santalfredo
santalfredo

Calcio, bella vittoria a Sesto con un occhio ai bilanci

b_450_500_16777215_00_images_calcio-concorezzo.jpegDa Sesto San Giovanni la Concorezzese porta a casa tre meritatissimi e importantissimi punti che la portano a due passi dalla zona playoff. Protagonista della giornata il centrocampista Simone Cambiaghi che già dopo dieci minuti di gioco con un gran bel tiro al volo, su assist di Barni, gonfia la rete dei padroni di casa. Il Rondò Dinamo (ultimo in classifica) è demotivato, senza grinta, lo si vede per tutti i novanta minuti. I biancorossi danno prova di sè, facendo sentire la propria superiorità. La prima fase di gioco si conclude sul 1 a 0. Al rientro in campo stessa antifona, gli uomini di mister Cambiaghi ci prendono gusto e si scatenano. Tra il 60' al 77' di reti ne realizza addirittura tre; il difensore Viganò, conquista il pallone nei pressi dell'area sestese, con un colpo deciso spiazza l'estremo difensore di casa, Cardilli. In dieci minuti Cambiaghi, toglie ogni speranza agli uomini del Rondò, mettendo la palla nel sacco per ben due volte su azione di contropiede. La Gsd Concorezzese, vincendo, si porta a 26 punti in classifica, dietro a meno cinque dalla cinisellese che la precede. Il prossimo weekend i biancorossi si godranno il meritato riposo ( di turno). Il prossimo incontro avverrà fra dieci giorni, Domenica 24 marzo, sul campo del Carugate di via Pio XI, alle ore 14:30.

Queste le formazioni scese in campo domenica. Le formazioni. RONDO' in campo con: Cardilli, Losi ( 60' Lupi ), Zambotti, Malvone, Prati, Nasi, Mazzocco ( 60' Fais ), Porcino (60' Ricchiuti). Allenatore Pinton. CONCOREZZESE: Mancini, Arzuffi, Viganò, Nava, Limonta, Cerizza (46' Mapelli), S.Cambiaghi, Guadagnino, Ersi ( 69' Moro), Di Grandi, Barni ( 60' Biella). Allenatore A. Cambiaghi

In questi mesi la Gsd concorezzese starebbe facendo bene i conti con il bilancio societario, "croce" che tocca moltissime realtà associative alle prese con la non facile congiuntura economica. Infatti, secondo alcune indiscrezioni, dopo una delicata riunione alla presenza dell'assessore allo Sport, Emila Sipione, la dirigenza della società calcistica, avrebbe chiesto un po' di collaborazione nella gestione dell'ultimo saldo (circa 7000 euro) relativo al canone di affitto delle strutture.

Commenti  
0 #1 Alby 2013-03-13 17:34
FORZA RAGAZZI, Mai Mulà!!!

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI