Slider

Calcio, il 2015 inizia bene per i biancorossi: vittoria sul Crespi

conco_crespi.jpg

Concorezzo. Il Conco spiazza il Crespi ma, che fatica! Bercè e Mazzeo brindano al nuovo anno. Ripresa di campionato sotto tono per le due formazioni; il match disputato questa domenica sul difficile campo di via PioX non entusiama la trentina di supporters assiepati in tribuna. La spuntano i padroni di casa con due calci piazzati. Il direttore di gara, sig. Schiavone di Varese, raffredda gli animi in più di una occasione. Molteplici le critiche dagli spalti. 
 
L'occasione più pericolosa del primo tempo arriva dai piedi del bomber ospite al 18' di gioco dagli estremi di un calcio di punizione da circa venti metri; Lissoniin tuffo compie una prodezza respingendo il pallone.
Tiepida reazione dei biancorossi anche se l'estremo difensore dei milanesi non avrà grosse preoccupazioni fino a quando, al 34', Bercè,direttamente da un calcio di punizione al limite dell'area, non la mette nel sette sbloccando il risultato ( 1 - 0 ).
Prima del riposo Cambiaghi ha tra i piedi una ghiotta occasione quando al 41' si invola verso l'area ospite; la sua conclusione mal riuscita serve sul secondo palo Mazzeo che però viene fermato in calcio d'angolo da un difensore biancoblu.
A due minuti dal termine ci prova il Crespi Morbio con un potente tiro  su un calcio di punizione nella trequarti concorezzese; la sfera arriva tra le braccia diLissoni.
 
Alla ripresa del gioco gli ospiti saranno più incisivi in avanti, avranno più di una occasione per capovolgere il risultato: al 52', prima Lissoni e poi Ledonne, fermano il pallone sulla linea di porta. O come al 79' un cross al centro dell'area dalla bandierina; l'incornata da due passi non è delle migliori.
 
Un paio di ghiotte occasioni anche per il Conco: al 57' Mazzeo Parma creano scompiglio alla retroguardia ospite senza avere la meglio. 
Poco prima della mezzora Mazzeo serve Nava in mezzo all'area avversaria; il centrocampista biancorosso trafigge il portiere biancoblu ma per il direttore di gara è fuorigioco. Intervento da moviola.
 
Durante i cinque minuti di recupero i padroni di casa chiudono definitivamente la disputa: al 93' Claudio Nava viene atterrato appena fuori dall'area; la conclusione di Matteo Mazzeo si infila all'incrocio dei pali con la complicità della barriera ( 2 - 0 ).
 
Al novantaquattresimo Nava vede rosso, Schiavone lo manda sotto la doccia anticipatamente saltando così il prossimo impegnativo incontro sul campo della Cinisellese.
 
Gsd Concorezzese: Lissoni, Viganò, Poletto, Nava, Mapelli ( dal 93' Scateni ), Ledonne, Cambiaghi ( dal 76' Crippa ), Bercè, Mazzeo, Parma. A disposizione di mister Motta; Matera, Biffi, Limonta, Penati ]
 

 

 
Risultati dagli altri campi  del girone M di Prima Categoria:
 
Centro Schuster - Città di Segrate ( 1 - 3 ); Paderno Dugnano - S.Albino S.Damiano ( 2 - 1 ); Polisportiva CGB - Muggiò ( 1 - 1 ); Polisportiva di Nova - Cinisellese ( 1 - 2 ); Real Cinisello - Carugate ( 2 - 2 ); SG Crisostomo - Cob91 ( 3 - 2 ); Speranza Agrate - Villa ( 5 - 3 )
 
La classifica:
 
Speranza Agrate 39
Muggiò 34
Cinisellese 30
Cob91 29
Città di Segrate 25
Villa 22
Paderno Dugnano 21
Concorezzese 21
Polisportiva di Nova 17
SG Crisostomo 16
Centro Schuster 14
S.Albino S.Damiano 13
Polisportiva CGB 11
Crespi Morbio 9
Real Cinisello 7
 
Prossimo turno, Domenica 18 gennaio ore 14:30:
 
Cob91 - Speranza Agrate; Carugate - SG Crisostomo; Cinisellese -  Concorezzese; Città di Segrate - Real Cinisello; Crespi Morbio - Centro Schuster; Muggiò - Polisportiva di Nova; S.Albino S.Damiano - Polisportiva CGB; Villa - Paderno Dugnano
Aggiungi commento