Lutto in Municipio: addio assessore Palaia

teodosiopalaia.jpg

Concorezzo. Profondo dolore in Municipio e in tutta la città. Si è spento poco fa, a Monza, dove era ricoverato, il ragioniere Teodosio Palaia, due volte assessore della Giunta del sindaco Riccardo Borgonovo e una lunghissima esperienza amministrativa alle spalle. Un male implacabile lo ha portato via rapidamente, strappandolo all'affetto della moglie e dei tre figli maschi. A loro si sono stretti immediatamente tutti i dipendenti del Comune, in particolare tutto il settore tributi ed economato che lo vedeva maggiormente presente. Palaia continuava ad essere un riferimento davvero per tutti: costantemente presente, impeccabile nei modi e nel vestire, mai una parola scortese, sempre pacato e alla mano. Con lui hanno iniziato la carriera politica tanti giovani amministratori concorezzesi e non solo. "Teo" era sempre al loro fianco più come un mentore, che come un politico in senso stretto. Palaia era conosciuto non solo in città,  in  Provincia di Monza, Milano, Lecco e Como, avendo lavorato in tantissimi Comuni come revisore dei conti. Dopo il diploma di ragioneria (del quale andava particolarmente fiero considerati i tempi in cui era riuscito a raggiungerlo, ndr), si era iscritto all'albo e grazie alle sue indiscusse competenze, era stato per molti sindaci una scelta solida e sicura, a prescindere dagli schieramenti. Nei minuti in cui scriviamo, la notiza si è appena diffusa. I funerali non sono quindi stati ancora fissati.

La redazione tutta si unisce al cordoglio. 

Aggiungi commento