Sotto questo tendone la vera festa della birra in Brianza

Misinto (MB), 28 giugno 2023. Giovedì 6 luglio prenderà il via la Misinto Bierfest 2023. La tradizionale festa bavarese, organizzata a Misinto, giunge alla sua 26^ edizione e terminerà domenica 16 luglio dopo 11 serate intense a base di birra di eccellenza, piatti gastronomici tradizionali tedeschi, musica e spettacoli unici. La manifestazione si svolgerà al Mönchshof Stadl, area feste di 2500 metri quadrati capace di accogliere oltre 2mila persone al coperto.

 

Il grande tendone bianco e azzurro di via Marconi è pronto a ospitare i tanti partecipanti che ogni anno decidono di prendere parte a questo grande evento che, ogni estate, coinvolge circa 55mila persone. La Misinto Bierfest è organizzata da Gam E20 che anno dopo anno, con il ricavato sostiene opere di beneficenza per il territorio misintese. Nel corso delle 25 passate edizioni sono stati sostenuti progetti per oltre 350mila euro.

 

La serata dell’inaugurazione di giovedì 6 luglio si preannuncia entusiasmante come ogni anno. Il via ufficiale della Misinto Bierfest verrà dato dal patron dell’evento Fabio Mondini alle ore 21.30 circa dopo la tradizionale apertura della botte da parte del sindaco Matteo Piuri. A seguire musica, concerti e giochi di luci creeranno un’atmosfera unica, degna della fama della Misinto Bierfest. Alla cerimonia di apertura prenderanno parte, oltre al presidente di Gam E20 Fabio Mondini e al sindaco di Misinto Matteo Piuri, l’on. Fabrizio Sala, Chris Heinze (Marketing Manager International del birrificio Mönchshof), Federica Parodi (responsabile commerciale nord ovest Kulmbacher) e Giuliana Valcavi (Direttore de Il Mondo della Birra).

 

“Con grande emozione ci apprestiamo a inaugurare la Misinto Bierfest 2023- ha commentato il presidente di Gam E20 Fabio Mondini-. I volontari sono al lavoro da settimane per l’allestimento dell’area. Un lavoro impegnativo che saprà essere ricompensato dalla soddisfazione di vedere la nostra amata Bierfest partecipata come ogni anno. L’edizione 2023 è particolarmente sentita perché porta con se due grandi novità a cui teniamo particolarmente: la Birra dell’Autista e la presenza dell’associazione delle Donne della Birra. Due iniziative che vogliono essere un segnale di progresso e di sviluppo della nostra manifestazione. Una manifestazione che anno dopo anno ha saputo crescere e migliorarsi nel solco della tradizione bavarese e dell’innovazione. L’invito che rivolgo a tutti è, quindi, quello di partecipare alla Misinto Bierfest fin dal giorno dell’inaugurazione. Giovedì 6 luglio si terrà infatti una serata unica ricca di emozioni in cui la tradizione bavarese abbraccerà la Brianza con l’apertura della botte”.

 

La Birra dell’autista

L’edizione del 2023 vedrà una grande novità studiata per lanciare un messaggio contro l’abuso dell’alcol, soprattutto per i più giovani. Alla 26^ edizione della Misinto Bierfest oltre alle tradizionali birre bavaresi, sarà infatti possibile degustare la nuova Birra dell’Autista per viaggiare senza pensieri

La nuova birra alla spina ha una gradazione alcolica pari a meno dello 0.5% e consentirà dunque a tutta la compagnia di amici, anche a chi che dovrà guidare alla fine della serata, di vivere la Misinto Bierfest sorseggiando un grande prodotto Kulmbacher.

La Birra dell’autista è una Mönchshof Naturtrübs Alkoholfrei, naturalmente torbida e non-filtrata, con un gusto tipico delle birre dalla Franconia e viene prodotta seguendo uno speciale processo di birrificazione.

 

Le novità dell’edizione 2023

Tante le novità in programma per l’edizione 26, che come da tradizione si svolgerà al Mönchshof Stadl, area feste di 2500 metri quadrati capace di accogliere oltre 2mila persone al coperto. Quest’anno, per la prima volta, sarà presente l’associazione “Le donne della Birra” con un corner dove verranno organizzati eventi di intrattenimento e divulgazione legati al mondo della birra. Non solo. L’associazione si occuperà anche di degustazioni mirate all’abbinamento cibo/birra.

L’Associazione Le Donne della Birra è nata nel 2015 per volontà di tre professioniste impegnate nel settore birraio. Oggi conta oltre un centinaio di associati che appartengono sia al mondo degli appassionati e consumatori di birra che al mondo professionale, abbracciando tutta la filiera che va dalla produzione di materie prime fino alla vendita della birra.

 

Anche per l’edizione del 2023 la cucina sarà guidata dalla Federazione italiana cuochi associazione cuochi Brianza, associazione provinciale cuochi Como e dipartimento solidarietà emergenze FIC che garantiranno la qualità e la coerenza rispetto alla tradizione bavarese dei piatti proposti. Inoltre si affiancherà anche un food truck che venderà panini imbottiti.

 

Confermata, anche per l’edizione di quest’anno, la presenza di oltre 70 volontari che presteranno servizio sotto al tendone del Mönchshof Stadl nel corso della festa

misinto_birra.jpeg