Donna di Concorezzo trovata senza sensi in area di servizio

sarni_tangenziale_est.jpgConcorezzo. Stava tornando verso casa in auto dopo aver accompagnato i figli a scuola quando, dopo aver accusato un malore, ha deciso di fermarsi nell'area di servizio "Sarni" della tangenziale Est al confine tra Usmate e Vimercate. Erano circa le 8 del mattino. Purtroppo la situazione era gravissima: la donna si è recata in bagno e ha perso i sensi. Di lei, purtroppo, riversa a terra senza sensi, si è accorta un'altra donna solo alcune ore dopo, intorno alle 10.

Ora la donna, concorezzese, madre di due figli, si trova ricoverata in ospedale in gravissime condizioni a Monza.

L'episodio si è verificato lungo la Tangenziale Est lo scorso 30 gennaio, martedì. Dopo l'allarme lanciato al 112, intorno alle 10 del mattino, sul posto sono arrivati a sirene spiegate Polizia stradale, automedica e ambulanza. Non è da escludere che si sia trattato di un grave episodio neurologico. Dopo le prime cure sul posto, la donna, 51 anni, dirigente di una multinazionale, è stata trasportata d'urgenza al San Gerardo di Monza dove sarebbe tuttora ricoverata dopo un delicato intervento chirurgico.

 

 


Intervenuti: automedica, ambulanza, VVF e Polizia Stradale