Slider

Sei di Concorezzo se..., in arrivo la festa in carne e ossa

b_450_500_16777215_00_images_seise.jpegConcorezzo. Mentre scriviamo questo articolo, i membri del gruppo aperto facebook "Sei di Concorezzo se..." sono saliti a quota 1141. Concorezzesi doc, d'adozione, di nozze, per simpatia, per osmosi, concorezzesi "espatriati" in Brianza a pochi chilometri di distanza, concorezzesi d'oltre Manica e d'oltre oceano che si collegano dai posti e dai fusi orari più disparati del globo. Una febbre contagiosa, per ora virtuale che, a breve, potrebbe trasferirsi dalla Rete alla realtà. Decine sono già le richieste per una sorta di festa in Villa Zoja, una due-giorni dedicata al passato e anche al presente, dove rivedersi, rievocare scorribande e avventure, semplicemente salutarsi dal vivo, portando con sè foto e oggetti che per anni erano stati rinchiusi in cantina.
Non è da escludere che l'Amministrazione comunale, che sta osservando con attenzione questa iniziativa, possa mettere anche a disposizione delle sale che si trasformerebbero per qualche giorno in una sorta di gigantesco album fotografico e dei ricordi. Una sorta di installazione artistica a cui parteciperebbero tutti i concorezzesi con la propria parte di... ricordi.

Aggiungi commento