Scontro in casa con i ladri, imprenditore ferito alla testa

ambulanza_avps.jpgConcorezzo. E' finito in ospedale con diversi punti di sutura alla testa. Si è concluso così il pauroso incontro-scontro di un noto imprenditore concorezzese, che giovedì sera, intorno alle 19,30, nella tranquilla zona residenziale adagiata tra via Kennedy e via Volta, ha suo malgrado avuto con una banda di ladri. Non è chiaro se l'uomo, cinquantenne, fosse in casa o stesse rientrando in quel momento. Sta di fatto che, dopo l'intrusione di due ladri nella sua villa (un terzo complice è rimasto fuori a bordo di una berlina), l'antifurto è inziato a suonare. L'imprenditore si è diretto verso i malviventi per metterli in fuga. A questo punto non è chiaro sel'uomo sia finito a terra solo perché spinto dai ladri nel momento della fuga o a seguito di percosse più violente. L'imprenditore ha riportato una vistosa ferita alla nuca, curata poi all'ospedale con una decina di punti di sutura. Dalla villa non sarebbe stato rubato nulla. L'episodio ha comprensibilmente creato apprensione nel quartiere e la notizia ha inziato poco alla volta a circolare tra i conoscenti. A preoccupare è soprattutto il fatto che i ladri abbiamo deciso di agire in settimana e in pieno giorno. Sul caso stanno indagando anche i carabinieri.

Foto di repertorio

LEGGI ANCHE

Ladri funamboli in via Pio XI e via Pascoli, i residenti si armano con WA

Scopre i ladri e viene picchiato a sangue: shock in via Oreno

Aggiungi commento