Scuole, la Lombardia chiede la sospensione

Milano. Regione Lombardia ha chiesto al governo la sospensione dell'attività scolastica per altri sette giorni, al posto della chiusura delle scuole messa in atto questa settimana. Con la sospensione, viene spiegato in conferenza stampa a Milano, potranno essere attivate dalle scuole tecnologicamente avanzate lezioni a distanza (e-learning) da proporre via internet agli studenti. Nel caso in cui il governo dovesse appoggiare la sospensione, la prossima settimana si potrà recare a scuole solo il personale docente per tenere le lezioni seguite a casa dagli studenti. La decisione dell'esecutivo dovrebbe arrivare domani, ha spiegato l'assessore al Bilancio della Regione, Davide Caparini. 

Caparini_Fontana_generica.jpg

Aggiungi commento