Dimissioni Rudy, alla base dissapori interni al Pdl?

rodolforudytrevisano.jpg Ci sarebbero dissapori interni al Pdl all'origine delle dimissioni del consigliere Rudy Trevisano. L'uscita di scena del commerciante ha spiazzato il centrodestra e creato non pochi problemi sulla sua successione.
Intanto Rudy ha voluto rinnovare la propria stima ed amicizia nei confronti del sindaco Riccardo Borgonovo come a dire che il motivo dei dissapori non è di certo il rapporto con il primo cittadino, ritenuto "persona stimata e amico da sempre".
Semmai "la funzione di consigliere comunale non è compatibile con il mio modo di essere e  sono sinceramente  dispiaciuto".
Alla stampa locale Rudy ha parlato di "motivi personali", ma sono noti i contrasti con alcuni esponenti azzurri, che potrebbero aver alimentato la voglia di dimissioni.

A giorni verrà convocato il Consiglio per la surroga.

Aggiungi commento