni di Necchi M. allontanano il pallone calciato da Bercè.
 
43' D'Angelo lancia all'arrembaggio Fadini sulla destra; il pallone giunge a Meroni e poi in quelli di Colombo calcia troppo alto sopra la porta.
 
44' Calcio di punizione per il Conco sul limite dell'area casalinga. La battuta di Bercè viene respinta dalla barriera, la ribattuta da fuori area di Colombo trova pronto Necchi M. tra i pali ad abbracciare la palla.
 
5' i minuti di recupero decretati dal direttore di gara tra le lamentele dei supporters locali che vorrebbero vedere concluso e vinto l'incontro. I biancorossi assedieranno il fortino del Badalasco fino all'ultimo secondo.
 
46' Fadini costringe al fallo la retroguardia biancoceleste appena dentro l'area. Calcio di rigore. Colombo realizza con un tiro a mezz'altezza che sorvola le mani di Necchi M. ( 2-2 )
 
48' E mentre i nervi iniziano ad essere sempre più tesi, Bonfanti sulla linea laterale conquista e protegge il pallone senza commettere irregolarità. Trascorso un minuto e tocca a Fadini appostato sul primo palo far scudo alla propria porta dagli estremi di un calcio d'angolo.
 
49' Una pallonata fa rimanere a terra dolorante Bonfanti appena fuori dalla propria area; il direttore di gara non interrompe il gioco, i padroni di casa continuano l'azione al centro del campo senza far uscire il pallone e il match si conclude in un ring.
 
50' Prima del triplice fischio c'è ancora tempo per un calcio di punizione a favore della compagine locale. Ubbiali da oltre trenta metri la manda direttamente tra le braccia di Lissoni.
 
 
Le formazioni e le pagelle di Concorezzo.org:
 
 GS BADALASCO - Necchi M. ( 6,5 ) , Bocu ( 7 ), Perego ( 5,5 ), Ubbiali ( 6 ), Necchi F. ( 6) , Passoni ( 5,5 ), Cantore ( 6,5 ), Ferrario ( 5,5 ), Pesenti ( 6,5 ), Panno ( 7 ), Ghisalberti ( 6 ). A disposizione di mister Bigatti; Gerosa, Ferrari, Pallante, Cossu.
Sostituzioni:  dal 59' Ciccarelli ( 6 ) al posto dell'infortunato Necchi F.; dal 69' Magni ( s.v. ) al posto di Ghisalberti; dal 85' Ravasio ( s.v. ) per Pesenti.
 
GSD CONCOREZZESE - Lissoni ( 6,5 ), Poletto ( 7 ), Sironi ( 6,5 ), Rossi ( 6 ), Troiano ( 6 ), Bonfanti ( 6,5 ), Parma ( 7 ), Bercè ( 6,5 ), Fadini ( 5,5 ), Bernareggi ( 6 ), Meroni ( 6,5 ). A disposizione di Alberto Motta; Leserri, Scateni, Golemme, Masini.
Sostituzioni: dal 69' Viganò ( 6 ) al posto di Rossi; dal 73' D'Angelo ( 6 ) per Sironi; dal 75' Colombo ( 6 ) sostituisce Bernareggi.
 
DIRETORE DI GARA - Sig. Ismail Keci di Chiari ( 6 )
 
 
Risultati negli altri campi del Girone L di Prima Categoria:
 
Accademia Cologno - Acos Treviglio ( 0-1 ); Calcense - Fornovo San Giovanni ( 3-2 ); Oratorio Calvenzano - Inzago ( 0-1 ); Pagazzanese - Carugate ( 0-2 ); Polisportiva Cgb - Fara Olivara con Sola ( 2-3 ); Pozzuolo - Città di Segrate ( 0-4 ); Sporting Valentino Mazzola - Sporting LeB ( 1-0 ).
 
La classifica alla 10a giornata:
 
Acos Treviglio 24; CONCOREZZESE, Fara Olivara con Sola 21, Calcense 20; Sporting Valentino Mazzola 19; Fornovo San Giovanni 16; Badalasco, Carugate, Oratorio Calvenzano, Città di Segrate 15; Inzago 10; Pozzuolo Calcio 9; Pagazzanese 8; Accademia Cologno 7; Polisportiva Cgb Brugherio 6; Sporting LeB 4.
 
Prossimo turno, domenica 13 novembre alle ore 14.30:
 
Acos Treviglio - Badalasco; Carugate - Pozzuolo Calcio; Città di Segrate - Accademia Cologno; CONCOREZZESE - CALCENSE; Fornovo San Giovanni - Fara Olivara con Sola; Inzago - Sporting Valentino Mazzola; Oratorio Calvenzano - Polisportiva Cgb; Sporting LeB - Pagazzanese.
Aggiungi commento