Contributi ai commercianti, boom di richieste

concorezzo_centro_earth.jpgConcorezzo. Oltre 50 progetti depositati in Comune a meno di tre settimane dal termine per la presentazione delle domande. Il successo  del bando promosso dall'assessore al commercio e vicesindaco Micaela Zaninelli (100.000 euro a fondo perduto per sostenere negozi del paese dopo il terremoto economico del primo lockdown) testimonia la necessità di politiche concrete e vicine al territorio. In meno di venti giorni, infatti, sono arrivate negli uffici comunali 50 domande per accedere al pacchetto da centomila euro a fondo perduto in sostegno dei commercianti e delle micro-piccole-medie imprese (MPMI) previsti all’interno del bando “Promozione dei Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana” di Regione Lombardia cui il DUC-Concorezzo (Distretto Urbano Commercio-Turismo-Servizi Concorezzo) è riuscito ad accedere grazie anche al sostegno dell’Associazione commercianti.

"Il paese ha bisogno di segnali concreti in un momento drammatico - spiega il vicesindaco leghista Zaninelli - Grazie a Regione Lombardia e all'Associazione commercianti, il nostro Comune potrà venire incontro a tantissime richieste e contribuire in parte al mantenimento in vita di attività e posti di lavoro. Questa è la Lombardia che conosciamo, non certo quella che qualcuno cerca di dipingere con una serie di false notizie, inutili e vergognose in questo periodo in cui dovremmo solo pensare a rimboccarci le maniche".

Qui i dettagli del bando: Commercio, contributi a fondo perduto per 100mila euro

 

Aggiungi commento