Boschetto della Baragioeula, da discarica a piccolo museo botanico

b_450_500_16777215_00_images_puliziaboschettovia4novembre1.jpegConcorezzo. Per anni hanno segnalato e denunciato ufficialmente la vergogna dell'abbandono di rifiuti abusivi nel boschetto di via 4 Novembre, in zona Cascina Baragioeula. Nel fine settimana sono passati dalle parole ai fatti, anche con la collaborazione dell'ufficio Ecologia del Comune. "I cittadini non possono solo lamentarsi e denunciarsi, devono mettersi a disposizione - spiega Marisa Battaglia, una delle volontarie che hanno partecipato ai lavori - E' un vero peccato che il sentiero venga usato solo da miserabili che scaricano abusivamente residui di lavorazioni edili o anche semplici rifiuti. Questo è un bellissimo angolo da esplorare, a piedi o in bici. Ci possono venire i bambini con le famiglie a conoscere la natura e scoprire vegetazione che mai immagineresti di trovare proprio qui. Il prossimo passo sarà quello di mettere cartelli con l'indicazione dei nomi delle varie piante".
Tra i vari rifiuti recuperati e spediti all'isola ecologica anche un divano, un wc per persone con disabilità, volantini pubblicitari mai distribuiti (che potrebbero mettere nei guai sia il distributore che il committente, ndr).b_230_220_16777215_00_images_puliziaboschettovia4novembre2.jpeg

b_230_220_16777215_00_images_puliziaboschetto4novembre3.jpeg

Commenti   
0 #1 Liliana 2013-03-29 20:44
Meno male che qualcuno pensa al verde!
Aggiungi commento