Via Da Vinci, qualcosa si muove

IMG_20200825_141918.jpg

Concorezzo. Non si è lasciata attendere la risposta della Polizia Locale alla missiva protocollata in Municipio nelle scorse settimane dal gruppo cittadino del 'Grande Nord' in merito alla richiesta di messa in sicurezza della intersezione stradale tra le Vie Lazzaretto-Da Vinci e pubblicata sulla pagina social del movimento. Da quello che si legge fa presagire una soluzione al problema viabilistico.

Questa la risposta del Comandante Roberto Adamo:

"La presenza di vie locali strette e senza marciapiede ha già indotto a prevedere l’istituzione di una serie di sensi unici di marcia nel Quartiere L. Da Vinci – Pio X per poter realizzare in futuro marciapiedi ed eventualmente anche spazi di sosta regolare. In tale contesto, la Vs. proposta sarà sottoposta e valutata in ambito di aggiornamento del Piano generale del P.U.T. in quanto, qualora accolta favorevolmente, dovrebbe necessariamente integrarsi con le modifiche viabilistiche già discusse e previste nel quartiere".

Prot. n. 16898 del 21 settembre 2020

 

Via Da Vinci a senso unico? La proposta del \"Grande Nord\"

Aggiungi commento