Slider

Parco della Cavallera, vie d'accesso da rivedere

b_450_500_16777215_00_images_bagordo1.jpegConcorezzo. Fa discutere lo stato delle vie d'accesso al Parco della Cavallera. Due lettori hanno voluto scrivere alla nostra redazione per tenere alta l'attenzione. "A seguito dell'articolo comparso su "Concorezzo notizie" a pagina 17, che parla di lavori svolti atti alla sistemazione delle strade di accesso al Parco della Cavallera - scrive Ivan Brambilla - vi consiglio di farvi un giro per queste strade, magari con una jeep viste le condizioni devastanti in cui versano. È uno scandalo leggere simili articoli per poi trovarsi a transitare per strade non degne di tale definizione. Si vede che non sempre i contributi dei cittadini hanno lo stesso peso e danno diritto agli stessi servizi comuni". Un altro residente della zona, Massimiliano B. ci ha anche inviato delle foto, corredandole con questo commento.  "Questo è un accesso al parco della cavalera da via Cascina Bagordo. Come si può vedere dalle foto è una buca unica. È stato  chiesto più volte di riasfaltare ma nessuno mai ha accolto le nostre richieste da cittadini di Concorezzo. Poi arriva il giornalino del comune e a pagina 17 trovo un articolo che dipinge pittoresco il lavoro fatto dall'amministrazione per rivalutare il parco della Cavallera e di una spesa di 30 mila euro per la sistemazione delle stradette campali e addiacenti al parco della Cavallera.....Non capisco dove siano stati spesi questi soldi pubblici,chiedo da cittadino di questo paese al nostro sindaco di prendere in considerazione anche questo piccolo angolo storico di paese e di non lasciarci all'abbandono totale".

b_230_220_16777215_00_images_bagordo3.jpeg

Commenti  
0 #3 cristina 2013-04-04 11:03
Anche la Via Cascina Beretta non versa certo in condizioni migliori, per percorrerla bisogna fare lo slalom tra le voragini....
0 #2 beba 2013-04-03 17:48
Buonasera,io risiedo in quella zona da una decina d'anni e devo dire che è vergognosa questa situazione.Ho letto che vogliono organizzare delle pedalate per far conoscere il parco della cavallera e le sue cascine ATTENZIONE!!! munitevi oltre che del solito caschetto, anche di un assicurazione, perchè con quelle strade qualcuno per terra finirà sicuramente!!! E' già capitato nella prima pedalata di inaugurazione dei percorsi......! !!!!!!!Quando qualcuno mi viene a trovare mi vergogno di essere diventata concorezzese e badate bene che se devo elogiare qualcuno o qualcosa non ho mai esitato a farlo( sempre nell'ambito della comunità concorezzese ovviamente!).
Grazie per l'attenzione.
0 #1 massimo 2013-04-02 10:48
É vergognoso dire che sono stati fatti dei lavori e spesi soldi pubblici. ..Quando non'è vero che i lavori sono stati fatti
Aggiungi commento