Videocamere e laser, vinto bando regionale

polizia_locale_concorezzo.jpgConcorezzo. Il Comune di Concorezzo ha ricevuto in questi giorni la comunicazione della vittoria di un bando regionale per l’assegnazione di cofinanziamenti per l’acquisto di “dotazioni tecnico strumentali, rinnovo e incremento del parco veicoli, destinati alla polizia locale”. 

In particolare al Comune di Concorezzo sono stati assegnati circa 12mila euro che verranno utilizzati per due acquisti di strumentazione utile al Comando della Polizia Locale, diretto da Roberto Adamo (a sinistra in occasione di una manifestazione per la Virgo Fidelis), per il controllo e la gestione della sicurezza sul territorio e per le attività inerenti ai rilievi in caso di incidenti stradali.

Parte dei fondi verrà infatti utilizzata per implementare il sistema di videosorveglianza comunale grazie all’acquisto di una nuova telecamera. In questo momento le telecamere comunali sono 27, in parte in fase di installazione. Il lavoro dei tecnici è stato infatti temporaneamente sospeso a causa dell’emergenza sanitaria ma riprenderà appena possibile. 

Oltre all’acquisto della telecamera, grazie ai fondi regionali, la Polizia Locale potrà procedere anche all’acquisto di un laser scanner per i rilievi degli incidenti stradali da parte degli agenti. Si tratta di un sistema preciso nel campo della rilevazione delle planimetrie dotato di telemetro laser e tablet in sostituzione alla rotella metrica e schizzo planimetrico. Questo strumento è in grado di ridurre notevolmente il tempo solitamente impiegato per la rilevazione e l’elaborazione di un qualsiasi incidente stradale con i metodi tradizionali.

La nuova telecamera e il laser scanner verranno acquistati entro metà dicembre.

“Si tratta di un contributo importante – ha commentato il sindaco Mauro Capitanio- che permetterà un controllo ancora più puntuale della sicurezza in città grazie all’implementazione del sistema di videosorveglianza. Non solo, il nuovo strumento per i rilievi in caso di incidenti permetterà di ottimizzare il lavoro dei nostri agenti sul territorio.

Questi contributi sono sempre importanti per il nostro Comune e sono possibili grazie al prezioso lavoro degli uffici, in questo caso di quello della Polizia Locale coordinato dal Comandante Adamo, che oltre al lavoro ordinario dedicano tempo e attenzione ai diversi bandi con tutte le pratiche burocratiche, di progettazione e di rendicontazione che ne derivano”.

Aggiungi commento