Tragedia sulla Monza-Trezzo, muore giovane barista

ambulanza.jpgfabriziorobustelli.jpgTrezzo. Tragedia del sabato sera sulla Sp2, all'altezza di Trezzo. Ieri sera, intorno alle 23,30, si è consumato un gravissimo e drammatico incidente stradale. Uno schianto frontale è costato la vita a Fabrizio Test Robustelli, 32 anni, residente a Rivolta D'Adda, paese della Bassa bergamasca dove il giovane era titolare del "Magic Bar". Robustelli stava viaggiando a bordo della propria "Lancia Y": per motivi al vaglio dei carabinieri di Trezzo e della Compagnia di Vimercate, Robustelli avrebbe invaso la corsia opposta, andandosi a schiantare contro una "Audi Q7” condotta da un 50enne di Bergamo. L'impatto tra l'utilitaria e il suv è stato devastante e per Robustelli non c'è stato più nulla da fare. Solo una distrazione cervicale per il 50enne alla guida dell'Audi, che se la caverà con cinque giorni di riposo. Nella foto (in maglia rossa) il giovane barista ritratto dal suo profilo facebook.

Aggiungi commento