santalfredo
santalfredo

Cfp Marconi, da due anni una grande occasione per formare i giovani

cfp1.jpgConcorezzo. Ormai da due anni è ben conosciuto, sul territorio concorezzese, il Centro di Formazione Professionale Guglielmo Marconi, gestito da AFOL Monza e Brianza. E’ stata una scommessa, sin dall’inizio. Una novità, per la comunità concorezzese, fortemente voluta e, alla fine, ottenuta, con importanti risultati: una scommessa, quindi, decisamente vinta.

 

Allo stato attuale, presso il Centro sono attivi due indirizzi: operatore elettrico per gli impianti fotovoltaici, di durata triennale, e Tecnico dei servizi di animazione turistico sportiva e del tempo libero, di durata quadriennale, per un totale di quattro classi, due prime e due seconde.   

 

I punti di forza di questa nuova realtà sono molteplici.

 

E’ una scuola professionale, fortemente orientata al lavoro e in sinergia con le attività imprenditoriali del territorio. A dimostrazione di ciò, gli alunni del secondo anno di entrambi gli indirizzi, nei mesi conclusivi dell’anno scolastico, si troveranno a lavorare  direttamente in aziende locali, scelte e supervisionate dalla scuola e con l’assistenza dei docenti, maturando esperienze di stage e tirocinio.

 

Non solo: le attività di laboratorio sportivo degli studenti dell’indirizzo turistico vengono svolte nelle sedi delle associazioni sportive di Concorezzo, come, per esempio, pallavolo, basket e tennis, ed essi sono seguiti da docenti messi a disposizione e coordinati dal CASC. Grazie a questa sinergia, lo scorso anno gli studenti hanno collaborato all’organizzazione della Festa dello Sport insieme agli alunni della scuola elementare G. Marconi.

 

Gli alunni del corso elettrico, inoltre, dispongono di un laboratorio per tutte le materie di indirizzo nel quale si cimentano nella realizzazione di impianti civili, per poi poter ottenere opportunità di stage, tramite la scuola, nelle aziende convenzionate sul territorio.

 

cfp2.jpgAncora più ambiziosa è la realizzazione del progetto “Scuola 21”, finanziato dalla Fondazione Cariplo tramite bando, vinto dalla scuola lo scorso anno. Si tratta, in sintesi, della riqualificazione di un’area del territorio di Concorezzo, che verrà scelta dagli studenti in collaborazione con il Comune. A tale iniziativa coopereranno anche l’Archivio Storico, per la parte turistica e culturale, e alcune aziende del territorio, che forniranno materiali agli studenti del corso elettrico per la costruzione di un pannello solare da installare in loco. Il tutto, a testimonianza e promozione dell’implementazione e del possibile utilizzo delle energie pulite al servizio della cittadinanza. Il progetto è in fase di esecuzione e sarà ultimato nell’arco di due anni.

 

Per visitare la struttura, conoscere i docenti e gli studenti, il Centro organizza una giornata aperta al pubblico sabato 24 gennaio dalle ore 9 alle 12:30. Gli “open day” sono interamente organizzati dagli studenti, e hanno sempre riservato, tra l’altro, divertenti sorprese. E’ fondamentale partecipare per chi fosse interessato, poiché da giovedì 15 gennaio sono aperte le iscrizioni, con termine nel mese di febbraio. I posti disponibili sono pochi, dal momento che le classi, una per indirizzo, sono composte da un massimo di 25 studenti.

 

Per ulteriori informazioni contattare il CFP G. Marconi, via De Amicis 16 - 20863 Concorezzo.

 

tel. 039/5979698

 

fax 039/9719351

 

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito web: http://www.afolmonzabrianza.it

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI