santalfredo
santalfredo

Il Comune di Concorezzo premia e ringrazia sei attività storiche

Zaninelli Micaela Assessore al CommercioConcorezzo. Anni di storia, ma soprattutto anni di lavoro. Una presenza che rende viva la comunità concorezzese, crea ricchezza non solo economica ma anche sociale, tiene vivo il tessuto produttivo del paese. Anche quest'anno, in occasione della festa patronale e della consegna delle benemerenza della Gugia d'ora, l'Amministrazione comunale di Concorezzo  è pronta ad insignire sei attività storiche. Le targhe di riconoscimento alle storia aziendali presenti sul territorio e con almeno 50 anni di vita alle spalle verranno consegnate venerdì 7 novembre alle 20.30 presso il cineteatro San Luigi a “Cemacc Sport & Style”, “Calzature Marilena Cereda”, “L’Angolo del Pane”, “Marco Limonta Sas”, Fiorenzo Gravellini e Mario RuraleAnche quest’anno la nostra città vuole premiare gli imprenditori che hanno scelto sia per passione, sia per attaccamento al territorio ed alle proprie radici di rimanere a Concorezzo con la propria attività – ha affermato l’assessore al Commercio, Micaela Zaninellil’elenco rappresenta uno spaccato della nostra tradizione come grandi artigiani e commercianti”Sono infatti presenti ben quattro artigiani, un panettiere (“L’Angolo del Pane”), un materassaio – tappezziere che, oltre a rivendere, realizza prodotti con le proprie mani (Fiorenzo Gravellini), un parrucchiere (Mario Rurale) e un’azienda che produce imballaggi in legno (“Marco Limonta Sas”). A questi si aggiungono due attività commerciali, una di calzature (Marilena Cereda) e una di abbigliamento (“Cemacc Sport & Style”). Un plauso va a tutti loro, per la capacità di essere riusciti a superare le insidie dei tempi – ha aggiunto l’assessore –   e di essere stati capaci di mantenere vivo lo spirito che contraddistingue i brianzoli  come grandi imprenditori di se stessi”.   

Commenti  
0 #1 Marco 2014-11-06 10:28
La palestra New Center compie 30 anni a Concorezzo, ma il suo fondatore e Presidente (e mio padre), Sig. Luigi Magni è salito alla casa del Padre da dove sicuramente attende di vedere i festeggiamenti per la ricorrenza del trentennale della Palestra. Oggi, giovedì 6 novembre, alle ore 15,00 sarà celebrato il funerale presso la Chiesa Parrocchiale di Concorezzo.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI