In centro con una mannaia: filmato e denunciato

mannaia.jpgConcorezzo. Ha percorso alcuni metri del centro cittadino, in via Libertà, con in pugno una mannaia. Una scena da "Shining" che non è sfuggita, per fortuna, all'occhio delle molte telecamere posizionate in paese. E così i carabinieri di via Ozanam hanno avuto subito un identikit abbastanza chiaro dell'uomo, di circa 50 anni, che un mese fa si aggirava senza aggressività per le vie del centro con il pericoloso arnese da cucina tra le mani. Non è ancora chiaro se l'uomo abbia usato il coltellaccio per alcuni atti vandalici, su cui sono in corso accertamenti. Per il porto d'armi la denuncia procede d'ufficio.

COSA RISCHIA. L'uomo potrebbe essere denunciato per porto abusivo di arma impropria. In questo caso rischierebbe un processo penale e una condanna da sei mesi a due anni e un’ammenda da 1.000,00 euro sino a 10.000,00 euro. Se il fatto venisse giudicato di lieve entità, il giudice potrebbe condannare l'uomo calla sola sanzione pecuniaria. 

Aggiungi commento