Droga in via Varisco, ecco la foto che ha incastrato lo spacciatore

 

spacciod.png

spacciob.JPG

Concorezzo. Seduto tranquillamente al tavolino del bar, allunga la mano per passare la droga e riceve i soldi pattuiti da un cliente che si avvicina senza nemmeno scendere dalla bicicletta (nel tondo il passaggio della bustina da mano a mano). Questa una delle sequenze fotografiche in mano alla Polizia locale e ai carabinieri di Agrate che ha portato all'arresto di N.D., 58 anni, residente in paese, già noto alle Forze dell'ordine. Dopo l'arresto di sabato pomeriggio (l'uomo si trova ancora in carcere), emergono nuovi particolari dell'operazione. Innanzitutto l'uomo era solito "lavorare" anche in alcuni locali di Agrate Brianza ed è per questo che l'operazione è stata coordinata dai militari di quella caserma, col supporto dei colleghi di via Ozanam.

Al momento dell'arresto N.D. era in possesso di due dosi di cocaina che aveva appena venduto a un artigiano di 45 anni di Vimercate e a un 46enne impiegato di Monza, non denunciati ma segnalati alla Prefettura come assuntori (e per questo a rischio patente). Oggi i carabinieri hanno anche reso noto l'esito della perquisizione a casa del cinquantenne, dove hanno trovato altri 15 grammi di cocaina, 29 grammi di hashish, 1000 euro in contanti sostanza da taglio e due bilancini di precisione. Anche a casa di un famigliare è stato trovato materiale per il confezionamento delle dosi. I carabinieri stimano che l'illecita attività arrivasse anche a fruttare 30-40mila euro in un singolo fine settimana, visto che i clienti potevano essere anche un centinaio. 

Nel 2008, tra l'altro, N.D., era stato arrestato a Concorezzo dalla Guardia di Finanza che lo aveva sorpreso a cedere droga a un 50enne di Vimercate. In quella occasione le Fiamme gialle avevano scoperto nella sua abitazione 11 grammi di cocaina, 45 di sostanza da taglio, 200 di bicarbonato di sodio, cellulari completi di schede telefoniche, 1 carnet di assegni e soldi in contanti. 

 

Commenti   
0 #3 James 2014-05-05 09:18
Beh, penso si possa mettere il link alla notizia ...

http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/concorezzo-preso-il-nonno-pusher-spaccio-da-40mila-euro-al-mese_1054441_11/
0 #2 G.B. 2014-04-16 08:56
Allora un altro noto quotidiano di cui non faccio il nome è fuori legge? Ha tranquillamente messo faccia, nome, cognome ed età del pregiudicato!! Scusate ma, quelle parentesi con i puntini....sul mio commento non c'era nulla di offensivo....ve niva solo chiamato con i termini appropriati, non volgari ma reali!!
0 #1 G.B. 2014-04-15 11:51
Fatela vedere la faccia (...) di Concorezzo!!! Cosa dobbiamo salvaguardare? La privacy di questo individuo??? E cmq era ora che lo togliessero di mezzo! Almeno ha finito di farsi vedere in paese (...), sempre circondato da ragazzini.....

Gentile lettore, non è questione di privacy ma di legge. La persona in questione è stata arrestata e ora sarà sottoposta a processo.
Aggiungi commento