Slider

Calcio, il "Conco" si arrende in casa al BM Sporting

b_450_500_16777215_00_images_calcio-concorezzo.jpegConcorezzo. Nienter da fare: i biancorossi del calcio si arrendono in casa alla seconda della classifica, il BM Sporting. Le squadre scendono in campo puntuali alle ore 15:30 dopo che su Concorezzo si è abbattuto un forte acquazzone. I padroni di casa con la classica tenuta biancorossa, gli ospiti con una cupa divisa biancoblu. Il pubblico accorso è delle grandi occasioni; molti i supporters giunti da Basiano e Masate. La posta in gioco è altissima, valevole per la zona promozione in classifica.  La partita è molto sentita, dentro e fuori dal rettangolo di gioco. Non si contano le interruzioni del direttore di gara per interventi scorretti. La partita è stata talmente accesa che a fine gara si contano due espulsi, uno per parte.
Il campo è al limite della praticabilità con evidenti pozze d'acqua. Una cosa è certa: ai biancorossi di mister Alberto Cambiaghi, che han combattuto a testa alta per tutti i 90', la sconfitta sta stretta. *
Iniziano subito gli ospiti al 3' su punizione, bravo Mancini a spazzare via in angolo. Ribatte subito dopo la Concorezzese che va vicinissima al gol, a portiere battuto salva sulla linea il difensore biancoblu. Al 12' minuto però arriva la beffa, su un cross dalla parte destra del campo, il centravanti dello Sporting al volo di testa mentte in rete (0 a 1). La saracinesca del Conco deve spesso intervenire in uscita aerea per fermare la palla. Al comunale si alza la tensione, si alzano i primi cartellini. Al 23' una svirgolata biancorossa va oltre la traversa come su punizione qualche istante dopo. A quasi mezz'ora, l'offensiva ospite viene fermata in offside quando ormai mancava da superare solo l'estremo difensore, Mancini tira un sospiro di sollievo. Il Conco non molla, ci prova prima al 36' con un pallonetto che esce di poco poi al termine della prima fase di gioco che vede il portiere ospite salvare la propria porta con un colpo di reni. 
SECONDO TEMPO. Nella ripresa, l'antifona non cambia, sono sempre i padroni di casa  a fare la partita, sono rari, ma fondamentali, gli interventi del proprio portierone. I biancorossi le tentano tutte arrivando vicinissimo al pareggio, sfiorando l'incrocio dei pali e recriminando pure un rigore, discutibile. La gara finisce con 5' di recupero che fino ad allora vede sempre il Conco tenere il campo ma purtroppo a gioire sono i terzi in classifica dello Sporting che con questi tre importantissimi punti accorciano le distanze dalla vetta. La Concorezzese per ora rimane in zona playoff con l'agguerrita Carugatese alle calcagne. Le prossime tre giornate di campionato saranno fondamentali.
Il 28 aprile presso lo stadio comunale di Cinisello Balsamo di via dei Lavoratori, sempre alle ore 15:30, si svolgerà un altro big match di alta quota, Cinisellese vs Concorezzese.

Gli altri risultati: Cinisellese - Villa  2-0; Pro Novate - Rondò Dinamo 2-0; Pessano c/b - Dipo Vimercate 0-3; Bresso - Carugate 0-1; La Dominante - Bollatese 3-2; Muggio - Cologno 2-3; ha riposato il Bellusco.

La classifica: Dipo 54; La Dominante 52; Sporting BM 50; Cinisellese 42; Muggio 40; Concorezzese 34; Carugatese 32; Bresso 29; Bollatese e Pro Novate 27; Villa 26; Bellusco 25; Pessano c/b e Cologno 24; Rondò Dinamo 9

 

Aggiungi commento