Slider

Asko Skating, così si diventa campioni d'Italia

Asco2015a.jpg

Concorezzo. Sul gradino più alto del podio, riportando il titolo italiano a Concorezzo, c'è salita Valeria Robustelli Test. Ma il segreto del successo, oltre che nella bravura personale, sta nel grande lavoro di squadra. E così, dopo aver raccontato l'impresa dei pattinatori locali, siamo andati sul campo, a scoprire i segreti di questa storica società concorezzese. Spirito di gruppo, allenamenti quotidiani, preparazione tecnica eccellente sono gli ingredienti dei recenti successi.

A bordo pista non poteva non esserci Gianni Ferrario fondatore dell'Asco Skating, animatore e allenatore. La storia di questo sport in persona.

La societa' Asco Skating partecipa a tutte le gare federali provinciali e regionali su pista e strada, nella disciplina della velocità. La pista di pattinaggio presente è adatta solo per allenamento dato che è stata costruita diversi anni fa ed adatta ai pattini tradizionali. La pista non è omologata per le gare ufficiali con i pattini in linea, ma a questo sta lavorando l'Amministrazione comunale. E' chiaro che, risultati alla mano e un colpo d'occhio alla bacheca dei trofei, è giunto il momento di pensare ad un impianto sportivo all'altezza.
 
Pierluigi Gaviraghi è l'allenatore che ha firmato i recenti successi: ha fatto parte dell'Asco Skating come atleta dai 10 anni ai 34 anni  ed ha vinto diverse competizioni provinciali e regionali, vantando il titolo di pluricampione italiano. "Contentissimo di aver ottenuto questi risultati - dice - ma il merito è di questi atleti bravi e giudiziosi e di Stefania Ferrario allenatrice che ha impostato gli atleti in modo corretto e professionale.  Ora si lavora per confermare questi risultati con allenamenti quotidiani molto impegnativi"
 
L'ultimo titolo arrivato è appunto nel campionato italiano indoor: la società è arrivata settima nella classifica generale italiana a squadre. Le ragazze premiate sono state Valeria Robustelli Test che ha vinto il titolo italiano categoria allievi nella 3000 metri. Bianucci Allegra categoria allievi medaglia di Bronzo nella stessa gara. Gaia Viviani medaglia d'argento nella staffetta a squadre. Woolaway Luisa medaglia d'argento categoria juniores nella 5000 metr.
 
Domenica prossima gara provinciale in pista a Bellusco, la domenica successiva la gara regionale su strada a Cinisello Balsamo.
 

Asco2015 (1).jpg

Asco2015 (2).jpg

Asco2015 (3).jpg

Asco2015 (4).jpg

Asco2015 (6).jpg

Asco2015 (7).jpg

Asco2015 (8).jpg

Asco2015 (9).jpg

Asco2015 (11).jpg

Asco2015 (12).jpg

Asco2015 (14).jpg

 
Aggiungi commento