Slider

40 anni di Avps, premiato anche l'impegno di Concorezzo

 

avpsborgonovo.jpg

 

avpsa.jpg

 

avpsb.jpg

 

avpsc.jpg

 

avpscapitanio.jpg

 

avpsconcorezzo.jpg

 

avpsd.jpg

Concorezzo. Scorrono i nomi dei cittadini che hanno fatto i 40 anni di storia dell'Associazione volontari di Pronto soccorso e Pubblica assistenza di Vimercate: ci sono i soci fondatori, ci sono gli storici segretari e mebri del direttivo, ci sono i tre volontari che salirono sulla prima ambulanza, ci sono i sindaci del territorio (foto di Luciano Angioloni).

Domenica mattina l'Avps ha degnamente celebrato con orgoglio la propria storia quarantennale. Prima la santa messa con la benedizione di una nuova ambulanza, poi la cerimonia istituzionale a Palazzo Trotti e infine l'apertura della mostra presso Villa Sottocasa.

Un momento della cerimonia è stato dedicato a Concorezzo, da sempre in prima linea con decine di volontari e da alcuni anni protagonista con la sede dei volontari della continuità assistenziale, che collaborano direttamente con la Guardia Medica. Un riconoscimento è andato a nome di tutta la collettività al sindaco Riccardo Borgonovo, presente con alcuni cittadini. In sala anche il vicesindaco Mauro Capitanio che per diversi anni ha vestito la divisa arancione proprio per il 118 vimercatese.

Dal 1974 ad oggi è cambiata la cultura del soccorso, sono cambiati i mezzi e le procedure, ma lo spirito di servizio e gratuità è rimasto quello.

Il presidente Elio Brambati e diverse decine di volontari in divisa hanno ricevuto la visita dell'assessore regionale alle Politiche giovanili Antonio Rossi, del deputato del Pd,Roberto Rampi, dei consiglieri regionaliEnrico Brambilla (PD) e Massimiliano Romeo (Lega Nord) e dei sindaci di Vimercate, Paolo Brambilla, Concorezzo,Riccardo Borgonovo e Bellusco, Roberto Invernizzi.

L'assessore regionale Rossi, due volte medaglia d'ora alle Olimpiadi di Atlata nel kayak, ha evidenziato il valore prezioso del volontariato e della cultura del soccorso, provenendo da una famiglia dove padre e fratello hanno scelto la strada professionale della medicina.

Il sindaco Brambilla ha scherzato con il presidente Brambati (con cui condivide, su fronti opposti, l'esperienza in Consiglio comunale) ricordando come in 40 anni si siano succeduti sei sindaci ma solo tre presidenti Avps. 

Forte e sentito il ricordo dei 5 soci fondatori:Ciro GasperoniAntonio Aggrazia, Omero Castiglioni, Umberto Marchesi e Walter Verderio.

SEGUIRANNO ALTRE FOTO

TUTTI I PREMIATI

Con una barellina di cristallo sono stati premiati i volontari che hanno ricoperto incarichi statutari: Luciano Bonanomi, Fausto Limonta, Mariuccia Perego, Fausto Galbussera, Mariangela Penati, Massimo Meda, Francesco Tarsitano, Elena Contessi.

Premiati i tre componenti del primo equipaggio: Fausto Scaccabarozzi, Annamaria Farina e Rainaldo Cazzaniga.

A rappresentare il passaggio con le nuove generazioni è stato premiato il giovane consigliere del direttivo, Luca Ronchini.

Paolo Brambilla, sindaco, ha premiato anche i due volontari più longevi a livello di cariche direttive: Vittorino Veronelli, consigliere dal 1987, e Erminia Colnaghi, vicepresidente dal 1997. 

Commenti  
0 #1 angelo 2014-02-20 16:38
ciao un giusto premio a i volontari che ogni giorno prestano il loro tempo gratuito per soccorrere la popolazione , svolgendo la loro mansione in piena ombra senza protagonisnmo complimenti a voi ciao
Aggiungi commento